Cioccolato Torte e dessert

Ciambelline al cioccolato, nocciole e arancia

16 ottobre 2017

Ho sonno, c’è poco da fare e ho come la sensazione che sia un sonno di quelli che non hanno intenzione di lasciare il campo, anzi! E’ che cominciare una nuova settimana già stanchi non è il massimo, ma tant’è.

Per un momento, mentre facevo colazione, mi è balenata l’idea di starmene a casa. Ma è stato un momento davvero, perché quell’idea è stata spazzata via da quella delle tremilaottocentocinquanta cose che ho da fare in ufficio. Un sogno infranto sul nascere, insomma.

E vabbè, pazienza…vuol dire che al massimo, ogni tanto, tra una cosa e l’altra, lascerò cadere la testa sulla scrivania, o mi appoggerò ai muri, o dormirò addirittura in piedi, come fanno i cavalli :)

Scherzi a parte, penso che il cambio stagione cominci a farsi sentire e probabilmente è la causa di questa assenza di energia che mi tiene in ostaggio a tratti. Spesso e volentieri nei momenti più sbagliati. Ma il tempismo, qui da me, non è mai stato di casa ;)

Lascerò che sia il sole a ricaricarmi…farò finta di essere un bel pannello solare e mi lascerò avvolgere e alimentare dai suoi raggi, che nonostante sia ottobre, continuano ad essere belli caldi.

Stranamente, anche la natura sembra stare un passo indietro, si muove piano…oggi Facebook (che non si fa mai gli affaracci suoi),  mi ha riproposto un ricordo di un anno fa e ho notato che la mia vite canadese era già tutta rossa. Quest’anno, invece, il rosso è appena accennato.

Il fatto è che io, invece, piano non ci posso andare! Mi devo muovere, mannaggia. Per iniziare bene questa settimana, vi lascio la ricetta di queste ciambelline cioccolatose, che sono una bella botta di vita! Un carico d’energia, unico! Un po’ come gli spinaci per Braccio di Ferro ;)

Soffici, profumate all’arancia e vaniglia, con una dose generosa di nocciole e assolutamente perfette per allietare ogni momento della vostra giornata. Pausa caffè compresa…

Buon inizio settimana! Alla prossima :)

That you look you give that guy

5 da 2 voti
Stampa
Ciambelline al cioccolato, nocciole e arancia

Ingredienti per 12-14 ciambelline, muffins o per uno stampo da 23 cm di diametro

Piatto: Dessert
Ingredienti
  • 250 gr di cioccolato fondente
  • 125 gr di burro leggermente salato
  • 150 gr di farina autolievitante per dolci ( o farina 00)
  • 50 gr di farina di nocciole
  • 180 gr di zucchero semolato
  • 170 gr di yogurt greco al 0% di grassi
  • 3 uova medie
  • 1 bacca di vaniglia
  • 2 pizzichi di sale
  • la scorza grattugiata di un'arancia bio
  • 1 cucchiaino di lievito ( o una bustina intera qualora non utilizziate la farina autolievitante)
  • PER LA FINITURA
  • zucchero a velo o cacao amaro
  • panna montata
  • frutta fresca
Istruzioni
  1. Fate sciogliere in un pentolino antiaderente, a fiamma bassissima, il cioccolato e il burro a pezzetti con i due pizzichi di sale. Girate spesso. Spegnete e fate raffreddare.

  2. Montate le uova con lo zucchero, i semini della bacca di vaniglia e la scorza d'arancia. Dovete ottenere un composto gonfio, chiaro e spumoso.

  3. Aggiungete la farina e il cucchiaino di lievito, setacciati ( o la farina 00 con la bustina intera di lievito) e lavorate bene.

  4. Aggiungete lo yogurt, lavorate e incorporate anche il cioccolato fuso. 

  5. Imburrate e infarinate gli stampi ( o lo stampo), distribuiteci dentro il composto e infornate nel forno preriscaldato a 180° in modalità statica.

  6. Cuocete per circa 20/25 minuti o per un tempo superiore qualora abbiate utilizzato uno stampo più grande. In ogni caso verificate la cottura con uno stuzzicadenti che dovrà risultare asciutto.

  7. Sfornate le ciambelline, fatele raffreddare e decoratele a piacere con zucchero a velo, cacao amaro, panna montata, frutta fresca o quel che più vi piace.

Note

La farina di nocciole potete ottenerla voi triturando finemente le nocciole nel cutter, insieme a un cucchiaino di zucchero ( serve ad assorbire l'eccesso d'olio).

Queste ciambelline sonno buonissime farcite, ma anche mangiate in purezza. 

Se decidete di servirle con la panna, farcitele al momento.

Conservatele in un barattolone di vetro o alluminio, così si manterranno, soffici e umide per più giorni. 

Facebook Comments

You Might Also Like

28 Comments

  • Reply Piccolalayla - Profumo di Sicilia 16 ottobre 2017 at 10:15

    Una cosa che mi fa sentire a casa è il profumo che Arancia e cioccolato creano insieme… mi ricorda il natale in Sicilia! Bellissima ricetta a presto LA

    • Reply m4ry 22 ottobre 2017 at 18:18

      E’ vero…questo mix fa pensare al natale :) Un abbraccio :*

  • Reply Francesca 16 ottobre 2017 at 11:27

    Ho sonno anche ioooo! Stessa sensazione, anche se per motivi diversi… :P Mi emoziona un po’ sapere che questo è l’ultimo post in cui ti leggerò “senza conoscerti”, ma parlo solo di presenza fisica… sarà un bel giro di boa, una bella svolta… ecco, tra le mille cose di questo “assurdo” 2017, c’è anche questo! Penso che nel 2018, quando ci guarderemo indietro, ciambellina dopo ciambellina, audio dopo audio, a ricordare tutto, ma tutto… sorrideremo, o piangeremo, ahaha, ma in ogni caso sarà bello! :D Bello come un giorno di ottobre, come un set vivo, come un dolcino piccolo fatto con amore, come un momento da gustare… volendone ancora.

    • Reply m4ry 22 ottobre 2017 at 18:18

      Però venerdì si parlava che era una bellezza eh? Alla faccia del sonno ;)

  • Reply e il basilico 16 ottobre 2017 at 11:30

    Non sai quanto ti capisco, cara Mary… Però devo dire che anche da stanca rendi molto ;) ciambelle top. Eleonora

    • Reply m4ry 22 ottobre 2017 at 18:17

      Grazie Ele! Un bacino :*

  • Reply Damiana 16 ottobre 2017 at 14:39

    Avverto anch’io un po’ di fiacchezza, sarà davvero il cambio di stagione,anche se qui fa ancora caldissimo…quindi non ti dico al pomeriggio,mi cala di brutto la palpebra.Ecco guarda adesso,ci vorrebbe il caffè e due tortine cioccolatosa delle tue,per una bella carica golosa😍

    • Reply m4ry 22 ottobre 2017 at 18:17

      Penso che il problema sia proprio quello, che continua a fare caldo nonostante sia ottobre inoltrato. Pare che le stagioni si siano spostate in avanti…che noia, uffa! Speriamo di riprenderci presto :) Un abbraccio Dami bella :*

  • Reply carmen 16 ottobre 2017 at 16:11

    Complimenti! Anche le foto sono incantevoli!
    Baci
    Carmen

    • Reply m4ry 22 ottobre 2017 at 18:16

      Grazie di cuore Carmen! Un bacione :*

  • Reply simona milani 16 ottobre 2017 at 18:46

    adoro tutto ciò che è piccino (forse perchè io sono alta un metro e mezzo?! Mah!) e che dire…ho adorato queste meravigliose ciambelline, golose all’ennesima potenza!
    Vedo che anche tu oggi sei un po’ fuori fase…questa stagione sta facendo le bizze, però, lo ammetto, finchè c’è un po’ di sole e di luce…io son felice! Spero resista ancora un po’…
    Bacione e buon lunedì tesoro

    • Reply m4ry 22 ottobre 2017 at 18:15

      Continuo a sentirmi ancora fuori fase. Sempre un po’ stanca, assonnata e con poca energia…uffa! Un bacione Simo e buon inizio settimana per domani :*

  • Reply Silvia Brisi 16 ottobre 2017 at 20:51

    Io invece il cambio di stagione lo sto sentendo poco…qui fa ancora tanto caldo e c’è un sole che spacca…non è ancora arrivato l’autunno!! Però a sonno stiamo messi male lo stesso!!!
    Favolose queste ciambelline, ne vorrei una ora, ben guarnita, che sono golosissima ultimamente!! Un abbraccio e buon inizio settimana!!

    • Reply m4ry 22 ottobre 2017 at 18:14

      Sì, infatti penso che il problema sia proprio quello, che è un cambio stagione anomalo…le temperature sono ancora miti, troppo e scombussolano. Un abbraccio Silvia :*

  • Reply zia consu 16 ottobre 2017 at 22:36

    Spero che alla fine la giornata si sia rivelata migliore del previsto e che il sole ti abbia ricaricato a dovere ^_^
    Certo iniziare la settimana con dei dolcetti così è già qualcosa di meraviglioso e super positivo ^_^

    • Reply m4ry 22 ottobre 2017 at 18:13

      Domani è già lunedì…uffa! :( Un bacio Consu!

  • Reply L' Alligatore 16 ottobre 2017 at 23:46

    Anche io ho sonno, anzi, io andrei proprio in letargo (portandomi dietro le tue ciambelline).

    • Reply m4ry 22 ottobre 2017 at 18:12

      Le scorte per l’inverno ;) Ciao Alli!

  • Reply ipasticciditerry 17 ottobre 2017 at 14:05

    Sono carinissime le tue ciambelline. Sono passata a prendere quella che mi hai messo via ieri, l’ora è quella giusta, del dopo pranzo, la coccola giusta per iniziare il pomeriggio, per darmi la carica necessaria. Tra poco arriva il mio piccolo Gabrielino e sarà con me, fino a sera. Tante coccole ma anche tanta fatica, lui è più birichino di Christian, vuole stare perennemente in braccio e in movimento. Capitano questi periodi di sonnolenza … hai ragione, di solito è al cambio di stagione. Da me la stagione non sta cambiando per niente, anzi. Siamo tornati a mettere le mezze maniche … ma che succede? Me lo domando spesso, la natura si sta ribellando e si rivolta contro l’uomo. Ne sono sempre più convinta! Buona settimana Mary, un abbraccio

    • Reply m4ry 22 ottobre 2017 at 18:12

      Che bella nonna giovane e amorevole che sei ;) La natura si sta ribellando, concordo e temo che andrà sempre peggio…poveri noi! Un bacio Terry e buona serata :*

  • Reply Elle 17 ottobre 2017 at 14:55

    Io quest’anno, non solo mi sono convertita al cioccolato fondente (meglio se con nocciole intere), ma ho anche assaggiato un cioccolato fondente all’arancia che mi è piaciuto moltissimo. Quindi queste ciambilline mi piacciono moltissimo. Il mio tritatutto è una vecchia ciabatta, ma comprerei volentieri la farina di nocciole già pronta per questa goduria.
    Quanto al tempo/clima/umore… io ho vissuto tutto ciò a settembre, temevo di morire per la depressione, mi sembrava impossibile sentirmi così dopo un agosto pieno di energia e entusiasmo, mi sono persa anche i primi giorni di ferie in un mare di tristezza, e solo a metà della vacanza mi sono ripresa. La ripresa totale però c’è stata solo con il bel sole di ottobre che vedo come un regalo prezioso, e mi mette talmente in pace che non ho nemmeno paura che finisca: è praticamente impossibile che finisca.
    Il cioccolato compensa in parte, ma ti dico tieni duro Mary!
    Ciao ciao :)

    • Reply m4ry 22 ottobre 2017 at 18:10

      Chissà perché ci arrivano questi momenti di down e certe volte, anche nei momenti meno opportuni. Mah! Il cioccolato aiuta però! E quello fondente è il top. Anche io adoro quello con le nocciole e il connubio con l’arancia mi fa impazzire. Vabbè…diciamo che io il cioccolato lo metterei anche sulla pasta al pomodoro :D Un bacio Elle e buon inizio settimana per domani :)

  • Reply Mary Vischetti 17 ottobre 2017 at 18:59

    Anch’io mi sento particolarmente stanca Mary. Il cambio di stagione è sempre un momento delicato per il nostro fisico. Qui fa molto caldo durante il giorno, ma la mattina e la sera le temperature si abbassano parecchio. Tra un po’ però, arriverà il freddo e allora vai di tè e tisane calde…Un paio delle tue meravigliose ciambelline sarebbero perfette per un momento rilassante e goloso! Bravissima come sempre!
    Bacio grande,
    Mary

    • Reply m4ry 22 ottobre 2017 at 18:07

      Stessa cosa qui da me…speriamo che arrivi il freddo. Insomma, mi piacerebbe, ecco :) Un abbraccio e un bacio Mary cara :*

  • Reply edvige 18 ottobre 2017 at 18:46

    Perfette per quando sarà un pò piu freddino come dice Mary con delle buone tisane o infusi. Buona serata cara un abbraccio.

    • Reply m4ry 22 ottobre 2017 at 18:06

      Un abbraccio a te Edvige, e buona serata :*

  • Reply Mila 19 ottobre 2017 at 11:51

    Qui da giorni avvolti nella nebbia il cambio di stagione è arrivato come una mazzata, in più in ufficio abbiamo la macchina del caffè fuori uso a giorni alterni, per cui anche il caffè (tra l’altro alquanto indecente!!!) è ormai un terno all’otto!!!
    Mi sognerò le tue ciambelline con un bel caffè cremoso!!!

    • Reply m4ry 22 ottobre 2017 at 18:06

      Maledette macchine del caffè…anche da me si sfascia sempre nei momenti meno opportuni. Qui le temperature sono ancora miti…ho voglia di freddo :) Un abbraccio Mila!

    Leave a Reply