Cioccolato Torte e dessert

Tortine soffici al cioccolato fondente salato, arancia e lamponi

25 Marzo 2021

Avrei tanto voluto che la giornata fosse tutta come la colazione, quando le persone sono ancora sintonizzate sui loro sogni e non è previsto che debbano affrontare il mondo esterno. Mi sono reso conto che io sono sempre così; per me non arriva mai il momento in cui, dopo una tazza di caffè o una doccia, mi sento improvvisamente pieno di vita, sveglio e in sintonia col mondo. Se si fosse sempre a colazione, io sarei a posto. Un giorno…

Continue Reading

Verdure Zuppe e minestre

Crema alla zucca, carote, patate, lenticchie rosse, spinaci e funghi

15 Gennaio 2021

…la gente si accontenta della superficie, di quei segni convenzionali che può scambiarsi senza pericolo, nell’assaggio, e resta assetata per tutta la vita. Sándor Márai | L’isola Il mio canto libero… Prima di iniziare con le mie solite chiacchiere, visto che questo è il primo post dell’anno (che aspetta da almeno una settimana di essere pubblicato), ci terrei ad augurare a tutti voi un buon 2021.  Certo, lo so che suona un po’ anacronistico visto il momento che stiamo vivendo…

Continue Reading

Impasti lievitati

I miei auguri per voi, racchiusi nella bellezza dell’imperfezione di una brioche

22 Dicembre 2020

“Sono sempre stato attratto non da qualche bellezza quantificabile, esteriore, ma da qualcosa in fondo, qualcosa di assoluto. Così come alcune persone hanno un segreto amore per le piogge, i terremoti, o i blackout, mi è piaciuto quel qualcosa di indefinibile.”– Haruki Murakami | a sud del confine, a ovest del sole   Jeff Buckley | Lilac Wine Ormai ci siamo… siamo a un passo da Natale e dalla fine di questo strano anno. Strano e inaspettato, in tutti i…

Continue Reading

Secondi piatti

Arista di maiale con le pere

2 Dicembre 2020

La pesantezza, la necessità e il valore sono tre concetti intimamente legati tra loro: solo ciò che è necessario è pesante, solo ciò che pesa ha valore. Milan Kundera | L’ insostenibile leggerezza dell’essere Iron sky… Domenica pomeriggio, mentre ero tutta raggomitolata sul divano, avvolta in almeno due coperte, mi sono vista il docufilm su Totti, “Mi chiamo Francesco Totti“.  No, ora non ho intenzione di parlarvi del docufilm – peraltro, molto bello, infatti ve lo consiglio caldamente –  e…

Continue Reading