Torte e dessert

Cheesecake alle fragole, con base integrale ai pistacchi

10 Giugno 2019

L’estate sembra esplosa all’improvviso, e io, credo di essere rimasta intrappolata da qualche parte, nella primavera. 

Quella primavera che tanto amo, ma che quest’anno non è riuscita a ritagliarsi il suo spazio.

Troppo fragile e delicata, per riuscire a competere con la forza dell’inverno e l’esuberanza dell’estate.

Fragile e delicata come i petali dei papaveri, ma generosa e accogliente come un abbraccio. Un abbraccio che sa tenere, ma senza mai costringere.

La primavera che forse, somiglia un po’ all’amore. A quello che sboccia all’improvviso o a quello che ci mette un po’ di più, perché ha bisogno di “prove” e attenzioni estreme. All’amore più puro e più vero, che ha il colore del cielo e il profumo persistente dell’erba appena tagliata. All’amore che dà, senza pretendere. Che nutre, senza mai saziare. All’amore che forse, dà un senso a tutta la nostra esistenza. 

“[…] Il mio amore è diecimila garofani che bruciano, il mio amore è un colibrì che si ferma per un istante di pace sul ramo, mentre il solito gatto si acquatta.” (C. Bukowski)

E forse, il mio desiderio di primavera, tento di colmarlo preparando in continuazione dolci in cui proprio non riesco a fare a meno di infilarci le fragole…

E così, mentre attorno a me è ormai scoppiata l’estate, in un tripudio di ciliegie e albicocche, io continuo a godermi la “mia” primavera immaginata, mangiando a cucchiaiate la “salsa” preparata con le ultime fragole di stagione (o quasi).

Questa cheesecake è una vera coccola, cremosa e avvolgente. Si scioglie sotto al palato ed esplode in bocca con il suo aroma di vaniglia e limone.

L’ho cotta in forno, ma a bagnomaria, e vi garantisco che preparata così, ha tutta un’altra consistenza.

Naturalmente, qualora non riusciate più a trovare le fragole, per il topping, potete utilizzare altra frutta a piacere. Magari, anche della semplice frutta fresca, tagliata a pezzetti, addolcita con  un po’ di zucchero a velo e profumata con scorza di limone grattugiata al momento.

Vi auguro un buon inizio settimana, alla prossima ricetta!

Nuotando nell’aria

Cheesecake alle fragole, con base integrale ai pistacchi
Cheesecake alle fragole, con base integrale ai pistacchi
Cheesecake alle fragole, con base integrale ai pistacchi
Cheesecake alle fragole, con base integrale ai pistacchi
Cheesecake alle fragole, con base integrale ai pistacchi

 

Cheesecake alle fragole, con base integrale ai pistacchi
Per uno stampo da 18 cm di diametro
Piatto: Dessert
Autore: m4ry
Ingredienti
  • Per la base di biscotti
  • 130 gr di frollini integrali (io Osvego ai 5 cereali)
  • 50 gr di burro fuso
  • 30 gr di farina di pistacchi
  • 3 cucchiai di sciroppo d'acero
  • Per la crema di formaggio
  • 200 gr di formaggio spalmabile light
  • 200 gr di ricotta di mucca
  • 200 gr di panna acida
  • 200 g di zucchero
  • 2 uova medie
  • 2 pizzichi di sale
  • 1 cucchiaino di essenza naturale di vaniglia (o i semini di una bacca)
  • 1 cucchiaio di maizena
  • 1 limone (succo e scorza grattugiata)
  • Per la copertura di fragole
  • 400 gr di fragole (più altre per la decorazione)
  • 150 gr di zucchero semolato
  • 1 cucchiaino di essenza naturale di vaniglia (o i semini di mezza bacca)
  • 1/2 limone (il succo)
Istruzioni
  1. Accendete il forno in modalità statica, a 180°.

  2. Per la base di biscotti, mettete i biscotti con la farina di pistacchi e il burro fuso nel frullatore e tritate tutto finemente.

  3. Rivestite il fondo della tortiera con carta forno e imburrate i bordi.

  4. Trasferiteci dentro il composto di biscotti e distribuitelo sul fondo in uno strato omogeneo, facendolo salire fino ai bordi.

  5. Rivestire esternamente la tortiera con due strati di alluminio (accertatevi che non passi acqua ), adagiate la tortiera in una teglia con i bordi alti, aggiungete dell'acqua (fino ad arrivare a metà altezza del bordo della tortiera) e trasferite in forno a 180°, per 10 minuti.

  6. Per la crema di formaggio, lavorate in una ciotola le uova con lo zucchero, aggiungete il formaggio, la ricotta, la panna acida, la scorza e il succo di limone, la vaniglia e lavorate fino ad ottenere una crema liscia e priva di grumi.

  7. Riprendete dal forno la tortiera, versateci dentro la crema e livellate la superficie con il dorso di un cucchiaio.

  8. Infornate per un'ora e venti minuti circa, avendo cura di ridurre la temperatura a 150° dopo i primi 5 minuti.

  9. La torta dovrà presentarsi opaca in superficie, con i bordi più sodi e la parte centrale leggermente tremula.
  10. Mentre completate la cottura della torta, lavate le fragole, privatele del picciolo, tagliatele a fette sottili e mettetele in una pentola con lo zucchero, il succo di limone e la vaniglia. Mescolate e ponete su fiamma bassa. Quando lo zucchero si sarà completamente sciolto, alzate la fiamma e fate ridurre e caramellare appena il succo. Trasferite in un vasetto di vetro, coprite e fate raffreddare completamente.

  11. Una volta cotta la torta, tiratela fuori dal forno e fatela raffreddare completamente a temperatura ambiente e trasferitela in frigo per almeno 6/8 ore. Per ridurre i tempi, potete anche fare un passaggio in 2 ore in freezer, prima di trasferirla in frigo.

  12. Sformate la torta, adagiatela su un piatto di portata, cospargete la superficie con parte della confettura di fragole, completate con le fragole fresche e servite.

Note
  • Il dolce si conserva in frigo.
  • La confettura avanzata, si conserva in frigo per diversi giorni.
Cheesecake alle fragole, con base integrale ai pistacchi
Cheesecake alle fragole, con base integrale ai pistacchi
Cheesecake alle fragole, con base integrale ai pistacchi
Facebook Comments

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply Mary Vischetti 10 Giugno 2019 at 8:33

    Buongiorno Mary! Hai descritto la primavera in un modo delicato e romantico e l’ho riconosciuta nelle tue parole. Anche qui tra gli orsi è arrivata l’estate, senza che ci sia stata la primavera purtroppo…Però, mio padre ha ancora tante fragole nell’orto e ne stiamo facendo scorpacciate! La tua cheesecake è fantastica tesoro, bella e golosa in modo delicato e romantico… come la primavera!
    Baci,
    Mary

    • Reply m4ry 11 Giugno 2019 at 10:32

      Allora, con tutte quelle fragole, ci sono ancora tantissimi dolci da preparare. Ti abbraccio forte, e grazie per le tue parole <3

  • Reply Rebecka Sendroiu 11 Giugno 2019 at 21:11

    E’ così perfetta che quasi mi dispiacerebbe tagliarla, ma visto che lo hai fatto tu per prima, affondo volentieri la forchetta dentro una fetta. Lode eterna a questa primavera di pioggia, così timida, che ci ha benedetti per lunghe settimane.
    Un abbraccio Mary

    • Reply m4ry 12 Giugno 2019 at 9:38

      Una primavera timida e rispettosa… come le persone che hanno il cuore puro.
      Ti abbraccio, grazie di cuore <3

  • Reply zia Consu 16 Giugno 2019 at 7:46

    Mi piace moltissimo l’idea della cottura a bagnomaria e poi con tutte quelle fragole mi prendi proprio x la gola :-P
    Buona domenica e a presto <3

    • Reply m4ry 17 Giugno 2019 at 8:10

      Posso assicurarti che il dolce, rimane molto più cremoso e soffice, ne vale la pena ;)
      Un abbraccio :*

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.