Cioccolato Torte e dessert

Brownies al cioccolato, cocco e avena con mirtilli e nocciole

29 marzo 2016

Brownies al cioccolato, cocco e avena con mirtilli e nocciole | Buongiorno ! Ho fatto la latitante eh ? Ma era inevitabile…tra il mio viaggio a Barcellona e la Pasqua, non ho trovato un attimo per fermarmi e scrivere. In realtà non ho trovato un attimo nemmeno per cucinare. Sono rientrata a casa venerdì pomeriggio, e i giorni a seguire li ho trascorsi un po’ riposando e un po’ uscendo.

Cene fuori, pranzi in famiglia, scampagnate…insomma, sono stati giorni molto diversi dal solito. Ma sono stata bene. Sono stata davvero bene e anche in ottima compagnia.

Il viaggio a Barcellona mi ha fatto bene. Avevo bisogno di cambiare aria. Mi sono ricaricata. All’andata, ero così felice di essere arrivata, che non appena abbiamo toccato terra, ho dimenticato in un secondo che il mio volo, a causa di uno sciopero, era partito con quasi 5 ore di ritardo, e che ero stata “ostaggio” dell’aeroporto di Bari per 7 ore !

Certo, l’indomani, la notizia dell’attentato di Bruxelles mi ha turbata molto, ma per quanto possibile, ho cercato di non lasciarmi condizionare.
Il tempo era bellissimo, la temperatura mite e piacevole. La città era piena di gente. Ma di un pieno che non mi dava fastidio, anzi, di un pieno che trasmetteva vivacità e vitalità. Ho mangiato prosciutto e pan con tomate come se non ci fosse un domani. Ma non ho disdegnato nemmeno merluzzo e baccalà ! Il tutto accompagnato ora da un buon vino e ora da una bella birra ghiacciata.

Insomma…ho respirato.

Ieri ho trascorso una bellissima giornata in campagna, circondata dalla mia famiglia e da cari amici. Sono stata molto bene…e oggi spero che il mio ritorno alla normalità sia indolore.

Spero che anche per voi, quelli appena passati, siano stati giorni piacevoli e che questa settimana possa procedere al meglio.

Immagino che in questi giorni siate stati sommersi da uova di cioccolato…ecco, allora io vi lascio la ricetta perfetta per cominciare a smaltirle ;)
Questi brownies sono un sogno ! Sono molto più che buoni. Umidi e cioccolatosi, sono l’ideale per ogni momento della giornata ! Antidepressivi d’eccellenza, vi renderanno felici ad ogni boccone, provare per credere !

Ora vi saluto, ci vediamo presto su questi schermi, magari con il post su Barcellona. Vi auguro una bellissima giornata e vi lascio in compagnia di Adventure of a life time, mi sembra perfetta per oggi :)

Brownies al cioccolato, cocco e avena con mirtilli e nocciole_3652 Brownies al cioccolato, cocco e avena con mirtilli e nocciole_3656 Brownies al cioccolato, cocco e avena con mirtilli e nocciole_3669

4.5 da 2 voti
Stampa
Brownies al cioccolato, cocco e avena con mirtilli e nocciole
Preparazione
20 min
Cottura
40 min
Tempo totale
1 h
 
Piatto: Dessert
Autore: m4ry
Ingredienti
  • Ingredienti per uno stampo rettangolare cm 22x28
  • 250 g di cioccolato fondente
  • 150 g di burro
  • 100 g di mirtilli + 2 cucchiaini di zucchero
  • 75 g di zucchero di cocco (in mancanza di canna integrale)
  • 75 g di zucchero bianco semolato
  • 4 uova
  • 100 g di farina di avena
  • 80 g di farina di cocco
  • ¼ di cucchiaino di lievito per dolci
  • 50 g di nocciole
  • 2 pizzichi di fleur de sel
Istruzioni
  1. Accendete il forno a 160°
  2. Lavate i mirtilli e metteteli in una ciotolina con 2 cucchiaini di zucchero
  3. Fondete burro e cioccolato a pezzi in un pentolino antiaderente, su fiamma bassissima, con il fleur de sel, ricordandovi di girare spesso, così da far legare bene tra loro gli ingredienti.
  4. Mettete in una ciotola le uova con lo zucchero e lavoratele fino a ottenere un composto gonfio e spumoso.
  5. Aggiungete i due tipi di farina, il lievito e lavorate.
  6. Aggiungete per ultimo il cioccolato fuso e parte delle nocciole sminuzzate.
  7. Mescolate fino ad ottenere un composto liscio, lucido e privo di grumi.
  8. Foderate lo stampo con un foglio di carta forno, trasferiteci dentro il composto e cospargete con i mirtilli e con le nocciole tenute da parte.
  9. Infornate per circa 40 minuti.
  10. Il brownies non deve risultare secco, pertanto quando farete la prova dello stecchino, verificate che non risulti completamente asciutto.
  11. Sfornate il dolce e fatelo raffreddare nel suo stampo prima di tagliarlo a quadretti e servirlo.

Brownies al cioccolato, cocco e avena con mirtilli e nocciole_3686 Brownies al cioccolato, cocco e avena con mirtilli e nocciole_3694 Brownies al cioccolato, cocco e avena con mirtilli e nocciole_3699Brownies al cioccolato, cocco e avena con mirtilli e nocciole_3735 Brownies al cioccolato, cocco e avena con mirtilli e nocciole_3702 Brownies al cioccolato, cocco e avena con mirtilli e nocciole_3708 Brownies al cioccolato, cocco e avena con mirtilli e nocciole_3722 Brownies al cioccolato, cocco e avena con mirtilli e nocciole_3726 Brownies al cioccolato, cocco e avena con mirtilli e nocciole_3730 Brownies al cioccolato, cocco e avena con mirtilli e nocciole_3744 Brownies al cioccolato, cocco e avena con mirtilli e nocciole_3772

Facebook Comments

You Might Also Like

21 Comments

  • Reply Ro 29 marzo 2016 at 10:06

    Com’è che le foto sono diventate così intime? Com’è che entro e ti vedo e… chi se l’aspettava!
    Un po’ alla volta si ritorna a vivere, un po’ alla volta si ritorna sulla via maestra.
    Prendo un quadrotto, che fa sempre bene per tutto. Medicina per il cuore e l’animo, imprimo un po’ di più queste foto nella mente e ti abbraccio forte forte… ch’era un sacco che non lo facevo! :*

    • Reply m4ry 29 marzo 2016 at 10:59

      Non so come mai, ma ad un certo punto ho cominciato a desiderare di esserci. Di essere presente nelle mie foto…e sono felice che ti arrivi un senso d’intimità, perché è proprio ciò che provo quando mi ritrovo a “tu per tu” con la mia macchina fotografica. Sei mancata, sai ? Ma spero solo che tu stia bene, ecco…
      Questa è casa tua, sempre ! Ti abbraccio con tanto, tantissimo affetto <3

      • Reply Ro 30 marzo 2016 at 18:51

        <3<3<3

  • Reply manu 29 marzo 2016 at 11:00

    Che bella Barcellona e che buoni questi brownies.
    Ti abbraccio

    • Reply m4ry 29 marzo 2016 at 11:01

      Ciao Manu ! Grazie e un abbraccio a te :*

  • Reply Laura 29 marzo 2016 at 14:04

    Che bello! Sono contenta che il viaggio a Barcellona sia andato bene. E’ una città molto affascinante, di carattere, il genere di città che piace a me come Lisbona e Marrakesh…fascino potente del sud.
    Questa ricetta è meravigliosa, come sempre… e sai cosa ti dico? E’ perfetta per il contest “Chocolat” che per coincidenza è partito proprio oggi.
    Ti lascio il link (http://www.alchimia.ifood.it/2016/03/contest-chocolat.html)
    Se hai piacere di mettere in gara questi deliziosi brownies o di pensare una ricetta ad hoc io e Serena ne saremmo davvero felici.
    Baci e a presto
    Laura

    • Reply m4ry 30 marzo 2016 at 7:45

      Sai che mi mancano sia Lisbona che Marrakesh…eh eh eh…ma sono in elenco :)
      Ti ringrazio di cuore Laura, non ti prometto nulla, ma se riesco, parteciperò al vostro contest. Un abbraccio stretto e buona giornata :*

  • Reply zia Consu 29 marzo 2016 at 18:38

    Hai fatto bene a latitare…direi che sei un’assente giustificata :-P
    Mi fa molto piacere sapere che il viaggio e questi giorni di festa ti abbiano rigenerata :-) te lo meriti!
    Golosissima la tua ricetta di riciclo, a dir la verità non ho cioccolato extra ma lo acquisterò appositamente, che ne dici??
    Felice serata <3

    • Reply m4ry 30 marzo 2016 at 7:43

      Vai ! Compra tutto il cioccolato del mondo perché questi brownies se lo meritano ;)
      Bacini Consu !

  • Reply Francesca P. 29 marzo 2016 at 21:04

    Sapevo che andare a Barcellona ti avrebbe fatto bene… come me, prima di partire, ti fai prendere da pensieri e nostalgie preventive, ma sul momento poi ti godi il luogo e quell’aria nuova di cui, ogni tot, abbiamo bisogno… Respirare, esatto, una delle parole che uso spesso anche io, soprattutto ultimamente… significa non solo spalancare i polmoni, ma fermarsi, chiudere gli occhi, fare spazio all’ossigeno e a ciò che vogliamo accogliere…
    La ricetta mi fa tanta gola, ma le foto, se possibile, mi piacciono ancora di più! Sono primaverili ma con carattere e intensità, quindi ti rispecchiano in pieno, tra contrasti e luce accentuata nei punti giusti!
    Ti abbraccio, prendo un cubotto e ti lascio una titolo da ascoltare: “Il posto più freddo” de I cani, scoperta di oggi, fresca fresca! :-)

    • Reply m4ry 30 marzo 2016 at 7:43

      Sì, avevo bisogno di respirare, e sono riuscita a godermi ogni istante, ogni singola cosa…Barcellona, poi, è speciale. Mi ci sento così bene…
      Ora mi ascolto la tua canzone…e ti dico ;)
      Grazie per tutto Fra, ti abbraccio anche io <3

  • Reply ely mazzini 30 marzo 2016 at 20:39

    Mi fa piacere che tu abbia trascorso giorni così intensi e speciali :)
    I brownies poi sono una golosità unica, bravissima Mary!!!
    un abbraccio

    • Reply m4ry 31 marzo 2016 at 17:31

      Grazie Ely ! Ti abbraccio forte :*

  • Reply Federica 30 marzo 2016 at 21:10

    ogni tanto fa bene staccare la spina, latitare e riprendere contatto con se stessi. sono felice che tu abbia trascorso una piacevole e rigenerante vacanza in una città che so ami tanto. e l’assenza è più che perdonata con un rientro così libidinosamente goloso. chiudetemi in una stanza con un piattino di quei brownies e gettate via la chiave :)
    un abbraccio tesoro, buona serata <3

    p.s. perchè non mi fa mettere le quinta stellina perchèèèèèèèèèèèèèèèèèèè? uff :(

    • Reply m4ry 31 marzo 2016 at 17:30

      Fede…un abbraccio stretto a te <3

  • Reply Audrey 31 marzo 2016 at 16:07

    ummm che bontà e che meraviglia e poi, queste foto sono bellissime ed è stupendo anche vederti tra le luci e le ombre e anche tra i colori e gli oggetti che animano questi scatti.
    Un abbraccio e buon fine settimana

    • Reply m4ry 31 marzo 2016 at 17:30

      Dobbiamo incontrarci qualche volta…fa ridere che ci siamo riviste a Torino ma non riusciamo a incontrarci qui in Puglia ! ahahha
      Un abbraccio e grazie :*

  • Reply Veronica 31 marzo 2016 at 17:14

    Sono contenta di saperti bella carica e rilassata anche per me una Pasqua all’ insegna del relax in famiglia. Grazie per la ricetta o la casa sommersa da uova di Pasqua. Un abbraccio cara

    • Reply m4ry 31 marzo 2016 at 17:29

      :)
      Un abbraccio a te e grazie Veronica :)

  • Reply Elle 31 marzo 2016 at 17:23

    Ecco, io ho ricevuto un avanzo di un uovo di cioccolato gigante, proprio con la spiegazione “lo so che il fondente non ti piace, ma tanto tu lo usi per fare i dolci”. Dopo una tua crostata con crema al cioccolato*, è arrivato il momento di provare i tuoi brownies, solo mi mancano i mirtilli… in giardino abbiamo messo il ribes, ma stanno spuntando or ora le prime foglie, non posso aspettare!

    *frutto dell’unione di due tue ricette :p

    • Reply m4ry 31 marzo 2016 at 17:29

      ahahahaha ! Una fusione di ricette mie, in pratica ! Mi intriga la cosa :)
      Questi brownies sono buonissimi, naturalmente i mirtilli puoi ometterli o sostituirli con altro. Invece ti consiglio di procurarti sia la farina d’avena che quella di cocco…non so spiegarti, ma insieme sono FAVOLOSE !
      Baciottissimi :*

    Leave a Reply