Piatto unico Primi piatti Verdure Zuppe e minestre

Crema di cavolfiore viola con farro e pesto di rucola

24 marzo 2017

Crema di cavolfiore viola con farro e pesto di rucola | Le giornate sono diventate improvvisamente più tiepide e il cinguettio degli uccellini insistente. In alcuni momenti diventa talmente fitto e “rumoroso” che mi sembra quasi che stiano litigando tra loro, magari per prendere posto sul ramo migliore :)

Quanto a me, in alcuni momenti della giornata, me ne starei volentieri distesa sul divano a leggere, guardare la tv o addirittura a dormire. Già, perché pare che dormire sia l’attività che mi riesce meglio in questo periodo.

A lavoro, superare a occhi aperti lo scoglio della pausa pranzo, sta diventando sempre più difficile. E’ inutile, la primavera mi stordisce. Ma io sono felice ugualmente. L’ho tanto attesa e ora è arrivata.

La luce del giorno, poi, è così bella…le giornate sembrano quasi infinite e per una come me che è sempre a caccia di minuti in più, è un’illusione che fa bene e conforta.

La scorsa settimana sono arrivata a venerdì con una certa indifferenza, oggi invece, è la prima cosa a cui ho pensato quando ho aperto gli occhi. Oggi aperti per caso eh…perché il mio orologio biologico stava facendo una mega cilecca. Fortuna che dove non arrivo io, arrivano in mio “soccorso” i latrati dei cani del circondario che farebbero resuscitare anche i morti…figuriamoci se non fanno svegliare una come me che ha sempre il sonno leggerissimo, nonostante la stanchezza :)

Così eccomi qui, carica e scarica insieme, pronta ad affrontare questo venerdì, ma soprattutto pronta a godermi i due giorni di riposo che mi aspettano.

Prima di andare vi lascio questa gustosissima ricetta. E’ una crema di cavolfiore viola, arricchita con farro, pesto di rucola e con le note leggermente acidule dello yogurt greco. E’ un piatto molto semplice da preparare, e devo dire la verità, anche piuttosto veloce. La cosa bella è che potete gustarlo sia caldo, che tiepido, perché è buono allo stesso modo, pertanto è l’ideale per questa stagione di mezzo. Sentirete in bocca un’esplosione di sapore e intanto farete un bel carico di vitamine e sali minerali.

Vi saluto e vi auguro una buona giornata e soprattutto un buon weekend :)

Let’s stay together

CREMA DI CAVOLFIORE VIOLA con FARRO E PESTO DI RUCOLA
Ingredienti per 2 persone
Per la crema
300 g di cavolfiore viola ( peso al netto degli scarti)
200 g di patate ( peso al netto degli scarti)
280 ml di acqua fredda
sale, pepe, olio evo a piacere
1 cucchiaio di yogurt greco al 0% di grassi
Per il pesto di rucola
65 g di rucola
25 ml di olio evo
25 g di semi di zucca
20 g di pecorino romano
20 g di grana padano
la scorza di mezzo limone
Per completare il piatto
100 g di farro lesso
grana padano a scaglie
semi di zucca
scorza di limone grattugiata
yogurt greco al 0% di grassi a piacere
________________________________

PROCEDIMENTO

Per la crema
Mondate il cavolo, pelate le patate e lavate bene.
(Tenete da parte una, due cimette di cavolo crudo che vi serviranno per completare il piatto.)
Riducete tutto a pezzetti, mettete in una pentola, aggiungete acqua, olio, sale, pepe e ponete su fiamma bassa.
Fate cuocere fino a quando la patata non sarà diventata morbida.
Riducete in crema con l’aiuto di un frullatore a immersione, aggiustate di sale e aggiungete lo yogurt e tenete in caldo.
Per il pesto di rucola
Mettete tutti gli ingredienti nel mortaio o nel cutter e lavorate fino ad ottenere un pesto.
Per assemblare il piatto
Condite il farro lesso con qualche cucchiaio di pesto.
Distribuite la crema di cavolo nei piatti, aggiungete il farro e completate con scaglie di grana, semi di zucca, scorza di limone grattugiata, yogurt greco, uno/due cucchiaini di pesto e le cimette di cavolo crudo.
(Se preferite, potete mescolare il farro condito con il pesto alla crema di cavolo e poi completare il piatto come indicato sopra. )

 

 

Facebook Comments

You Might Also Like

14 Comments

  • Reply sandra 24 marzo 2017 at 12:11

    Mary!!!! io rimango sempre emozionata davanti alle tue foto! mi basterebbe essere brava un quarto di quanto lo sei tu!
    il sole, si, la luce, certo, adesso che non fa buio alle quattro di pomeriggio ci si allunga con la vita!
    mai come quest’anno la fine dell’inverno mi è parsa bella!
    un abbraccio tesoro

    • Reply m4ry 3 aprile 2017 at 8:34

      Sei tu che mi fai emozionare quando mi scrivi cose così. Tu sei bravissima Sandra, bravissivissima! Altro che un quarto di quanto lo sono io :* Hai stile, donna! Un abbraccio stretto e buon inizio settimana :*

  • Reply Ely 24 marzo 2017 at 14:26

    No scusaaaaa ma queste foto???? Ma che meraviglia sono???? E quella camicetta???? Spettacolo! come è bella questa crema di cavolfiore! Mi piace tutto oggi, non che gli altri giorni mi dispiacesse qualcosa, ma non so ho trovato un qualcosa di diverso, di nuovo, brava cara!

    • Reply m4ry 3 aprile 2017 at 8:32

      Grazie di cuore Ely! Un abbraccio stretto e buon inizio settimana :*

  • Reply ipasticciditerry 24 marzo 2017 at 17:21

    Che belle foto mi fai trovare oggi e che bella tu, così elegante … il piatto mette allegria solo a guardarlo, amo tutte le creme, zuppe & co. Quando ti sento parlare di luce poi .. immagino il tuo sole, il tuo cielo … guardo fuori dalla mia finestra e il grigio la fa sempre da padrone, che tristezza. Mi viene la malinconia guarda. Abbiamo avuto una settimana di tempo schifoso, con pochi barlumi di solino pallido e poi pioggia … grigio, nuvole e pioggia. Asseconda il tuo corpo e riposati tesoro. Buon fine settimana

    • Reply m4ry 3 aprile 2017 at 8:32

      Sai che oggi piove? Ha cominciato ieri sera…me ne sono accorta mentre ero a letto stordita dalla febbre. Già, mi sono beccata l’influenza, un’altra volta…un abbraccio Terry, buon inizio settimana :*

  • Reply Rebecka 24 marzo 2017 at 20:28

    Oh mio diooooo….Cioè, ok,,,da cosa comincio? Dalla canzone che è in assoluto la mia preferita di Al Green? O dalla luce di queste foto? Dalla camicetta che ti ruberei? O da questa crema che deve essere qualcosa di divino. E come se ti capisco, la primavera tanto adorata, anche qui in famiglia sta sortendo effetti soporiferi. Dormiremo in continuazione, ovunque, perfino seduti in cucina. Non importa, basta dormire.
    Adoro tutto in questo post, ma proprio tutto!!!!
    Un bacio dolcissima Mary, tanto buon riposo e un fine settimana leeeeento e dolce….

    • Reply m4ry 3 aprile 2017 at 8:29

      Becky…bellissima, dolcissima, sexy e piena di talento…una Donna con la D maiuscola!
      Un abbraccio e grazie per le tue parole <3

  • Reply Silvia Brisi 25 marzo 2017 at 13:34

    Che delizia Mary, e che bellezza!! Io non posso dire nulla riguardo al sonno, in realtà sono così scombussolata che passo dall’ insonnia al voler dormire tutto il giorno, sta di fatto che vivo alla giornata, quando sono attiva me la godo, quando ho voglia di poltrire pure!!
    Oggi vado a travare una mia amica in una città qui vicino, mi farò un bel viaggio in treno in compagnia di un buon libro e mi si prospetta un we di chiacchiere e risate, anche se mi sa che non riuscirò a fare le ore piccole!!
    Pasa un buon we cara, rilassati e goditi l’ aria tiepida!!

    • Reply m4ry 3 aprile 2017 at 8:28

      I viaggi in treno…quanto mi mancano. E’ passato un po’ di tempo dall’ultimo. Non tantissimo a dire il vero, ma me ne farei uno molto volentieri. Magari per tornare nella mia amata Ferrara…
      Ti auguro un buon inizio settimana, io sono a casa, con l’influenza e dolori ovunque. Ce la farò…

  • Reply Francesca 26 marzo 2017 at 16:50

    Questo è un cavolfiore bicolore, un esemplare particolare, non contiene solo il viola e mantiene anche il bianco… forse perchè voleva essere intonato con la tua camicetta che mi piace tantissimo! E’ proprio nel mio stile… come lo è la vellutata, che oggi si può mangiare in balcone e ancora non mi sembra vero che ci siamo lasciate alle spalle questo inverno una volta per tutte… come quando sorpassi qualcosa che vuoi che resti indietro e finalmente accade… si volta pagina, la vellutata si serve meno bollente, i tessuti si fanno più leggeri e trasparenti e si ha voglia di fare pesti verdi… perchè le amiche in sintonia sono così, si vestono e cucinano spesso in modo simile! :-)

    • Reply m4ry 3 aprile 2017 at 8:27

      Bianco e nero, come me ( e te!)! Ahahahaha!
      Fra…mamma mia, quante pagine voltate, quanti cambiamenti e poi quanti ripensamenti…
      Ma perché è sempre tutto così incasinato? Uffa! Un abbraccio amica :*

  • Reply fausta lavagna 27 marzo 2017 at 19:26

    di questo piatto adoro tutto: le verdure, la cremosità, il pesto e anche l’aggiunta dei semini… per non parlare delle foto! Meraviglia allo stato puro :D . La primavera ormai è qui… godiamocela tutta; meglio se in compagnia di un buon piatto com e questo. Un abbraccio :*

    • Reply m4ry 3 aprile 2017 at 8:25

      Sì, la primavera è qui…e io mi ritrovo ancora una volta influenzata. Non ci posso credere. Appartenevo a quella schiera di persone che non si ammala mai e invece, quest’anno, mi sono ammalata più di una volta…Un abbraccio Fausta e grazie :*

    Leave a Reply