Go Back
5 da 3 voti
Cheesecake senza cottura alle fragole e pistacchi

Per una tortiera con diametro da 18-20 cm

Piatto: Dessert
Cucina: Americana
Ingredienti
  • PER LA BASE
  • 120 g agglomerati di cereali
  • 50 g biscotti digestive
  • 50 g mandorle tostate pelate
  • 45 g burro fuso
  • 2 cucchiai sciroppo d'acero
  • PER LA CREMA
  • 400 g formaggio cremoso light o classico
  • 200 g creme fraiche (panna acida densa)
  • 200 g zucchero semolato bianco
  • 100 ml panna fresca
  • 4 g di gelatina in fogli (2 fogli)
  • 1 baccello di vaniglia e scorza grattugiata di un limone bio
  • PER LA FINITURA
  • fragole
  • pistacchi
  • zucchero a velo
Istruzioni
  1. Mettete nel cutter i biscotti con gli agglomerati di cereali e le mandorle tostate e riducete tutto in farina. Trasferite in una ciotola e aggiungete il burro fuso, lo sciroppo d'acero e mescolate bene.

  2. Rivestite bordi e fondo di una tortiera con carta forno, trasferiteci dentro i biscotti e livellate bene con il dorso di un cucchiaio, facendo salire il composto anche lungo i bordi. Trasferite in freezer.

  3. Mettete la gelatina a mollo in acqua fredda e una volta diventata morbida, strizzatela bene e fatela sciogliere nel 100 ml di panna precedentemente riscaldati. Fate raffreddare completamente, girando di tanto in tanto. 

  4. Lavorate con le fruste a velocità medio-alta il formaggio con la panna acida, lo zucchero, i semini di vaniglia e la scorza grattugiata di un limone bio. Aggiungete per ultima la panna con la gelatina e montate per due minuti circa. 

  5. Riprendete la base del dolce dal freezer e trasferiteci dentro la crema. Livellate bene con il dorso del cucchiaio, coprite con alluminio e trasferite in freezer per circa due ore. Trascorse le due ore, trasferite in frigo e lasciate riposare per almeno 4/5 ore. 

  6. Prima di servire il dolce sformatelo, trasferitelo su un piatto di portata e decoratelo con fragole a fette, pistacchi tritati e cospargete con zucchero a velo.

  7. Il dolce si conserva in frigo per 3/4 giorni. 

Note

Io ho utilizzato solo due fogli di gelatina ( 4 g ), perché piuttosto che una fetta "perfetta" al taglio, preferisco che la crema resti morbida e setosa. Qualora preferiate una consistenza più "solida", utilizzatene 3 fogli ( 6 g).