5 da 1 voto
Torta soffice alla crema con pere e mandorle

Per una tortiera da 18/22 cm max

Piatto: Dessert
Cucina: Italiana
Keyword: crema pasticciera, mandorle, pere
Ingredienti
  • Per l'impasto
  • 250 gr di zucchero semolato bianco
  • 250 gr di farina 00
  • 50 gr di fecola di patate
  • 150 gr di burro morbidissimo
  • 150 ml di latte di mandorle (o altro tipo)
  • 3 uova medie
  • 1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia
  • 8 gr di lievito per dolci
  • 2 pizzichi di sale
  • Crema pasticciera di Rachel Khoo
  • 250 ml di latte
  • 50 gr di zucchero semolato bianco
  • 20 gr di maizena (amido di mais)
  • 3 tuorli d'uovo
  • 1 limone
  • Per completare
  • 80 gr di mandorle a lamelle
  • 2 pere
  • 4 cucchiai di zucchero semolato bianco
  • q.b. di zucchero a velo
Istruzioni
  1. Accendete il forno a 180°, in modalità statica e imburrate e infarinate lo stampo. 

  2. Lavate le pere, privatele della buccia, tagliatele a metà, privatele del torsolo e sbollentatele per 10 minuti in acqua con due cucchiai di zucchero. Quando riuscirete a infilzarle con una forchetta, toglietele dal fuoco e fatele raffreddare completamente e poi, tagliatele a fette non troppo sottili. 

  3. Per la crema pasticciera, mettete in un pentolino il latte con la scorza di limone, trasferite sul fuoco, portate a leggero bollore e spegnete. 

    Intanto che il latte arriva a bollore, lavorate con le fruste i tuorli con lo zucchero fino a farli diventare densi e chiari e poi aggiungete l'amido di mais, e lavorate sempre usando le fruste.

    Aggiungete il latte ai tuorli montati, in un unico lento getto, e intanto continuate a mescolare con le fruste.

    Trasferite il composto in un pentolino antiaderente, mettete su fuoco bassissimo e mescolate continuamente con un cucchiaio di legno.

    La crema comincerà ad addensarsi e quando vedrete formasi una, due bollicine, spegnete, togliete dal fuoco, mescolate energicamente e trasferite in un piatto fondo. Coprite con pellicola, facendola aderire alla crema, e fate raffreddare.

  4. Tostate le mandorle a fiamma bassa, in una padella antiaderente e tenetele da parte.

  5. Lavorate con le fruste, a velocità medio-alta, le uova con lo zucchero, insieme alla vaniglia, fino a farle diventare chiare, gonfie e spumose.

  6. Riducete la velocità e aggiungete il burro morbidissimo a pezzetti, e lavorate fino a ottenere un composto liscio e omogeneo. 

  7. Aggiungete la farina e il lievito setacciati, i due pizzichi di sale e infine il latte e mescolate bene.

  8. Trasferite il composto nello stampo, distribuite sulla superficie la crema a cucchiaiate, tenendone da parte due/tre cucchiai, aggiungete le pere a fette e cospargete il tutto con due cucchiai di zucchero. Infornate per 45/50 minuti. Fate la prova con lo stuzzicadenti che dovrà risultare perfettamente asciutto. 

  9. Sfornate il dolce e fatelo raffreddare nello stampo; sformatelo, distribuite sulla superficie la crema tenuta da parte, completate con le mandorle tostate e con lo zucchero a velo a piacere.