5 da 1 voto
Crostatine alle mandorle, confettura ai frutti di bosco e cioccolato salato

Per 8 crostatine con diametro da 8/9 cm o una crostata con diametro da 23/26 cm 

Piatto: Dessert
Ingredienti
  • Per la pasta frolla
  • 260 gr di farina 00
  • 135 gr di burro salato
  • 70 gr di zucchero a velo
  • 40 gr di mandorle tostate ridotte in farina
  • 2 tuorli d'uovo
  • 1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia o i semini di un baccello
  • Per la crema pasticciera Ricetta di Rachel Khoo
  • 3 tuorli d'uovo
  • 50 gr di zucchero
  • 20 gr di maizena (amido di mais)
  • 250 ml di latte
  • 1 cucchiaio colmo di cacao in polvere amaro
  • Per la ganace al cioccolato
  • 150 gr di cioccolato fondente
  • 200 ml di panna fresca
  • 20 gr di burro salato
  • 2 pizzichi di fleur de sel ( o sale comune)
  • Per completare
  • 1/2 vasetto di confettura ai frutti di bosco
  • 60 gr di mandorle tostate e spezzettate
  • q.b. di fleur de sel ( o sale comune in scaglie)
Istruzioni
  1. Per la pasta frolla, mettete tutti gli ingredienti nella planetaria montata con il gancio a foglia e lavorate alla seconda velocità fino a formare una palla. Saranno sufficienti pochi minuti. Compattate l'impasto con le mani, avvolgetelo nella pellicola e trasferite in frigo per un'ora.

  2. Per la crema pasticciera, mettete in un pentolino il latte con il cacao amaro, trasferite sul fuoco, mescolate, portate a leggero bollore e spegnete.

    Intanto che il latte arriva a bollore, lavorate con le fruste i tuorli con lo zucchero fino a farli diventare densi e chiari e poi aggiungete l'amido di mais, e lavorate sempre usando le fruste.

    Aggiungete il latte e cacao ai tuorli montati, in un unico lento getto, e intanto continuate a mescolare con le fruste.

    Trasferite il composto in un pentolino antiaderente, mettete su fuoco bassissimo e mescolate continuamente con un cucchiaio di legno.

    La crema comincerà ad addensarsi e quando vedrete formasi una, due bollicine, spegnete, togliete dal fuoco, mescolate energicamente e trasferite in un piatto fondo. Coprite con pellicola, facendola aderire alla crema, e fate raffreddare.

  3. Per la ganace al cioccolato, mettete in un pentolino la panna, fatela riscaldare, ma non bollire, tiratela via dal fuoco e trasferitela nella ciotola insieme al cioccolato spezzettato. Mescolate bene con una frusta, fino a far sciogliere completamente il cioccolato, aggiungete il sale e il burro, e continuate a mescolare fino ad ottenere una crema liscia e lucida. 

    Tenete da parte e fate raffreddare.

  4. Accendete il forno a 180° modalità statica.

  5. Quando le due creme saranno completamente fredde, mescolatele tra loro. 

  6. Imburrate e infarinate gli stampini ( o lo stampo), stendete la frolla su un piano leggermente infarinato a uno spessore di circa 3 mm. Qualora risultasse troppo friabile, potete modellarla con le mani direttamente negli stampi. Bucherellate la superficie con i rebbi di una forchetta e trasferite in freezer per 10 minuti.

    Distribuite uno, due cucchiaini di confettura sul fondo delle crostatine, aggiungete la crema al cioccolato e completate con sale e mandorle tostate. 

    Decidete voi se lasciare le crostatine nature o se decorare la superficie con la pasta frolla. 

    Infornate per circa 30 minuti. Una volta cotte, spegnete il forno, apritelo e lasciateci dentro le crostatine per altri 3/4 minuti. Sfornatele e lasciatele raffreddare completamente prima di sformarle e servirle.

Note