4.5 da 2 voti
Spaghetti alla chitarra con pesto di rucola, pistacchi, pomodori secchi e olive taggiasche
Preparazione
5 min
Cottura
10 min
Tempo totale
15 min
 
Se dovesse avanzarvi del pesto, copritelo con olio evo e conservatelo in frigo per due/tre giorni.
Piatto: Primo piatto
Cucina: Italiana
Autore: m4ry
Ingredienti
  • Ingredienti per un vasetto di pesto per 4 persone
  • 30 g di grana padano
  • 30 g di pecorino romano
  • 4 pomodori secchi sottolio
  • 20 g di olive taggiasche denocciolate sottolio
  • 25 g di pistacchi
  • 40 g di rucola
  • 20 g di olio evo
  • 1 cucchiaino di miele di acacia
  • Per completare il piatto
  • 320 g di spaghetti alla chitarra
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • grana padano grattugiato q.b.
  • olio evo q.b.
Istruzioni
  1. Mettete nel bicchiere del frullatore tutti gli ingredienti indicati per il pesto e riducete tutto in crema. Avrà una consistenza piuttosto densa. Non aggiungete altro olio, non sarà necessario. E soprattutto, non aggiungete sale, perché il pecorino è molto saporito.
  2. Trasferite il pesto in un vasetto di vetro sterilizzato, copritelo con olio e trasferite in frigo fino al momento dell'utilizzo.
  3. Mettete sul fuoco una pentola piena d'acqua per la pasta, aggiungete del sale e un filo d'olio. Quando l'acqua bolle, aggiungete gli spaghetti e cuoceteli per metà del tempo indicato sulla confezione.
  4. Intanto prendete un'ampia padella, mettete su fiamma bassissima. Metteteci dentro il pesto e stemperatelo con un mestolo d'acqua di cottura della pasta.
  5. A metà cottura, trasferite la pasta nella padella, aggiungete altra acqua di cottura (un mestolo per volta, fino a completo assorbimento) e portate a cottura.
  6. Nei primi minuti, coprite con un coperchio, e mescolate frequentemente con una forchetta.
  7. Una volta pronto, impiattate, macinate del pepe al momento, condite con grana padano grattugiato, con un filo d'olio e servite subitissimo.