Browsing Category

Frammenti di vita

Frammenti di vita

Ciao Mirtillo, amore mio grande

13 Giugno 2024

Sono mesi ormai che non scrivo su questo blog e devo ammettere che in più di un’occasione mi sono chiesta cosa farne, se continuare a mantenerlo in vita o se chiuderlo definitivamente e farlo sparire… Ma qui, tra queste pagine, ci sono capitoli interi della mia vita, anni e anni di racconti e di ricordi, e così, in un giorno triste come questo, ho sentito il bisogno di ritornare in questo luogo. In questa mia piccola casa virtuale. Ieri, il…

Continue Reading

Frammenti di vita

BOOKS: Lettera di una sconosciuta, Stefan Zweig

21 Ottobre 2022
Lettera di una sconosciuta, Stefan Zweig

“Voglio raccontarti l’intera mia vita, questa vita che cominciò davvero soltanto il giorno in cui ti conobbi.” Stefan Zweig Scrittore, poeta, saggista, drammaturgo, giornalista, biografo, traduttore e molto altro, ma soprattutto, Stefan Zweig (Vienna 1881 – Petrópolis 1942) è stato un europeista e un pacifista convinto. Ha all’attivo una produzione letteraria immensa ed eterogenea, i suoi libri sono stati tradotti in tutte le lingue e hanno venduto milioni di copie in tutto il mondo. Ebreo, secondogenito di una famiglia ricchissima…

Continue Reading

Frammenti di vita

Balance of Light and Dark – Food Art and Photography

6 Ottobre 2022

Il peggior nemico della creatività è la mancanza di fiducia in se stessi. Sylvia Plath Amici cari, quella di oggi, per me, è una giornata davvero speciale, perché finalmente posso mostrarvi la copertina della mia prima monografia, intitolata “Balance of Light and Dark – Food Art and Photography” edita da PSICOGRAFICI EDITORE.  Credo sia superfluo dirvi che sono davvero emozionata e felice, perché pur avendo partecipato alla realizzazione di altri libri e progetti vari, questo è il primo libro tutto…

Continue Reading

Frammenti di vita

BOOKS: Di Lacrime e di sangue, 101 canzoni tristi e la loro storia di N. Chinellato

30 Settembre 2022

“Testo e musica inducono a fluttuare a mezz’aria, rapiti in un’estasi mnemonica dai pastelli tenui, che aprono un varco temporale in cui l’ascoltatore si abbandona nell’abbraccio della nostalgia, separandosi per pochi istanti dalle cose mortali. “Thirteen” è una canzone sui tredici anni, scritta per chi tredici anni non li ha più, eppure non ha mai smesso di sentirsi un po’ bambino e di guardare al futuro con gli occhi illuminati dalla speranza e il cuore gonfio di ingenuo entusiasmo. Non…

Continue Reading