Browsing Category

Cucina etnica e straniera

Cucina etnica e straniera Primi piatti Zuppe e minestre

Zuppa di funghi, carote, patate con riso basmati e yogurt

5 febbraio 2016

Zuppa di funghi, carote, patate con riso basmati e yogurt | Venerdì mio, quanto ti ho aspettato ! E giuro che l’attesa è stata dura. Una settimana di quelle con il botto ! Pesante all’inverosimile. Tanto lavoro e desiderio di essere altrove. Ma osa sei qui, e io sto già pensando a come sfruttarti al meglio ! :) L’unica cosa che mi dispiace è che lunedì il mio papà dovrà ricoverarsi per un piccolo intervento. Se avete letto uno dei miei post…

Continue Reading

Cucina etnica e straniera Piatto unico Primi piatti

Noodles con carne e pak choi

18 gennaio 2016

Noodles con carne e pak choi | Mi sa che questa volta quelli delle previsioni del tempo ci hanno preso. Negli ultimi 3 giorni le temperature sono scese vertiginosamente, e ieri mattina, a tratti, ha anche nevicato…era un alternarsi continuo di sole, nuvole, pioggia, poi neve, raffiche di vento e qualche tuono violento, che arrivava del tutto inaspettato. Io non mi sono mossa di casa…ho guardato tutto dalla finestra, e ogni tanto sono anche uscita in veranda per andare a…

Continue Reading

Cucina etnica e straniera Piatto unico

Cous cous di fine estate per Taste&More n. 16

15 settembre 2015

Cous cous di fine estate per Taste&More n. 16 | Finalmente riesco a trovare un po’ di tempo per scrivere il mio post. C’è poco da fare, ultimamente, nonostante mi sforzi di far programmi e stabilire una tabella di marcia, capita sempre qualcosa che mi manda tutto a monte. O magari, cerco di far entrare troppe cose nel mio poco tempo libero. Non so davvero, ma fatico a trovare un punto di equilibrio. I miei famosi elenchi sono pieni di…

Continue Reading

Cucina etnica e straniera Piatto unico

Pollo arrosto con zucchine agrodolci, riso allo zafferano e finto aioli

30 giugno 2015

Pollo arrosto con zucchine agrodolci, riso allo zafferano e finto aioli | Adoro viaggiare in treno. Mi rilassa tantissimo, anche se superate le 5 ore, comincio ad essere un filo insofferente. Ieri, però, nonostante il viaggio fosse appena iniziato, e pertanto avevo la piena consapevolezza che su quel treno ci sarei rimasta per quasi 6 ore, mi sentivo strana. Mi tenevo pronta a scendere. Avevo la sensazione che ogni stazione fosse la mia. Che a dover scendere, tutte le volte,…

Continue Reading

Cucina etnica e straniera

Noodles di riso con zucchine, uova e piselli

19 giugno 2015

“Quando si aspetta il sonno nel silenzio di una camera ancora estranea, sentendo piovere fuori, le cose assumono la loro vera dimensione, sono tutte grandi, grevi, pesanti, è la luce del giorno che è ingannevole, fa della vita un’ombra appena ritagliata, solo la notte è lucida, ma il sonno la vince, forse per darci tranquillità e riposo, pace all’anima dei vivi” José Saramago, L’anno della morte di Ricardo Reis La mia parola d’ordine in questo periodo è estemporaneità. Faccio e…

Continue Reading