Monthly Archives

gennaio 2018

Antipasti Aperitivi Piatto unico

Crostoni al pollo tonnato, mela verde, uova sode e noci

29 gennaio 2018

Potrei sembrarvi pazza se vi dicessi che proprio in questi giorni, che in teoria dovrebbero essere quelli più freddi dell’anno, sento aria di primavera? Eppure non fa caldo, però c’è il sole e le giornate si stanno allungando e i colori, tutt’intorno, mi sembrano più intensi e brillanti e gli uccellini ci mettono del loro, cinguettano a più non posso, come se fossero in vena di festeggiamenti. Sarà che i campi sono pieni di fiorellini gialli e che quando vado…

Continue Reading

Torte e dessert

Crostatine alla Crème brûlée con pistacchi e lamponi

22 gennaio 2018

E’ da stamattina che tento di scrivere questo post. In un primo momento a bloccarmi è stata l’assenza di connessione internet. O meglio, la connessione c’era, ma il mio computer non riusciva ad agganciarla. Poi, superato lo scoglio connessione, è subentrato il blocco dello “scrittore”. Tante cose da dire, ma poco organizzate. Un flusso di pensieri che nella testa mi sembrava chiaro, preciso, ordinato e coerente, ma che poi boh, al momento di scriverlo qui, si è perso. Ora ci…

Continue Reading

Piatto unico Verdure

Verdure al miele con stracciatella e briciole di tarallo

15 gennaio 2018

Così, dopo il primo post dell’anno, quello in cui tra una riflessione e l’altra vi ho portati a spasso per il centro storico di Cisternino (qui), ecco che è arrivato anche il momento della prima ricetta del 2018. Ci ho messo un po’ prima di riaprire i battenti della mia amata cucina, ma avevo bisogno di ricaricare le pile. Di raccogliere idee e trovare nuovi stimoli. Di ascoltarmi dentro e di trovare l’ispirazione giusta. Non amo fare le cose in…

Continue Reading

Frammenti di vita

Cisternino, il mio ponte tra il 2017 e il 2018

8 gennaio 2018

Eccomi qui, viva e vegeta, a scrivere il primo post dell’anno. L’uno gennaio, all’ora di pranzo, mentre ero seduta nel mio “posto preferito” a Lecce, quando ho realizzato di essere sopravvissuta sia a Natale che alla notte di capodanno e di essere finalmente fuori dal tunnel, beh, mi sono sentita una Highlander. E non mi riferisco agli abitanti della zona montuosa della Scozia, ma bensì all’ultimo immortale, quel film con Christoph Lambert che spopolava alla fine degli anni ’80. Mi…

Continue Reading