Primi piatti Verdure

Spaghettoni con crema di zucchine profumata al limone e basilico

30 maggio 2016

Qui a sud, da qualche giorno, sembra scoppiata l’estate senza che ci sia stata prima la primavera. Una primavera vera, intendo. Un po’ come quando a Monopoli si passa da un lato all’altro della tavola senza passare dal via. Sabato mi sentivo un filino insofferente. E’ che mica ci si abitua di punto in bianco al caldo. Ieri ho tolto il piumone dal letto e l’ho sostituito con una coperta leggera bianca, in velluto…una coperta morbida e fresca, che quando la senti sulla pelle sembra quasi una carezza. E poi abbiamo pranzato in veranda. Questo mi mancava. Mi mancava il contatto con l’ambiente circostante, l’ombra della bouganville, l’albero di melograno che è quasi tutto fiorito e poi la parete piena di verde…e davanti a me, l’infinito. Da casa mia si gode di una vista bellissima, sconfinata. A destra ho Castel del monte e a sinistra tutto il golfo del Gargano. Così, se la giornata è giusta e non c’è foschia, riesco a vedere anche il mare, e con un po’ di fantasia, a sentirne anche il profumo. Questo weekend è passato in modo strano : sabato mi sembrava venerdì e di conseguenza domenica mi sembrava sabato…quindi oggi non può essere lunedì, giusto ?! Il mio venerdì a Pescara è stato bellissimo. Riabbracciare Valentina e trascorrere del tempo con lei è sempre un immenso piacere. Abbiamo parlato per ore senza sosta. Mangiato, passeggiato, preso un buon caffè freddo corretto e fatto shopping. La sera, una volta a casa, ero knock-out. Sono andata a letto prestissimo…
Il mio umore continua ad essere altalenante, anche se un filino meglio comincio a sentirmi. I discorsi tra me e me si fanno più interessanti, ma soprattutto più produttivi. La me dei “me lo sento”, quella più irrazionale e impulsiva, per intenderci, sembra aver deposto le armi. Evidentemente le argomentazioni utilizzate dalla me sensata e razionale cominciano ad essere efficaci. Che poi, a volte, basta guardare ai fatti. I fatti parlano sempre, è che a volte non ci piace quel che dicono. Comunque, quel che conta è che io stia meglio. Più presente a me stessa, più presente al mio presente e soprattutto meno accecata dalla mia emotività. Essere cinestesici, a volte, gioca brutti scherzi.
Così, il piatto che vi propongo oggi nasce proprio dal mio bisogno di leggerezza emotiva. Perché io sono fermamente convinta che anche quel che mangiamo segue molto il nostro umore. Un primo fresco, leggero, gustoso, cremoso e profumatissimo. Poi, il colore dominante è il verde, che guarda caso è il mio colore preferito. La crema si prepara velocemente e nel giro di mezz’ora porterete in tavola un primo da leccarsi i baffi. Ah, e non disdegnate l’idea di utilizzare la crema per farcirci delle fette di pane tostato…io l’ho fatto ieri sera, e vi giuro che era una bontà !
E’ ora di andare…buon inizio settimana e a presto !
Oroscopo

Spaghettoni con crema di zucchine profumata al limone e basilico 736

Special thanks to #zeusedera for my dress

Spaghettoni con crema di zucchine profumata al limone e basilico 750

5.0 from 1 reviews
Spaghettoni con crema di zucchine profumata al limone e basilico
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Per 4 persone
Author:
Recipe type: Primo piatto
Cuisine: Italiana
Ingredients
  • 400 g di spaghettoni
  • Per la crema di zucchine
  • 450 g di zucchine
  • 100 g di robiola
  • 40 g di mandorle tostate
  • 20 g di pinoli tostati
  • 20 g di basilico
  • 10 g di prezzemolo
  • 3 cucchiai di olio evo
  • 1 cucchiaino di miele di acacia
  • 1 spicchio d'aglio
  • la scorza grattugiata di ½ limone
  • sale q.b.
  • Per la finitura del piatto
  • 3 cucchiai di mandorle a lamelle tostate + 1 cucchiaio di pinoli tostati
  • mix di grana padano e pecorino romano grattugiati
  • pepe
Instructions
  1. Sbollentate le zucchine in acqua salata per qualche minuto, scolatele e trasferitele in una ciotola con acqua ghiacciata.
  2. Trasferite le zucchine, ben scolate dall'acqua, nel bicchiere del frullatore insieme a tutti gli altri ingredienti indicati per la crema e lavorate fino ad ottenere una consistenza liscia e cremosa.
  3. Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli e saltateli in padella con la crema di zucchine e se necessario un mestolino d'acqua di cottura della pasta. Spegnete la fiamma e mantecate con il mix di formaggi ( siate generosi).
  4. Impiattate e completate con le mandorle a lamelle, i pinoli, pepe macinato al momento e un filo d'olio a piacere.

Spaghettoni con crema di zucchine profumata al limone e basilico 734 Spaghettoni con crema di zucchine profumata al limone e basilico 737

Special thanks to #zeusedera for my dress

Spaghettoni con crema di zucchine profumata al limone e basilico 756 Spaghettoni con crema di zucchine profumata al limone e basilico 731

Facebook Comments

You Might Also Like

30 Comments

  • Reply Babbi 30 maggio 2016 at 9:24

    mi attira un sacco il miele nella crema…ti rubo la ricetta perchè sono curiosa!!

    • Reply m4ry 31 maggio 2016 at 19:40

      Provala, ti piacerà ! Un abbraccio !

  • Reply Imma 30 maggio 2016 at 11:08

    Tesoro anche qui è scoppiata l’estate e l’afa in questi giorni è stata una tortura per fortuna oggi il vento l’ha spazzata via!!Sono felice che il weekend a Pescara sia andato alla grande e questo piatto…meraviglioso nella sua semplcità e poi amo le zucchine!!Baci,Imma

    • Reply m4ry 31 maggio 2016 at 19:41

      Qui tanto vento Imma…ma tanto…un abbraccio :*

  • Reply Marghe 30 maggio 2016 at 11:42

    Qaunto mi ritrovo in quello che scrivi.
    ” Più presente a me stessa, più presente al mio presente e soprattutto meno accecata dalla mia emotività.”
    Sento mia nel profondo ogni parola. Per questo, ti abbraccio un pò più stretta.

    • Reply m4ry 31 maggio 2016 at 19:40

      E io abbraccio te e ti mando tanti baci e tanti cuori <3

  • Reply Damiana 30 maggio 2016 at 11:56

    Ma perché non ho preso le zucchine stamane? Mannaggia che voglia di godermi il terrazzo, mangiare fuori e godermi il giardino. Purtroppo nonho la tua vista, ma posso accontentarmi se ho un primk tanto saporito. Ok, tengo a bada le emozioni e piango domani, anzi no, domani mi compro le zucchine
    Baci stella e buona settimana anche a te

    • Reply m4ry 31 maggio 2016 at 19:39

      Prese le zucchine ? Son curiosa ! Baci a te Damiana bellissima !

  • Reply Silvia 30 maggio 2016 at 12:29

    adocchiata su FB sono venuta a vedere “da vicino” queste magnifiche foto! Un abbraccio SILVIA

    • Reply m4ry 31 maggio 2016 at 19:39

      Grazie Silvia ! Un bacione!

  • Reply saltandoinpadella 30 maggio 2016 at 12:50

    Non sono un’amante sfegatata della pasta, ma delle cremine si. Vivrei di bruschette e crostoni pucciati nelle cremine. Soprattutto in estate, mi da idea di freschezza e leggerezza. Perfetta per una cena easy in giardino con gli amici.

    • Reply m4ry 31 maggio 2016 at 19:39

      Garantisco che questa cremina spalmata sul pane è FAVOLOSA ! L’ho provata ;) Baci !

  • Reply Elle 30 maggio 2016 at 13:45

    Non sono per la pasta lunga, ma quando vedo certe ricettine penso che solo con gli spagetti sarebbero così buone come sembrano nelle foto!
    Adesso dò uno sguardo per vedere se hai una ricetta di pollo al curry o simili (ma non ci voglio mettere il pollo, vedi, me le cerco apposta le ricette di cui non ho gli ingredienti ahaha).
    Ciao ciao

    • Reply m4ry 31 maggio 2016 at 19:38

      In effetti qui la pasta lunga ci vuole…come si dice ? E’ la morte sua ;) Spero che tu abbia trovato qualcosa che potesse andare :) Ciao Ellina !

  • Reply Ro 30 maggio 2016 at 16:24

    Mi piaci determinata. E mi piace il modo in cui “discuti con te stessa”. Per noi che ti conosciamo ormai è un must saperti così presa (e persa) tra la tua parte razionale e la tua sempre carismatica parte “folle”. E chi vince?
    Beh, chi vince è evidente!
    Noi che ti leggiamo! :D
    Sono convinta che ci sia un motivo ad ogni minimo sbalzo d’umore, ad ogni più piccolo tassello che si mette a posto, ad ogni minima possibilità che si dà a se stessi… come a pensare “chissà che questa esplosione d’estate non aiuti a portare luce (e profumo) anche in tutto ciò che c’è dentro”! Benvenga.
    …tu ci sei sulla strada… ed io che faccio? Ti raggiungo? :)
    Un bacio e buon inizio settimana, Mary bella (sì, oggi è lunedì! ;))!

    • Reply m4ry 31 maggio 2016 at 19:37

      Eh cara Ro…tu dovresti vedermi mentre mi parlo sottovoce o guardandomi allo specchio, sempre tirando fuori la voce…è che se le sento o se le leggo, mi convinco di più delle cose. Raccolgo forza ed energia…ne verrò fuori, ci puoi scommettere ;) Baciottoni! ( alla faccia di petaloso ;))
      p.s. ti aspetto !

  • Reply SABRINA RABBIA 30 maggio 2016 at 17:50

    qui il caldo si alterna a temporaloni, nno so quando arrivera’ l’estate!!Non vedo l’ora di scendere in Puglia da mia suocera, pero’ purtroppo fino ad agosto non se ne parla, devo lavorare ancora due mesi!!!Mi sto mangiando con gli occhi questo fantastico primo, molto sulle mie corde oggi, grazie!!!Baci Sabry

    • Reply m4ry 31 maggio 2016 at 19:35

      Dai dai manca poco…due mesi passano in una volata, resisti ! La Puglia di aspetta ;)

  • Reply Francesca P. 30 maggio 2016 at 18:27

    Ah, la leggerezza… che bella sfida con noi stesse! Con la parte più pe(n)sante, quella che non va a dormire neanche di notte, che lancia domande ad ogni ora e ogni livello, che ci fa sentire vive ma anche un po’ stanche, perchè a far fare ginnastica al cervello 24 su 24 si fatica! :-) Meno male che poi arrivano nidi di spaghetti verdi così cremosi e belli, capace di rinfrescare cuore e palato, come un vento leggero che si gode soprattutto quando arriva il caldo dell’estate… l’ho sentita anche io l’estate in questi ultimi giorni, l’ho presa per mano, in fondo l’aspettavo… forse è in anticipo, forse non deve correre già così in fretta, ma come biasimarla… ha voglia di uscire, ridere, esprimersi, lasciarsi andare! La capisco bene! :-)

    (ovviamente la tua coperta leggera è bianca… lo sfondo della mia settimana, ehehe!)

    • Reply m4ry 31 maggio 2016 at 19:34

      Diciamo che l’estate ha un po’ voglia di fare tutto ciò che piacerebbe fare a noi, giusto ? ;) Per il resto già sai…
      Ciao Fra !

  • Reply Silvia Brisi 30 maggio 2016 at 19:55

    Ah ah, se ti dico che clima c’è qui ridi!! Di nuovo freddo, e proprio quando ho deciso di togliere la calze definitivamente! Vabbè, no comment!!
    Sono contenta che hai passato un buon we, ci vuole per rimettere a posto le idee e gli animi!!
    Ottima questa pasta, adoro le creme di verdure come condimenti, rendono il piatto davvero favoloso!!
    Un bacione Mary, buona settimana!!

    • Reply m4ry 31 maggio 2016 at 19:33

      AHAHAHAH ! Che tempismo…rimettiti le calze ;)
      Baciotti e buona serata Silvia cara !

  • Reply ipasticciditerry 30 maggio 2016 at 20:00

    Mamma mia che bontà! Leggero e saporito, oltre che velocissimo! Sono contenta ti senta meglio, vuol dire che la visita alal tua amica, ti ha fatto proprio bene, ti ha fatto ritrovare la serenità giusta. Caspita deve essere bellissima la vista dalla tua veranda. Beati voi Mary … qui sono due giorni che va giù di acqua e tuoni e lampi da paura! Sono qui con ancora tutte le finestre chiuse … meno male che quest’anno ho deciso di non fare il solito orto sul balcone, nè prendere nuovi gerani … chi c’è, c’è! Mi occuperò delle piante rimaste, senza rimorsi. Non si decide a mettersi a posto questo tempo e sono certa, che anche qui, arriverà di botto il caldo torrido! Buona settimana tesoro

    • Reply m4ry 31 maggio 2016 at 19:32

      Lo so che da voi c’è un tempo pessimo…mannaggia, che rottura. Speriamo che il caldo non sia troppo torrido, sia per noi che per voi…io, non ce la posso fare ! Baciotti amica bella :*

  • Reply zia Consu 30 maggio 2016 at 21:20

    Ormai non riesco più a trovare un equilibrio con questi sbalzi e cambiamenti meteorologici…probabilmente sono anch’io alla ricerca di quella leggerezza di pensieri che ultimamente mi sta mancando..
    Meglio arrotolare alla forchetta questi sfiziosi e verde-speranza spaghettoni per ritrovare il sorriso :-)
    Buona settimana <3

    • Reply m4ry 31 maggio 2016 at 19:31

      Cara Consu, tra alti e bassi ce la possiamo fare, vedrai ! Un abbraccio stretto e buona serata :*

  • Reply Mimma e Marta 31 maggio 2016 at 7:39

    Anche qui in Sicilia, sabato scorso, caldissimo e una luce accecante:-( Da ieri invece le temperature sono tornate ad essere gradevoli :-) Anzi, un maglioncino di cotone o una giacchetta sono più che consigliabili!
    Riguardo la pasta, credo che ne mangerei un gran bel piatto ora!

    • Reply m4ry 31 maggio 2016 at 19:30

      Qui continua a fare caldo, anche se la sera la temperatura scende…ma c’è sempre molto vento. Mah…vedremo! Un abbraccio a tutt’e due e grazie di cuore :*

  • Reply Mila 31 maggio 2016 at 11:07

    Qui a nord (est) sembra scoppiata una tubatura in cielo!!!!…poi sarà anche un’estate rovente, ma credimi ormai ho il muschio sotto i piedi!!!!
    Mi consolo con le tue foto!!!! (nel mio orto se continua così invece delle zucchine nasceranno i girini!!!!)
    Buona giornata

    • Reply m4ry 31 maggio 2016 at 19:29

      Immagino…ho letto e ho sentito che la situazione è davvero tragica…speriamo migliori presto. Un abbraccio cara Mila e grazie per essere passata a trovarmi :*

    Leave a Reply

    Rate this recipe: