Pesce Secondi piatti Taste&More

Spigola al cartoccio con cipollotti, olive e limone per Taste&More n. 19

11 marzo 2016

Questa settimana non sono stata un granché bene…scombussolamenti vari in corso. E mi sono anche sottoposta a una vista cardiologica. Da un po’ di tempo a questa mi capitava di avere frequenti extrasistole, e mia mamma, giustamente, ha insistito affinché facessi un controllo. Fortunatamente tutto ok. Sto bene e il mio cuore scoppia di salute. L’ho anche sentito battere…e come batte ! Fa un casino assurdo. E’ forte e tenace, proprio come me. O forse sono io, forte e tenace come lui…

Il mio umore è un po’ ballerino…e spero tanto che questo weekend mi aiuti a ritrovare un po’ di equilibrio. La pazzia cronica mica è sempre facile da gestire ;)

Sarà la bella stagione che arriva, sarà che mi sento un po’ distratta, sarà che non lo so nemmeno io, ma certi giorni mi pesano più di altri. Mi pesa stare a lavoro…mi pesa dover rispettare ritmi, orari e impegni. Ma sono sensazioni che così come arrivano, poi passano, perché trovo sempre e comunque il modo di farmi “piacere” le cose. Fortunatamente il sorriso non mi manca e la capacità di adattarmi alle situazioni, nemmeno, quindi so che certi momenti sono fisiologici. E’ normale che ci siano, anzi, a volte diventano anche fonte di stimolo :)

Intanto oggi è venerdì, e mi sembra giusto dargli in benvenuto :)

Come vorrei dare il benvenuto all’ultimo numero di Taste&More che è on line da ieri. Un numero bellissimo, luminoso come la primavera e pieno di tante ricette favolose ! Assolutamente imperdibile. Anche la mia spigola la trovate la le pagine della rivista. Una ricetta semplicissima, con pochi ingredienti ma decisamente perfetti insieme. Provatela, e poi fatemi sapere :)

Vi auguro un buon fine settimana e vi lascio come colonna sonora Viva la vida che è l’ultima cosa che ho ascoltato ieri sera prima di addormentarmi e che ha sempre il potere di regalarmi un sorriso e una nuova energia…spero tanto che funzioni anche con voi :)

M4R_1922

Spigola al cartoccio con cipollotti, olive e limone
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Per 4 persone
Author:
Recipe type: secondo piatto
Cuisine: italiana
Ingredients
  • 4 spigole eviscerate
  • 
12 cipollotti
  • 12 pomodori ciliegia
  • 
4 spicchi d’aglio
  • 2 limoni bio
  • olive nere q.b.
  • 
prezzemolo q.b.
  • 
sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 
olio evo q.b.
  • aceto balsamico di Modena q.b.
Instructions
  1. Accendete il forno a 180°.
  2. Mondate e lavate i cipollotti.
  3. Adagiate ciascuna spigola al centro di un foglio di carta forno precedentemente irrorato con olio e con qualche pizzico di sale.
  4. Inserite nella pancia di ciascuna spigola 3 fette di limone, uno spicchio d’aglio tagliato a metà, prezzemolo, sale, pepe e olio.
  5. Adagiate su ciascuna spigola 3 cipollati e fermateli con un pezzo di spago da cucina.
  6. Aggiungete nel cartoccio le olive nere e i pomodori tagliati a metà e condite con altro olio, sale, pepe e con una spruzzata di aceto balsamico.
  7. Chiudete i cartocci, adagiateli su una teglia da forno e infornate per circa 40/50 minuti.
  8. I tempi di cottura potrebbero variare in funzione della dimensione delle vostre spigole.

M4R_1929-3 M4R_1934 M4R_1948 M4R_1952 M4R_1939

Facebook Comments

You Might Also Like

23 Comments

  • Reply Damiana 11 marzo 2016 at 14:39

    Son periodi, con un inizio ed una fine fortunatamente. Sapevo sai che il tuo cuore battesse forte forte, lo si sente nei piatti, nelle immagini, nelle parole… A parte che questa spigola pare stia per saltare dalla teglia, complimenti sempre… Poi taste e more e’ qualcosa di meraviglioso

    • Reply m4ry 11 marzo 2016 at 15:03

      :)
      Grazie mille Damiana ! Un bacio grande grande

  • Reply Silvia Brisi 11 marzo 2016 at 19:46

    Che meraviglia Mary!! Corro subito a leggere, oggi ho curato ben tre lievitati, sono a frittole!!!
    Adoro il pesce al cartoccio e la spigola è il mio preferito, davvero buonissimo!!
    Un abbraccio cara, anche a me a volte vengono gli extrabattiti ma è tutto nella norma, ad ogni modo hai fatto bene a fare tutti i controlli del caso, bisogna curarlo il nostro cuoricino, in tutti i sensi!!
    Buon we!!!

    • Reply m4ry 11 marzo 2016 at 20:34

      Sì…ma domenica sera, avevo avuto un episodio piuttosto intenso, che mi ha fatto stare molto male…quindi diciamo che un controllo era necessario :)
      Ti invidio un po’ per i lievitati…e sono tanto curiosa :)
      Baci Silvia cara e buon weekend :*

  • Reply zia Consu 11 marzo 2016 at 20:49

    Meno male che gli esiti degli esami sono ok, mi stavi facendo preoccupare! Vedrai che un po’ di pausa dalla routine ti farà bene e potrai dedicarti alle cose che realmente ami :-)
    Golosissima ricetta, adoro i pesci cotti al cartoccio senza troppi stravolgimenti ^_^ e gli scatti sono uno sballo!
    Buon we e un abbraccio <3

    • Reply zia Consu 11 marzo 2016 at 20:49

      ps: sulla colonna sonora oggi siamo più che mai in sintonia :-)

      • Reply m4ry 12 marzo 2016 at 7:39

        Penso che a volte la mente ci giochi brutti scherzi. Magari ci sentiamo apparentemente “sereni” e invece, giù, da qualche parte c’è qualcosa che ci turba ma che non riusciamo a vedere chiaramente…ed è un attimo che il cuore va un po’ per fatti suoi…
        Comunque, l’importante è che sia tutto ok :)
        Grazie Consu, ti abbraccio e ti auguro un buon weekend :*

  • Reply L' Alligatore 11 marzo 2016 at 23:54

    Sono sicuro che starai ancora meglio: mangi bene e ascolti buona musica, oltre ad abitare in una zona con un clima ottimo. Buona quella spigola …

    • Reply m4ry 12 marzo 2016 at 7:34

      Si, starò ancora meglio…sempre meglio :) Grazie di cuore Alli ! Un abbraccio :*

  • Reply ipasticciditerry 12 marzo 2016 at 14:38

    Ma ti pare che il tuo cuore possa battere tranquillo e pianino? :) Bene, sono contenta che vada tutto bene e hai fatto benissimo a controllarti, bisogna sempre ascoltare le mamme. Io adoro il pesce e nonostante tutto ne mangio davvero poco perchè sono viziata e mi piace quello fresco, che profuma di mare e non le porcherie che si trovano qui nelle pescherie … Dai tesoro, cerca di riprenderti, sarà l’arrivo della primavera, dicono che mette sempre un pò di mosceria … Ti abbraccio forte forte e mi vado a gustare taste, mi piace sempre troppo, bravissimi a tutti.

    • Reply m4ry 14 marzo 2016 at 19:15

      Sì, Terry…mi riprenderò. E’ solo una fase…ormai lo sai che io salgo e scendo ;)
      Un abbraccio e grazie grazie grazie <3

  • Reply Veronica 13 marzo 2016 at 14:50

    Dai cara sono periodi di transizione e sono sicura che presto passeranno !!! Intanto godiamoci la tua ricetta è il nuovo magazine ?

    • Reply m4ry 14 marzo 2016 at 19:13

      Un abbraccio Veronica !

  • Reply Mila 14 marzo 2016 at 11:44

    A me ultimamente il sorriso si è un po’ affievolito, ma come dici te spero siano solo momenti passeggeri….

    • Reply m4ry 14 marzo 2016 at 19:15

      Mi dispiace tanto Mila…spero passi presto

  • Reply Mary Vischetti 14 marzo 2016 at 21:23

    Mary, spero che ti senta meglio ora. Hai fatto bene a farti controllare…è sempre meglio prevenire che curare. I periodi di transizione tra una stagione e l’altra sono sempre i più difficili per me. Forse i ritmi della Natura ci contagiano e ora, tutto è in rinascita, tutto è in procinto di fiorire e di regalare colore, profumo, bellezza…Sarà così anche per noi forse. Tu cara, ne sai regalare di bellezza!! I tuoi piatti sono un tripudio di emozioni e questa meravigliosa spigola non fa eccezione ;) Un abbraccio, Mary

    • Reply m4ry 15 marzo 2016 at 18:38

      Mary cara, io sono un po’ così. Vado a fasi…andate e ritorni. Up and down…mannaggia a me.
      Io ti ringrazio tantissimo per le tue parole e per il tuo affetto. Sei sempre tanto cara.
      Ti abbraccio <3

  • Reply ely mazzini 14 marzo 2016 at 21:43

    Mary, le foto sono come sempre uno spettacolo, e la spigola cucinata al cartoccio è sicuramente una delizia, bravissimiiiiii!!!
    Ti abbraccio forte :)

    • Reply m4ry 15 marzo 2016 at 18:37

      Ti abbraccio anche io :*

  • Reply Francesca P. 15 marzo 2016 at 11:15

    Io sono stata dal cardiologo due settimane fa, ci credi?! Chi “sente” troppo ha il cuore che batte forte… ;-)
    L’umore credo risenta di questo disequilibrio climatico… prima caldo, poi vento, prima sole, poi pioggia… e anche noi sbandiamo un po’, con la voglia di primavera addosso ma un piede ancora nell’inverno, un inverno strano, tiepido ma anche rigido, se vuoi, per certi aspetti… e a tal proposito, stamattina canticchiavo questa canzone: “è un inverno che va via da noi, ma allora come spieghi questa maledetta nostalgia di cadere come foglie…”
    Ma oggi il cielo è blu. E vorrei abbronzarmi come la tua spigola! :D

    • Reply m4ry 15 marzo 2016 at 18:37

      Dai ! Ma davvero ? No, vabbè…ma io e te è una cosa che non ci si può credere davvero…tutto bene anche tu, immagino ( e spero ! )…
      Fra, ci sono giorni che sto bene e altri che mi sento sotto a un treno. Secondo me sono bipolare…o magari borderline ;)
      Bella quella canzone…io l’ho ascoltata ieri, durante il mio viaggio di ritorno da Ravenna…da non crederci :)
      Ti abbraccio forte forte <3

  • Reply Elle 15 marzo 2016 at 13:42

    Ecco le ricette che piacciono a me, con pochi ingredienti buoni. Mi manca solo lo spago da cucina, ora che ci penso non lo vedo mai neanche per caso: c’è nei supermercati?
    E cavoli, avevo l’altro Taste&More su fb, ecco perché non vedevo nemmeno lui! Ora recupero le riviste, in particolare la nuova, ché sono curiosa.
    Son contenta che il cuore stia bene, ma visto che ne metti tanto nelle ricette, è normale che ogni tanto dia di matto ;)

    • Reply m4ry 15 marzo 2016 at 18:27

      Sì, lo trovi nei supermercati, solitamente insieme a pellicola, alluminio e cose così ;)
      Ai nuovi numeri di Taste&More puoi arrivarci anche dalla home del mio blog e comunque, abbiamo anche un blog, qui http://tastemoremagazine.blogspot.it/
      E’ vero…è un cuore matto il mio ;)
      Bacino Elle cara, e grazie :)

    Leave a Reply

    Rate this recipe: