Torte e dessert

Ciambelline all’olio d’oliva, carote, mandorle e arancia con glassa al formaggio fresco

26 ottobre 2015

Stamattina, quando ho aperto gli occhi per la prima volta, alle 6,15, per un attimo ho pensato che fosse domenica. Forse era più una speranza. Ma d’altro canto, se avete letto il mio ultimo post, qui, potete capire come il mio pensiero-speranza, fosse più che legittimo.

Ieri ho cercato di recuperare un po’ di energie. Mi sono comunque alzata presto, ma ho fatto le cose con lentezza, e mi sono lasciata coccolare da un pranzo domenicale a casa dei miei genitori. E poi, relax. Un numero imprecisato di ore trascorse tra letto e divano.
Ogni tanto ci vuole.
Sto tenendo dei ritmi esagerati, e davvero a volte non so chi me la dia la forza.

E’ che arriva un momento in cui è necessario rimettere un po’ d’ordine nei pensieri, e soprattutto, è importante stabilire delle nuove priorità. Capire come, cosa, quando e perché.
Se si decide di fare delle cose, è importante farle bene, ma soprattutto, con piacere.

Mi sento arrivata ad un bivio, forse è il momento di fare delle scelte.
Ho tante, troppe cose che mi si accavallano nella testa, e comincio a fare davvero fatica a star dietro a tutto.

Sono piena di appunti ovunque, con tante scadenze da rispettare. Ma per fare molte delle cose che faccio, serve ispirazione…e se manca quella, non c’è scadenza che tenga. Se non trovi le parole giuste, non puoi scrivere. Se la mente è ferma, non riesci a immaginare…e se non immagini, è difficile riuscire a scattare una foto. Perché le mie foto, il più delle volte, nascono nella mente. Le immagino…e poi, il resto viene man mano.

Insomma, sono un po’ combattuta in questo momento…sono consapevole che “ogni lasciata è persa”, però, ecco…è pur vero che a volte serve anche assecondarsi. Seguire l’istinto, la pancia, e non solo la testa.

Penso che sia necessario buttare giù un elenco…e capire.

Intanto siamo a lunedì e io ho deciso di coccolarmi e coccolarvi con delle ciambelline assolutamente deliziose. Sono ricche di carote, mandorle e profumano d’arancia e olio d’oliva. Sono soffici, umide e perfette per ogni momento della giornata. La glassa al formaggio fresco le rende ancora più speciali ! E poi, sono così graziose :)

Buon lunedì amici !

Reality

DSC_0038 Ciambelline alle carote, mandorle e arancia DSC_0039 Ciambelline alle carote, mandorle e arancia DSC_0050 Ciambelline alle carote, mandorle e arancia

5 da 1 voto
Stampa
Ciambelline alle carote, mandorle e arancia con glassa al formaggio fresco
Preparazione
30 min
Cottura
25 min
Tempo totale
55 min
 
Per la realizzazione di questa ricetta, mi sono lasciata ispirare da Alice Hart
Piatto: Dessert
Autore: m4ty
Ingredienti
  • Ingredienti per 12-14 ciambelline o per uno stampo da 23 cm di diametro
  • Per le ciambelline
  • 120 g di farina 00
  • 60 g di mandorle
  • 2 uova
  • 200 g di carote
  • 140 g di olio evo
  • 100 g di zucchero semolato bianco
  • 100 g di zucchero di canna integrale
  • 1 cucchiaino di mix di spezie ( quello che si usa per preparare gli speculoos)
  • 3 cucchiai di succo d'arancia
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere per dolci
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 2 pizzichi di sale
  • Per la glassa
  • 100 g di zucchero
  • 4 cucchiai colmi di formaggio fresco light ( perché è più cremoso)
  • 4 cucchiai d'acqua
  • Per la finitura
  • La scorza di un'arancia ricavata con il riga limoni
  • 1 cucchiaino di zucchero semolato
Istruzioni
  1. Accendete il forno a 180°.
  2. Imburrate e infarinate gli stampi o lo stampo.
  3. Mettete le carote pelate e le mandorle nel cutter e grattugiate tutto finemente.
  4. Mettete la scorza d'arancia ricavata con il riga-limoni in una ciotolina con un cucchiaino di zucchero, e tenete da parte.
  5. Setacciate in una ciotola la farina 00 con le spezie, il lievito, il bicarbonato e il sale.
  6. Mettete nella ciotola della planetaria le uova con l'olio, i due tipi di zucchero, il succo d'arancia e lavorate bene, fino a far gonfiare appena il composto.
  7. Aggiungete le carote con le mandorle e incorporate perfettamente.
  8. Aggiungete il mix di farina, lievito e spezie e mescolate tutto perfettamente.
  9. Trasferite il composto negli stampi e fate cuocere per 20/25 minuti.
  10. Se optate per la torta, i tempi di cottura potrebbero aumentare, in ogni caso, fate sempre la prova dello stecchino che dovrà venir fuori completamente asciutto.
  11. Sfornate le ciambelline e fatele raffreddare appena prima di sformarle con molta delicatezza.
  12. Poggiatele su una griglia e fatele raffreddare completamente.
  13. Per la glassa, mettete in un pentolino antiaderente lo zucchero con due cucchiai d'acqua, trasferite su fiamma bassa e fate sciogliere lo zucchero.
  14. Poi alzate la fiamma e fate bollire fino a quando lo zucchero si caramella.
  15. Evitate di girare.
  16. E' probabile che ad un certo punto lo zucchero tenda a compattarsi, lasciatelo stare, e vedrete che è quello il momento in cui ricomincerà a sciogliersi e a caramellare. Magari abbassate la fiamma per evitare che bruci e diventi amaro.
  17. Togliete lo zucchero dal fuoco e aggiungete due cucchiai d'acqua, mescolate velocemente e altrettanto velocemente, servendovi di una frusta, incorporate i 4 cucchiai di formaggio fresco.
  18. Sbattete fino ad ottenere una crema liscia e setosa e fate raffreddare.
  19. Quando le ciambelline saranno fredde, glassatele e completate con la scorza d'arancia zuccherata.

DSC_0058 Ciambelline alle carote, mandorle e arancia DSC_0053 Ciambelline alle carote, mandorle e arancia DSC_0068 Ciambelline alle carote, mandorle e arancia DSC_0064 Ciambelline alle carote, mandorle e arancia

Facebook Comments

You Might Also Like

20 Comments

  • Reply Erica Di Paolo 26 ottobre 2015 at 8:57

    Primo…. oh, se ti capisco. Bivi, lucidità di pensiero compromessa, fantasia infeltrita, stanchezza, sovraccarico di impegni e progetti…. Che fatica!!!!
    Secondo…. mangiamoci su, che queste ciambelline sono paradisiache!!
    Sei meravigliosa ^_^

    • Reply m4ry 26 ottobre 2015 at 19:30

      Erica cara…grazie :) Un abbraccio stretto stretto :*

  • Reply ipasticciditerry 26 ottobre 2015 at 10:02

    E’ vero, a volte ci si trova davanti a un bivio e occorre scegliere la strada migliore. Magari la prima da’ sicurezza ma non soddisfa tanto. La seconda potrebbe essere il nostro sogno ma l’incertezza della resa (anche in termini economici) ci blocca … ti capisco, ohhh se ti capisco. Credo che capiti nella vita e magari capita anche che fai la scelta che in quel momento ti sembra la migliore e poi un domani te ne penti … come ti capisco! Valuta bene tutto e poi scegli, amica bella. Io “ieri” ho preso una delle strade e oggi mi domando come sarebbe stato se avessi scelto l’altra strada. Come si fa a saperlo? Mi resterà sempre il dubbio … però la scelta l’avevo fatta con il cuore e perciò. Va beh, dopo queste elucubrazioni del lunedì mattina mi becco una delle tue ciambelline, di cui immagino tutto il profumo e la scioglievolezza (si vede dalle foto) e ti abbraccio forte forte. Sono certa farai la scelta giusta.

    • Reply m4ry 26 ottobre 2015 at 19:31

      Grazie Terry…che periodo…devo davvero fare ordine…e comunque, alla fine, l’importante è prenderla una strada…c’è poco da fare, ma arriva un momento in cui le decisioni vanno prese, anche se costano…
      Ma quanto sei bella tu ??? <3

  • Reply Valentina 26 ottobre 2015 at 14:45

    Direi che la base all’olio di oliva è piuttosto sana, quindi butta giù quel caramello :D

    • Reply m4ry 26 ottobre 2015 at 19:33

      :P

  • Reply Silvia Brisi 26 ottobre 2015 at 15:27

    Io oggi sono ko, sono perfino uscita prima dal lavoro perchè il dazio mensile a questo giro è troppo pesante, però la fantasia queste ciambelline me l’ hanno scatenata eccome!! Sono bellissime e squisite!!
    Un abraccio cara, mettiti comodae metti ordine e tutto tornerà al meglio!!!

    • Reply m4ry 26 ottobre 2015 at 19:33

      Silvia, è tutto il giorno che ho un sonno allucinante. Mi sento così stanca, e la settimana è appena iniziata…povera me…
      Un abbraccio grande grande <3

  • Reply Imma 26 ottobre 2015 at 19:21

    Tesoro stare dietro a tutto é davvero faticoso e fare le scelte giuste non é sempre facile…tu ascolta il tuo cuore e saprai di certo casa fare!!! Nell’attesa credo che un paio di queste ciambelline aiutino subito a tirarsi su,sono una delizia!! Un grande abbraccio,Imma

    • Reply m4ry 26 ottobre 2015 at 19:34

      Si, è vero…queste aiutano :)
      Un abbraccio stretto dolce Imma :*

  • Reply Francesca P. 26 ottobre 2015 at 20:22

    Forse i nostri pensieri e il nostro sentire sono così vicini perchè viviamo un periodo di cambiamenti, nuovi venti, decisioni, bivi, scelte… io alcune (grandi…) le ho già prese e compiute, altre però bussano e come te cerco di ascoltarmi… e ascoltare cuore, istinto, sensazioni… e pancia! Lei non mente nè tradisce… e anche se a volte si prende la strada meno facile, più rischiosa e anche più folle, che non tutti approvano, l’importante è fare ciò che viene da dentro e lancia segnali… e smettere di avere tutte le paure del Nuovo che bloccano! Aprire le ali…
    A proposito di pancia, sarebbe bellissimo poterla riempire con le tue ciambelline, ci siamo toccate a ‘sto giro non solo con la musica ma anche con gli ingredienti, entrambe abbiamo usato mandorle… :-)

    • Reply m4ry 26 ottobre 2015 at 21:14

      Il mio è un cambiamento interiore…o non lo so nemmeno io. Devo fare chiarezza e capire ciò che voglio. Anche se ci sono delle priorità che vanno oltre e che almeno per il momento, lasciano poco spazio alle scelte. Mi sento confusa, è questa la verità. Non so più cosa voglio e in che misura lo voglio. Ci sono giorni in cui ancora prima di iniziare la giornata mi sento stanca…aspetto con ansia un cambio di marcia che non dipende da me, ma che però mi condiziona. Mi sento un gran peso sulle spalle e faccio fatica a trovare rifugio in quelle cose che un tempo mi facevano stare bene…ma che però, forse ho caricato di troppe aspettative. Capita che scopri un po’ tardi chi sei…e allora, poi, devi cercare di recuperare in qualche modo…ma finché c’è vita, c’è speranza. E finché il cuore batte…tutto è possibile. Un abbraccio :*

  • Reply zia Consu 26 ottobre 2015 at 22:14

    Quando si vuole fare troppe cose si arriva x forza ad un punto di non ritorno dove c’è bisogno di fare chiarezza. Decidi le tue priorità e segui l’istinto, quello difficilmente sbaglia! Sono sicura che troverai la tua strada e saprai percorrerla con la serenità che meriti!
    Queste ciambelline sono davvero graziose e non oso immaginare quanto siano anche deliziose :-P
    Buona settimana <3<3<3

    • Reply m4ry 27 ottobre 2015 at 7:33

      Cara Consu, si…devo ritornare a fare i miei elenchi con pro e contro…vedere le cose nero su bianco mi ha sempre aiutata a decidere. Un abbraccio e grazie <3

  • Reply La Firma Cangiante 27 ottobre 2015 at 0:00

    Io sono nella situazione contraria, alla ricerca di qualcosa di concreto da fare. Poche novità, poche possibilità, strade incerte. Tenterò qualcosa di nuovo che al momento non mi convince appieno, però chissà… vedi mai… tu intanto riposa. Anche l’eccessivo accumulo non va mai bene, anzi… Un abbraccio :)

    • Reply m4ry 27 ottobre 2015 at 7:32

      Ciao Firma…è vero, l’eccessivo accumulo non va bene, soprattutto quando ti si intasa il cervello, e quando ti perdi tra ciò che fai e ciò che vorresti fare. Quando cerchi di coniugare i doveri con i piaceri. Il lato razionale con quello irrazionale. Sono satura…ma soprattutto indecisa. A volte, le cose meno probabili, quelle che non avremmo mai scelto ci riservano grandi sorprese…io incrocio le dita per te :) Un abbraccio e buona giornata !

  • Reply Ilaria Guidi 28 ottobre 2015 at 8:36

    Buongiorno Mary cara :) leggendo le tue parole mi sono ritrovata in molti versi…comprendo i tuoi stati d’animo…si ci sono momenti nella vita in cui bisogna fermarsi e fare delle scelte… :)
    Adoro le tue foto…e adoro queste ciambelline buonissime…ci sono tantissimi ingredienti che adoro!
    Un bacio cara :)

    • Reply m4ry 28 ottobre 2015 at 9:24

      Sì, ho come la sensazione che tu possa capirmi benissimo…ti ringrazio per la tua dolcezza e per il tuo affetto !
      Anche io adoro le tue foto.
      Un bacio grande <3

  • Reply Mila 29 ottobre 2015 at 10:27

    Pensa che ho appena mandato un messaggio su wathapp ad un’amica con scritto “ho deciso che devono cambiar ele mie priorità per cui ho voglia di coccolare e farmi coccolare, chi vuole capire capisce e chi no poco importa….”, poi arrivo da te e soo sincera mi lascio coccolare virtualmente perchè in sti giorni ne ho davvero bisogno!!!!

    • Reply m4ry 29 ottobre 2015 at 11:05

      :) E io sono qui apposta per coccolarti…:)
      Un bacione grande !

    Leave a Reply