Zuppe e minestre

Crema di lenticchie rosse speziate con Crème fraîche

28 maggio 2015

Mamma mia come mi sento “rinco” oggi…mi sono alzata che avevo già sonno, eppure ho riposato tutto sommato bene, anzi in realtà ho riposato decisamente bene…mi sono fatta tutta una tirata, ed è una cosa decisamente insolita per me.

La pausa pranzo mi ha dato il colpo di grazia, e mentre ero a casa di mia mamma, ci mancava davvero poco per addormentarmi sulla sedia…e ora mi sento più che altro l’ombra di me stessa…gli occhi più chiusi che aperti, sbadigli continui e un gran senso di rilassatezza nelle gambe e nelle braccia…insomma, qualora non si fosse capito, ecco, io sarei pronta per buttarmi a letto !

A dirvela tutta, penso che questa sonnolenza dipenda prevalentemente dal clima ballerino degli ultimi giorni…avete presente il cielo grigio e piovoso ? L’aria frescolina, e il bisogno di arrotolarsi in tutto ciò che ci trasmetta un minimo di calore ? Ecco…è proprio così che mi sento.
Mi immagino nel mio lettuccio, con due cuscini morbidi sotto la testa e la mia coperta preferita addosso…magari fosse…che darei !

Mi chiedevo se anche quest’anno c’è da aspettarsi un’estate simile a quella dell’anno passato, ricordate ? Pioveva un giorno sì e l’altro pure ! L’aria era sempre fresca e io, se devo essere sincera, me la sono goduta parecchio, perché detesto il caldo eccessivo. Un po’ ovunque giravano vignette simpatiche sulla strana estate che stavamo vivendo, e la teoria più accreditata era quella secondo la quale novembre si fosse impossessato di agosto, e in effetti, così pareva ! :)

E niente, in tarda mattinata, mentre mi aggiravo nei corridoi di uno di quei negozi che vendono tutto ad un euro, in cerca di un denocciolatore per ciliegie e olive, ascoltavo divertita i commenti della gente sul tempo pazzo, sembravano tutti in preda a strane crisi isteriche e mistiche insieme…

Insomma, questo povero tempo è causa di artrosi, mal di testa frequenti, di weekend al mare saltati, di sonnolenza ( vedi me ! ) e chi più ne ha, più ne metta, e io, che nonostante avessi trovato da almeno 15 minuti ciò che stavo cercando, ho continuato ad indugiare in quei corridoi, divertita e anche un po’ curiosa di ascoltare le chiacchiere e le lamentele di chi mi stava attorno. E’ che non vi posso imitare il tono grave di certi commenti, ma giuro che morireste dalle risate ! Ahahahaha !

Certo che noi umani siamo proprio strani…il nostro “star male” è sempre colpa di qualcosa o qualcuno !

E vabbè…il tempo è pazzo ? Pazienza ! Io mi adeguo senza problemi, e in cucina continuo a coccolarmi con zuppe, creme e vellutate varie.
Che ve ne pare di questa crema di lenticchie rosse ? Io me ne sono innamorata. Le ho trovate buonissime, inoltre, cuociono in pochissimo tempo. Le spezie ci stanno benissimo, perché il piatto acquista un sapore più esotico, e la crème fraîche, con le sue note appena acidule, completa il tutto alla perfezione…

E allora, che ben venga il fresco, la pioggia, il vento e il cielo grigio…tanto io il sole lo metto nel piatto ;)

Valentina…questa è per te…ecco, diciamo che i Modà non sono proprio il mio genere ( anzi ! )…ma visto che come dici tu ( per giustificare i tuoi gusti musicali ) nella vita bisogna essere anche un po’ leggeri…stendiamoci su ‘sto tappeto di fragole , e non se ne parla più ! Ahahahah !

Crema di lenticchie rosse speziate con Crème fraîche Crema di lenticchie rosse speziate con Crème fraîche

5 da 4 voti
Stampa
Crema di lenticchie rosse speziate con Crème fraîche
Preparazione
15 min
Cottura
25 min
Tempo totale
40 min
 
Le lenticchie rosse in cottura diventano praticamente bianche...il colore sarete voi a ridarglielo con le spezie..in particolare con la paprika.
Piatto: Primo piatto
Cucina: Fusion
Autore: m4ry
Ingredienti
  • Per 2
  • Per la crema di lenticchie
  • 500 g di brodo vegetale
  • 150 g di lenticchie rosse decorticate
  • 1 scalogno
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 rametto di maggiorana
  • 1 patata media
  • 2 cucchiaini di paprika dolce
  • 1/2 cucchiaino di curry
  • 1/2 cucchiaino di tandori masala
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • Per la salsa alla Crème fraîche
  • 60 g di Crème fraîche
  • 40 g di yogurt greco
  • 1 cucchiaino di olio evo
  • 1 cucchiaino di miele
  • due pizzichi di sale
  • pepe
Istruzioni
  1. Lavate le lenticchie sotto acqua corrente.
  2. Lavate, pelate la patata e tagliatela alla julienne.
  3. Pelate lo scalogno e affettatelo sottilmente.
  4. Prendete una pentola dai bordi alti, metteteci dentro l'olio evo, mettetela sul fuoco e quando sarà caldo aggiungeteci lo scalogno, fatelo diventare lucido e aggiungete la maggiorana, il rosmarino, la patata e le lenticchie.
  5. Aggiungete il brodo, coprite e fate cuocere per circa 15/20 minuti dall'ebollizione.
  6. Aggiungete la paprika, il curry e il tandori masala, aggiustate di sale e riducete tutto in crema con un frullatore ad immersione.
  7. Per la Crème fraîche mescolate tra loro gli ingredienti indicati nella ricetta.
  8. Distribuite la crema di lenticchie nei piatti di portata, aggiungete la Crème fraîche, decorate con foglie di maggiorana, pepe, olio, paprika e servite.

Crema di lenticchie rosse speziate con Crème fraîche Crema di lenticchie rosse speziate con Crème fraîche Crema di lenticchie rosse speziate con Crème fraîche

Facebook Comments

You Might Also Like

22 Comments

  • Reply Valentina 28 maggio 2015 at 16:13

    A parte che mi hai abbinata ad una ricetta che io adoro: le lenticchie rosse sono almeno uan volta a settimana sulla mia tavola ;) Poi… conosci molte persone capaci di passare da Kekko a Italo Calvino?????

    • Reply m4ry 28 maggio 2015 at 16:20

      Ahahahah ! In effetti no :P
      Si chiama versatilità, questa ! ;)

  • Reply Silvia Brisi 28 maggio 2015 at 17:04

    Mi piace troppooooooo!! Qui invece pare che sia bello per un po’, lo spero perchè almeno possiamo andare a farci qualche giretto fotografico nel pomeriggio, prprio come ieri!!
    Un bacione cara e togliti quel sonno con una bella lavata di faccia con l’ acqua fredda!!! O sarà mica colpa del lauto pranzo???
    Ciaoooooo!!

    • Reply m4ry 28 maggio 2015 at 17:09

      No Silvia, nessun lauto pranzo…ho proprio sonno da stamattina, da quando mi sono alzata…
      Buona passeggiata, allora ! Un abbraccio :)

  • Reply Veronica 28 maggio 2015 at 17:57

    Qui da me invece per il tempo la gente non si lamenta, diventa direttamente pazza e fa le cose più strane ?anche per me sonnolenza a go go !!! Ma la tua deliziosa crema così speziata e con la creme freiche mi farebbe svegliare in un attimo! Baci cara

    • Reply m4ry 28 maggio 2015 at 19:38

      Ahahah ! Vedi ? Paese che vai, usanze che trovi ;)
      Bacione dolcezza !

  • Reply chiarapassion 28 maggio 2015 at 19:35

    E’ vero il tempo è pazzo ma per fortuna ora il cielo è nuovamente azzurro e bello come le tue foto…Mary la zuppa sarà top ma mi sono letteralmente innamorata di questi scatti, sono luminosi e belli e parlano dell’estate ormai alle porte.
    Un abbraccio a te e buon ponte.

    • Reply m4ry 28 maggio 2015 at 20:12

      In effetti quelle foto rispecchiavano il mio umore :)
      Grazie mille Enrica ! Un bacione <3

  • Reply zia Consu 28 maggio 2015 at 21:13

    Hai ragione, noi umani siamo proprio strani..ma di certo anche il meteo non aiuta :-P
    Fai bene a coccolarti con queste creme golose..io le mangerei senza problemi anche a Ferragosto a 40°C ^_^

    • Reply m4ry 29 maggio 2015 at 16:24

      Ahahah ! No, il meteo non aiuta proprio ;)
      Baci dolcezza :*

  • Reply Mary Vischetti 28 maggio 2015 at 22:48

    Il tempo è pazzo, la gente è schizzata e io sono in una fase tipo zombie…Ho bisogno di caldo!! Non quello asfissiante, ma quello bello delle mie montagne! Da qualche giorno fa proprio freddo qui, freddo da piumino…Però oggi si è riaffacciato il sole e mi ha ricaricata, dandomi di nuovo energia vitale! Ed energia vitale mi trasmette la tua vellutata, bella e confortante con quel colore caldo che ricorda le spezie d’oriente!! E’ stupenda Mary!! Ti abbraccio forte <3

    • Reply m4ry 29 maggio 2015 at 16:24

      E allora aspettiamo il caldo…non quello asfissiante però ! ;)
      Grazie Mary cara, un abbraccio :*

  • Reply Paola 28 maggio 2015 at 23:24

    A dire il vero io ero entrata già nel mood estivo. Mi accontentavo anche del primaverile, con il tepore del suo sole e i meravigliosi colori che regala. Sarà che mi sento così in divenire e piena di energie e voglia di fare che ho bisogno di vederlo anche nelle strade che cammino e nei palazzi e tra gli alberi che incrocio. E se a dare quest osole deve essere un piatto di lenticchie rosse ben venga, ne prendo una ciotola. Mi riscalderò così :)

    • Reply m4ry 29 maggio 2015 at 16:23

      Si..diciamo che fosse per me, resterei sempre in primavera, ma ormai c’è da rassegnarsi a questo tempo folle…
      Ti abbraccio :*

  • Reply Michela Menta e Rosmarino 29 maggio 2015 at 8:54

    Può una zuppa farmi tutta sta voglia alle 9 di mattina?!? Mamma mia che bella..e hai ragione..con questo tempo pazzo ci sta benissimo.
    Ciao tesoro mio…le tue foto sempre più belle :*

    • Reply m4ry 29 maggio 2015 at 16:22

      Grazie Michela…senti un po’, merito della zuppa o delle mani del modello ? ;)
      Bacini socia <3

  • Reply Joe 29 maggio 2015 at 9:32

    SUPERB !!!

    • Reply m4ry 29 maggio 2015 at 16:21

      Thank you Joe :*

  • Reply Ilaria Guidi 29 maggio 2015 at 10:01

    E’ bello leggerti…e si ho sorriso quando hai ricordato del tempo pazzarello della scorsa estate :) e dei continui discorsi delle persone sul clima ballerino (lavoro agli sportelli della Asl e pare che questo sia l’argomento preferito!! hahaha)…tempo a parte…trovo questa ricetta deliziosa…e le te foto sono a dir poco splendide!! Colori bellissime…ricche di luce…proprio belle!!
    Un grande bacio!
    Ila

    • Reply m4ry 29 maggio 2015 at 16:20

      Ecco….allora puoi capire a cosa mi riferisco ;)
      Un bacione, e grazie mille ! <3

  • Reply Silvia 30 maggio 2015 at 8:02

    Silvia Petracca
    Ecco, io stamattina mi sento proprio così e mi sto dando della scema per aver preso un appuntamento alle 10 che mi ha costretto ad uscire di casa troppo presto. Spero di non ciondolare tutta la giornata. Chissà che a pranzo non mi aiuti questa splendida e colorata crema. ☺
    Un abbraccio!

  • Reply Audrey 30 maggio 2015 at 12:04

    come ti capisco, io tra il clima ballerino e gli antistaminici non riesco a tenere mezzo occhio aperto -.-‘
    Buona questa crema e meravigliose le tue foto
    un abbraccione e buon fine settimana. Oggi credo che possiamo goderci il mare ;)

  • Leave a Reply