Frammenti di vita

I pensieri di una mente incontinente #10

8 febbraio 2015
Non sia mai ch’io ponga impedimenti all’unione di anime fedeli; Amore non è amore se muta quando scopre un mutamento o tende a svanire quando l’altro si allontana, amore è un faro sempre fisso che sovrasta la tempesta e non vacilla mai. Amore non muta in poche ore o settimane ma impavido resiste al giorno estremo del giudizio. Se questo è errore, e mi sarà provato, io non ho mai scritto e nessuno ha mai amato.
Sonetto 116 – William Shakespeare

Stamattina mi sono svegliata presto. La camera da letto era completamente in penombra. Mi sono stropicciata gli occhi, e ho cominciato a fissare il soffitto, mentre i miei piedi si muovevano piano, quasi a volersi sgranchire. I pensieri si sono messi in moto. Uno dietro l’altro. Senza senso. Senza ordine. Un po’ come se l’estate si mescolasse con l’inverno e il sole con la luna. Pensieri leggeri. Piacevoli. Sogni ? Realtà ? Non lo so…non ero né troppo sveglia e né troppo addormentata. Ma ad un certo punto, mi è venuto in mente lui, Shakespeare…Buona domenica :)
Facebook Comments

You Might Also Like

8 Comments

  • Reply RocknGiu 8 febbraio 2015 at 10:02

    Questo sonetto mi lasciato senza fiato e senza parole.. Grazie cara, grazie grazie.. e buona domenica :)

    Rock'n'Giu Blog
    Rock'n'Giu Facebook

  • Reply Roberta 8 febbraio 2015 at 12:52

    Che pelle d'oca!!!! È meraviglioso!!!!
    Bellissimo post da brividi!!! ^_^

  • Reply La firma cangiante 8 febbraio 2015 at 13:58

    Buona domenica anche a te :)

  • Reply Audrey Borderline 8 febbraio 2015 at 20:10

    Ciao cara,
    bellissime le parole del grande Shakespeare
    Buona serata un abbraccio

  • Reply franci 9 febbraio 2015 at 9:57

    Bellissimo e giusto quello di cui avevo bisogno oggi.Grazie!

  • Leave a Reply