Carne Secondi piatti

Spinacino di vitello con broccoli e ricotta

10 ottobre 2014
Buongiorno :) Ossessionata Mary è qui ! Uffa, ma è mai possibile che il mio primo pensiero, non appena sveglia, sia andato alla mia cabina armadio e all’urgenza che ho di fare il cambio stagione ? Il fatto è questo, non sono sicura di avervelo già detto, ma io sono una persona estremamente ordinata. Per me l’ordine è fondamentale. E’ fondamentale in primis per il mio senso estetico. Ecco, è un po’ come se tutte le immagini composte dai miei occhi, fossero un set fotografico…ed è importante che quel “set fotografico”, mi rimandi un’immagine che per me sia piacevole e “confortevole”. Se ciò non accade…mmm…la cosa non mi piace molto. La mia cabina armadio, ultimamente, mi rimanda immagini che proprio non mi piacciono. Troppo casino ( ovviamente prendete con le pinze il senso della parola “casino” pronunciata da una mezza maniaca dell’ordine). Certo, la colpa è soprattutto di questo tempo un po’ caldo e un po’ fresco che porta inevitabilmente a mescolare tra loro capi di pesi diversi; intanto, giuro che non so più dove mettere le cose. E’ anche vero che ne ho troppe di cose, poi, da quando Giuseppe ha lanciato il progetto ZEUSEDERA, la situazione è anche peggiorata. Sono sommersa da felpe e t-shirt di tutti i pesi e di tutti i colori. Insomma, la cosa è questa, passerò parte del weekend a rimettere ordine, e per quanto sia una cosa necessaria da fare, non ne sono felicissima, perché la verità è che IO ODIO FARE IL CAMBIO DELL’ARMADIO…Mi sono chiesta spesso da cosa dipenda questo mio bisogno di ordine…e dopo averci pensato per un tempo più o meno lungo, sono giunta alla conclusione, che forse, l’ordine esteriore mi serve per compensare in qualche modo, il mio disordine interiore. Uso la parola “disordine” con un’ accezione assolutamente positiva. E’ proprio questo mio essere fondamentalmente inquieta che mi rende ciò che sono…un miscuglio di nuvole e sole, di certezze ed incertezze, di punti d’arrivo e nuove partenze. Come direbbe qualcuno, l’inquietudine, è una caratteristica…e ce la teniamo. Ma tralasciando armadi, cambi stagione e strani pensieri, ora dovremmo concentrarci un momento su quest’arrosto. E’ una meraviglia. L’arrosto perfetto per il pranzo della domenica. Succulento, profumato, gustoso. Adoro la ricotta, e giuro che la metterei ovunque…in abbinamento con i broccoli è superlativa, e le note di limone, donano freschezza e armonia all’insieme. Direi che siete in tempo per comprare tutti gli ingredienti e prepararlo, giusto ? 
Amici, per oggi è tutto, vi saluto e vi auguro un weekend all’altezza delle vostre aspettative…riposate, divertitevi, mangiate, bevete, fate l’amore…insomma, vivete ! Un abbraccio circolare a tutti ! Vi lascio con questa canzone…è stato amore al primo ascolto…Good intentions.

Ingredienti per 4
800 g di spinacino di vitello
150 g di broccoletti appena sbollentati
250 g di ricotta di mucca
1 uovo
la mollica di un panino bagnata nel latte
la scorza grattugiata di un limone
sale
pepe
olio evo
1 bicchierino di porto
brodo vegetale ( circa mezzo litro )
1 spicchio d’aglio
2/3 rametti di rosmarino
Emulsione per massaggiare la carne
2 cucchiai di olio evo
2 cucchiai di sciroppo d’acero ( in mancanza miele )
2 cucchiaini di senape di Digione
sale
pepe
Procedimento
Accendete il forno a 180°. Mescolate in una ciotola la ricotta con l’uovo, la scorza di limone, sale, pepe, la mollica di pane strizzata dal latte in eccesso e mescolate. Aggiungete i broccoletti sbollentati e mescolate delicatamente. Farcite lo spinacino con il composto e sigillatelo con stuzzicadenti in legno o metallo. In una ciotola mescolate tutti gli ingredienti indicati per l’emulsione e massaggiate bene il pezzo di carne. Pendete una teglia idonea alla cottura in forno, metteteci dentro dell’olio evo, lo spicchio d’aglio schiacciato, il rosmarino e lo spinacino. Bagnate con il porto e infornate per circa due ore. Di tanto in tanto, irrorate il pezzo di carne con il fondo di cottura e bagnate con il brodo vegetale. Verificate la cottura della carne infilzandola appena con una forchetta. Una volta cotta, spegnete il forno e lasciate riposare 15/20 minuti prima di affettare e servire irrorandola con il fondo di cottura.

Facebook Comments

You Might Also Like

16 Comments

  • Reply Giorgia Riccardi 10 ottobre 2014 at 7:31

    ecco queste sono le ricette che amo…
    un abbraccio e buon we

  • Reply Michela Sassi 10 ottobre 2014 at 7:53

    Anch'io come te sono maniaca dell'ordine… alle volte sono veramente esagerata però…. mi do fastidio da sola… però è più forte di me, questo tuo arrosto è delizioso e la presentazione divina, bravissima!!!
    Un bacione cara!

  • Reply sabina 10 ottobre 2014 at 7:56

    hahahaha Mary maniaca dell'ordine……io invece è una vita che provo ad impegnarmi per essere più ordinata, ma non c'è nulla da fare, sempre più disordinata, con i vestitti poi non ne parliamo, ho nella cesta della biancheria da stirare ancora cose dello scorso inverno. Lo so che vivrei meglio con un po' più di ordine, ma proprio non ci riesco….e pensare che credono tutti io sia una maniaca dell'ordine. Invidio chi riesce ad esserlo.
    La tua ricetta è fantastica come sempre del resto
    un bacione e buon week end
    sabina

  • Reply Silvia Brisigotti 10 ottobre 2014 at 8:54

    Anche io dovrei fare il cambio armadio, solo che ancora fa caldo!!
    Ottimo il tuo arrosto ripieno!!
    Cara Mary, vorrei essere più chiacchierona ma dopo quello che di nuovo è successo qui stanotte sono davvero col morale a terra…e continua a piovere…
    Un abbraccio.

    • Reply angolodidafneilgusto 10 ottobre 2014 at 8:59

      Ho sentito Silvia…mi dispiace tanto..la natura è imprevedibile e a volte crudele..Ti abbraccio forte <3

  • Reply Patty Patty 10 ottobre 2014 at 9:09

    Scusa Mary ma che lo fai a fà sto cambio di stagione? Noi qui stiamo schiantando di calore, dormiamo coi pigiamini manica corta senza manco il lenzuolo addosso (oddio le mie figlie, io mi sto a fà vecchiarella e le spalle me le copro)… Rimanda un pochino…. Lo spinacino è super!!!!
    PS: se ti confesso che sono una delle donne più disordinate della Terra resteremo amiche? :d
    Un bascione!!

    • Reply angolodidafneilgusto 10 ottobre 2014 at 9:11

      Ahahahaha ! Si..possiamo restare amiche, per te chiudo un occhio ;)
      Bacioni dolcezza :*

  • Reply Giulia Cappelli 10 ottobre 2014 at 9:25

    Cambio armadio? ecco come faccio stacco il piano dell'armadio con le cose estive e lo appoggio per terra, prendo il piano con le cose invernali e lo metto sopra, poi quello estivo va sotto….
    Si capisce che ho solo un armadio e nessun altro posto dove mettere le cose? ahahha!!
    comunque io odio anche fare quello!
    Arrosto delizioso mia cara e le foto sono strepitose come sempre! sei speciale e ti abbraccio fortissimo!

  • Reply Mirtillo E Lampone 10 ottobre 2014 at 10:22

    Ho voglia di broccoli da una settimana ma mi sono scordata di comprarli…sarà perchè ultimamente sono disordinata mentalmente? Vado a fare la spesa con la testa chiusa in una nuvoletta con gli uccellini che vagano e mi offuscano…quest'anno il cambio dell'armadio non so nemmeno come lo farò visto il trasloco in previsione, per fortuna devo solo spostare un paio di scatole e di maglie…per il resto lascio tutto com'è!
    Ti abbraccio distrattamente ma intensamente, piena di disordine ma d'amore ♥

  • Reply Valentina 10 ottobre 2014 at 10:44

    Che foto meravigliose…. e che fame mi hai fatto venire! Tesorino, tu sei strabrava <3 Quel sugo nella pentola mifamorììììì :D :P Non parliamo di cambio di stagione… vorrei, ma… qui pare luglio! In attesa del vero autunno, quello che tanto amo ;) Ti abbraccio amica bella, felice weekend <3

  • Reply RocknGiu 10 ottobre 2014 at 12:40

    Io adoro fare il cambio degli armadi, per me è terapeutico :)
    bella ricetta autunnale; anche se qui c'è caldissimo, ma per fortuna si sta meglio che a Genova, che è vicina vicina..
    buon week end :)

    Rock'n'Giu Blog
    Rock'n'Giu Facebook

  • Reply Ely Mazzini 10 ottobre 2014 at 13:11

    Dolce Mary, odio anch'io il cambio di stagione, ma ci tocca e quindi rimbocchiamoci le maniche e sistemiamo sti armadi… mannaggia:)
    La rosolatura di questo gustosissimo spinacino è perfetta, il ripieno è buonissimo, davvero un signor piatto… bravissima!!!
    Bacioni, buon fine settimana…

  • Reply Nus 12 ottobre 2014 at 14:29

    Vuoi una mano? Io sono un asso nel cambio degli armadi, mi piace un sacco e lo faccio per tutta la famiglia! Dove citofono? In cambio vorrei tre fettine di questo spinacino… ;)

  • Reply Patalice 12 ottobre 2014 at 20:42

    vedo che qualcuno già si è offerto di farti il cambio armadio, in cambio di una fettarda di questa delizia…
    beh, allora mi tocca rubarti la ricetta e tentare l'emulazione…

  • Leave a Reply