Antipasti Verdure

Verdure primaverili in cocotte con timo, origano e pinoli

12 maggio 2014
Mi sono svegliata presto stamattina, ara ancora buio. Sono stata a lungo in dormiveglia. Ma nel momento esatto in cui stavo per riaddormentarmi pesantemente, ho aperto gli occhi di scatto, e ho guardato l’orologio : 7,10. 
7.10 ?!?!? E così, un po’ a fatica, mi sono stiracchiata, mi sono messa a sedere sul letto, e mi sono alzata. La prima cosa che ho fatto, è stata dare il buongiorno a Giuseppe e sorridere. Già. Nell’ultimo periodo sorrido sempre. Mi capita anche di piangere, in verità, ma di gioia. Mi sento giunta al termine di un percorso durato quasi due anni. Un percorso faticoso, ma necessario. Un percorso in cui mi sono ritrovata a smontare e rimontare tutti i pezzi della mia vita, le scelte fatte, gli obiettivi mancati, i desideri irrealizzati e quelli da realizzare. Mi sono scannerizzata all’inverosimile. Ho frugato, scavato, buttato via e accolto. Oggi mi sento una persona nuova. Oggi mi sento finalmente me stessa. Ho desideri che mi appartengono, ho una personalità che mi appartiene…ho una “leggerezza” nell’affrontare il quotidiano, che mi fa stare bene. Mi sento felice per quello che ho. E non sto parlando di cose materiali. Parlo degli affetti. Parlo dell’amore. Parlo della mia onestà, della mia sincerità, dei miei valori e della mia dolcezza. Sento dentro un senso di spensieratezza e di felicità che a volte mi disorienta. Mi scoppia dentro all’improvviso e non posso fare a meno di manifestarlo con una canzoncina improvvisata, con un balletto stupido, o semplicemente gridando : SONO FELICE ! Già, perché quando hai toccato con mano il dolore, quando ci hai sguazzato dentro a lungo, la felicità la riconosci. Cavolo se la riconosci ! Ma la sorpresa più grande è quella di scoprire che la felicità non è quella data da grandi cose o da gesti eclatanti. No, la felicità, quella vera, è quella che ci accompagna nel quotidiano, e che ci fa apprezzare la bellezza della vita in un fiore che sboccia, in un vetro pulito che ci consente di vedere meglio i colori del cielo, nell’abbraccio della persona che ami, nello stenderci 5 minuti sotto il sole tiepido della primavera…la felicità è questa. E’ ascoltare una canzone, leggere una poesia, mettere le lenzuola profumate al letto, sapere che c’è chi ci vuole bene davvero. E’ la pigrizia del non volersi alzare all’alba per fare la pipì. La felicità è riuscire a capire che sono tanti i motivi per cui vale la pena non sprecare nemmeno un secondo di questa vita. Come direbbe qualcuno, la vita è un viaggio meraviglioso, un viaggio che si rinnova ogni giorno, un viaggio in cui, nel bene e nel male, siamo noi a guidare. Siamo noi a dover decidere come vivere. Se non è sicuramente possibile cambiare gli altri, è certamente possibile cambiare noi stessi, e i lati di noi che ci fanno vivere male…non è difficile :) Basta volerlo.
E così, con tutta la gioia che mi ha accompagnata anche in questo week-end, ieri mattina, ero nella mia cucina che affettavo lentamente tutte le verdurine che mi servivano per preparare questo antipastino leggero e sfizioso. Un tripudio di colori e di profumi. Una ricetta semplice, veloce e saporita. Ci tenevo a preparare qualcosa di stuzzicante e coreografico per inaugurare la mia prima collaborazione con un marchio che adoro, LE CREUSET.
Per oggi è tutto :) Vi saluto e vi auguro un buon inizio settimana. Ve la ricordate Dreams ?  

 

Cocottes LE CREUSET

Ingredienti per 4

1 melanzana
1 peperone
1 carota
pinoli q.b.
timo fresco q.b.
origano secco q.b.
sale q.b.
zucchero q.b.
pepe q.b.
olio evo q.b.
pangrattato q.b.
Procedimento
Lavate bene le verdure, privatele del picciolo e tagliatele a fette rotonde, spesse all’incirca mezzo centimetro. Disponetele tutte su un tagliere o su un piano di lavoro e conditele con olio, sale, pepe, origano, timo, zucchero ( qualche pizzico ) e pangrattato. Prendete le cocotte, ungetele appena, e disponete le fette di verdura in piedi, alternandole tra loro. Cospargete con i pinoli, con altro pangrattato e con un filo d’olio. Infornate a 200° per circa 30/35 minuti. Servitele tiepide.
Cocottes LE CREUSET

Facebook Comments

You Might Also Like

33 Comments

  • Reply Paola 12 maggio 2014 at 6:40

    Ti ammiro. Ammiro il coraggio con cui hai rimesso tutto in discussione. Il coraggio con cui hai cercato e inseguito la felicità, quella vera, quella che gode di piccoli istanti, di momenti irripetibili, ma che quotidianamente sono lì, sempre nuovi, sempre freschi. Ammiro la costanza che ci metti nel rendere unici quegli attimi. Piccole gioie che scaldano il cuore. Quelle che derivano dall'assemblare con amore gli ingredienti, per rendere speciale la condivisione di quello che si prepara. Sei una donna speciale e Giuseppe è davvero fortunato :)
    Ps. questa cocotte me la segno, che è davvero meravigliosa

  • Reply Chiara Setti 12 maggio 2014 at 6:48

    Tesoro, ci vuole tanta forza per arrivare a comprendere queste cose, mio marito ci riesce quasi con naturalezza mentre io ci sto lavorando! ;-) però hai ragione, quando ti rendi conto che per essere felici basta così poco…ti cambia la vita! ;-)
    Belle queste cocottine e stupendo il tuo terrazzo (ho visto ieri la foto su instagram….invidia!!!)

  • Reply Valentina 12 maggio 2014 at 7:42

    e di questa felicità io non posso che gioirne! E sappi che davvero passa attroverso il monitor del pc :)
    Ti penso tantissimo, Mary. Mi auguro di avere la tua forza.
    Un abbraccio strettissimo!

  • Reply Dolci a gogo 12 maggio 2014 at 7:47

    Tesoro è davvero bello sentirsi in pace con se stessa e percepire che la felicità ormai ci avvolge!!Queste cocotte sono davvero incantevoli cara Mary e poi in questo periodo mangio verdure a gogo quindi proverò questa tua preparazione con gioia!!Baci,Imma

  • Reply manu 12 maggio 2014 at 7:52

    Bellissime per questo periodo!!!
    Un abbraccio cara e buona settimana

  • Reply Paola 12 maggio 2014 at 8:04

    Ciao Mary, complimenti per aver rimesso ordine nel tuo disordine! Sei una persona coraggiosa ed è bello sapere che hai raggiunto la consapevolezza delle piccole cose! Percepire la tua serenità mi fa star bene! Le cocottine sono deliziose, un ottimo consiglio per mangiare verdure e risparmiare qualche caloria! Un bacio
    Paola

  • Reply Una cucina per Chiama 12 maggio 2014 at 8:41

    Beh, mi mancano solo le cocotte e poi devo provarle! Sembrano stupende!

    Marco di Una cucina per Chiama

  • Reply Mirtillo E Lampone 12 maggio 2014 at 9:49

    E' la pigrizia del non volersi alzare all'alba per fare la pipì.
    Solo per questa frase andresti messa nell'olimpo delle blogger :) …magari non ci arriveremo mai in quell'olimpo ma nel mio cuore ci sei già da tempo, proprio perchè sei questa persona che ha lavorato sodo e non ha mai messo in dubbio che ce l'avrebbe fatta, anche nei momenti più duri e difficili, quando credevi di aver perso tutto quello che contava. Ma te non ti sei mai persa e chi ti sta intorno l'ha capito e lo ha sentito con mano…la tua presenza totalizzante, dalle piccole alle grandi cose. Ti meriti ogni meraviglia che ogni giorno può regalarti, dalla coccinella sulla spalla al raggio di sole che ti sveglia…e io ti auguro tutto quello che può farti stare bene ♥
    E le cocottine sono bellissime amore!!! Le voglio tutte!!!!
    ^_^
    Tua B.

  • Reply Audrey Borderline 12 maggio 2014 at 10:16

    Ciao,
    sono felice per te. La vita spesso è dura con noi e ci propone delle prove assurde da superare, ma se riusciamo ad essere forti gli ostacoli si superano e quando ci si volta per vedere se la prova è stata superata non si può che gioire. Si, trovo sia magnifico il momento in cui si realizza che nonostante tutto ci siamo riuscite, siamo cambiate, siamo diverse ma nel dolore ci siamo anche arricchite. Ora goditi la vita proprio come stai facendo.
    gnam gnam molto buona questa rivetta e poi adoro il profumo del timo
    baci

  • Reply Tantocaruccia 12 maggio 2014 at 10:45

    Leggerti è un po' condividere il tuo stato d'animo e mi piace :) la sto rincorrendo anche io questa felicità e spero prima o poi di poter scrivere parole tanto cariche di vita.. Un mattoncino alla volta, come sempre!
    smuack:*

  • Reply Miu Mia 12 maggio 2014 at 11:34

    E che siano felicità anche queste verdurine profumate e noi che ci prendiamo 5 minuti di pausa per leggerti! :)

  • Reply Lilli nel Paese delle stoviglie 12 maggio 2014 at 11:51

    Le cocotte sono un amore, le vedo e le vorrei! Bella tutta questa felicità condivido ogni parola, essere felice non significa avere chissà che, la felicità è fatta di piccole cose che hai attorno che accadono tutti i giorni! felice che tu sia felice e così consapevole dopo tanta strada, baci!

  • Reply Ely Mazzini 12 maggio 2014 at 12:22

    Vero cara Mary, la felicità è fatta di piccole cose…anche portare in tavola qualcosa cucinato con tanto amore, come queste coccottine di verdure…semplici, saporite e super chic…bravissima!!!
    Bacioni, buon pomeriggio…

  • Reply Silvia Brisigotti 12 maggio 2014 at 13:03

    Grande Mary, spero per te che continui tutto così bene!! Alla fine la vita è piena di momenti duri, faticosi e saperli affrontare e superare ti cambia, e in bene!!
    Il tuo antipasto, assolutamente nelle mie corde!!
    Un bacione!!

  • Reply Giorgia Riccardi 12 maggio 2014 at 16:08

    buonissime e adorabili le cocottine <3
    la tua allegria è contagiosa….
    ti abbraccio
    giorgia

  • Reply Silvia- Perle ai Porchy 12 maggio 2014 at 16:26

    Spettacolo di ricetta; spettacolo di post; spettacolo di DONNA! Sono contenta, davvero! <3

  • Reply consuelo tognetti 12 maggio 2014 at 16:37

    Tesoro non sai quanto le tue parole così felici mi scaldino il cuore..mi fa tanto piacere saperti così in armonia con te stessa e con chi ti sta vicino!
    La tua ricetta riflette tutta questa luce e gioia che hai dentro..bravissima <3<3<3<3

  • Reply Lalla 12 maggio 2014 at 16:46

    Leggendoti mi sembrava di vederti in tanti di quegli attimi di quella felicità e allegria che sprigioni.
    Bellissime queste cocotte di verdura, tanto semplici ma tanto invitanti.
    Buon pomeriggio.

  • Reply Lara Bianchini 12 maggio 2014 at 18:16

    Intanto dimmi subito dove hai trovato quel ciocco a mo di tagliere, potrei uccidere per averlo! Quindi dimmi dove ne trovo uno!!!!!! No ok non ci crede nessuno quando faccio la voce grossa nemmeno qui? Ok Ok!!! Vabbè allungami una cocotte intanto che ne sento il profumo fin qui, e si son quasi 800 km… ti pare?

    • Reply angolodidafneilgusto 13 maggio 2014 at 9:31

      ehehehe..Giuseppe è andato dal nostro falegname, ha scelto un bel pezzo di legno e l'ha fatto sagomare. Poi, a casa, lo abbiamo dipinto noi con colori ad acqua molto diluiti :)

  • Reply valentina-latte dolce fritto 12 maggio 2014 at 21:49

    Le tue parole come sempre fanno star bene chi ti legge. E' bello sentirti felice, ma felice per ciò che sei e per ciò che hai nel quotidiano… che molti danno per scontato. E' anche facile (ammetto che mi è successo) di ritrovare la felicità dopo tantissima sofferenza, e di giurare a me stessa che mai e poi mai avrei rinunciato a godermela tutta quella felicità, salvo poi in un momento brutto ricadere nel loop della tristezza attanagliante. Ma già sai che sto lavorando tanto su me stessa, e questo non è un bel periodo. La vita mi mette alla prova, e non sempre in questi giorni sono all'altezza. Ma tu e la tua serenità siete un faro da seguire, un esempio. Ti ammiro e ti stimo, e ti invidio quelle cocotte con tutto il loro contenuto ;-)

  • Reply Angela Dolcinboutique 12 maggio 2014 at 22:34

    Leggo la tua "leggerezza" di oggi e ripenso all'inizio del tuo percorso…….quando tutto era diverso e quando hai trovato la forza di mettere tutto in discussione. Sei stata grandissima e adesso goditi tutta la tua felicità cara Mary. Strepitose anche queste cocottine di verdure, una delizia!

  • Reply Kappa in cucina 13 maggio 2014 at 8:49

    Sono contenta che tu sia felice e che abbia ritrovato te stessa….la vera te stessa….
    verdure favolose e che colori meravigliosi!!!gnammmy!
    ti abbraccio!!!

  • Reply Monica Zacchia 13 maggio 2014 at 9:35

    eccola qui Mary con le sue cocottine e verdurine del suo territorio rigoglioso e pieno di sapori! Eccola qui Mary con il suo cuore gigantesco! Un bel traguardo hai raggiunto e anche io mi sento spesso così, lo ammetto! La vita è bella. un bacio dolcezza mia <3

  • Reply Chiara c. 13 maggio 2014 at 11:42

    Mary mi piace moltissimo questa tua ricettina!
    verdure ed erbette aromatiche e pinoli…deliziosa!
    sempre belli, profondi e positivi i tuoi post…grazie
    baci

  • Reply Manuela e Silvia 13 maggio 2014 at 12:59

    Ciao! tutte estive queste cocotttine! semplice, aromatica e davvero gustosa come idea di pranzo!!
    poi erbe profumate e pinoli per guarnire..il top, bravissima!
    un bacione

  • Reply terry giannotta 13 maggio 2014 at 12:59

    Semplici e buonissime! Le cose semplici sono quelle che preferisco, brava Mary. Per il resto lo sai che io e te siamo sulla stessa lunghezza d'onda. La felicita' e' avere un amica come te al di la' dell'oceano, in quel paese in fondo all'Italia. Ciao amica mia, buona giornata

  • Reply paneamoreceliachia 13 maggio 2014 at 13:49

    Bello leggere questo post e guaradre queste immagini. In tutto c'è il sole, l'armonia e la felicità! Quella vera, di cui parli tu.
    Ti abbraccio
    Alice

  • Reply conunpocodizucchero Elena 13 maggio 2014 at 14:16

    stamattina io mi sono svegliata alle 5! occhi sbarrati e niente sonno! mah! ero molto agitata…allora mi sono alzata e ho cucinato! :)
    ma se avessi visto prima le tue cocottine le avrei fatte cavoli! beh me le tengo per sabato quando arrivano le melanzane buone dei gas! :) un bacio

  • Reply veronica 13 maggio 2014 at 16:36

    cara che bello leggerti, la felicita' che finalmente hai raggiunto e' contagiosa, e mi ha fatto stare meglio. Complimenti per la nuova collaborazione e per questo piatto delizioso.Bacioni

  • Reply Mary 13 maggio 2014 at 20:06

    Il tuo post mi ha emozionato Mary! Le tue parole esprimono sentimenti forti, che fanno riflettere…Bisognerebbe davvero trovare la felicità nelle piccole cose! Non è sempre facile però…Le tue cocotte sono fantastiche e invitano al buon umore!! Un abbraccio forte, Mary

  • Reply Anonimo 14 maggio 2014 at 12:09

    …che dirti ……UNICA e SPECIALE!!!!
    Tina

  • Reply Federica Simoni 14 maggio 2014 at 13:22

    che bel post Mary!! e le cocotte irresistibili!

  • Leave a Reply