Pasta fatta in casa Primi piatti

Gnocchi di ricotta e mortadella con burro aromatico al limone, zenzero e rosmarino e granella di pistacchio

9 dicembre 2013
Ma buongiorno ! Vi siete rigenerati in questi due giorni di week-end ? Oppure avete girato come delle trottole impazzite ? Per me valgono entrambe le cose, perché è stato sicuramente un fine settimana pieno, ma tutto ciò che ho fatto, l’ho fatto in modo tranquillo e rilassato, quindi, non mi è pesato affatto. Oggi mi sento rigenerata. Non so dalle vostre parti, ma qui c’è un sole bellissimo, sembra quasi una palla di fuoco. Mentre facevo colazione mi entrava negli occhi, me lo sentivo in faccia, e quasi non mi sembrava un sole di dicembre. Mi piace alzarmi e trovare il sole ad accogliermi. Mi fa partire con il piede giusto, e mi trasmette energia. Mi serve tanta energia a partire da oggi, perché a lavoro c’è tanto da fare, da programmare ed organizzare. A volte sento il tempo che mi sfugge di mano. Ci sono giornate che volano e che mi lasciano la sensazione di non aver fatto abbastanza, anche se non è così. Stavo pensando che in questo momento dovevo essere in viaggio per Tirana, ma la compagnia aerea che gestiva la tratta Bari-Tirana, a causa di problemi economici, ha dovuto sospendere i voli. Così ora, raggiungere Tirana, è diventato difficoltoso. Le alternative sono il mare o due aerei con con scalo a Milano. Morale della favola, ho dato forfait. Partono i miei colleghi e io resto qui. Non che mi dispiaccia eh..o meglio, ci sarei tornata volentieri a Tirana, perché è un luogo che mi incuriosisce e mi rilassa, ma in questo momento sento il bisogno di stare a casa, tra le mie cose, vicino al mio amore e totalmente immersa nel clima natalizio. Quest’anno vorrei riuscire a respirare il Natale come si deve. L’anno scorso non l’ho fatto. Non stavo bene. L’ho lasciato scivolare via quasi senza accorgermene, senza nessun coinvolgimento o interesse. Quest’anno voglio recuperare. Vorrei che fosse speciale. Ieri abbiamo fatto l’albero. Il nostro albero è enorme. E’ alto più di due metri, ed è pieno di tante lucine dorate e di addobbi bellissimi. Elfi, fatine, ballerine, palline di vetro, pesciolini innamorati…c’è di tutto. Quell’albero ci accompagna da 9 anni, e cioè dal primo anno che ci siamo trasferiti qui a casa nostra. Ogni anno compriamo qualche addobbo nuovo, e così lo rendiamo più ricco. Scartare ogni singola pallina è un viaggio nella memoria, è un ricordare. Ecco, il nostro è un albero molto evocativo. Ogni pezzo è stato scelto con tana cura e attenzione, e ogni pezzo ci rimanda a qualcosa. Prepariamo l’albero sempre l’8 dicembre. Giuseppe lo monta e poi io, sempre con il suo aiuto, ci metto le lucine. Giro attorno all’albero sistemandole bene, in modo uniforme, e poi, insieme, cominciamo a decorarlo. Per ovvie ragioni io decoro le parti più basse, e lui quelle più alte. Alla fine, come puntale, ecco che appare il nostro grandissimo Babbo Natale, vestito da folletto, con un campanellino sul cappello e un lecca lecca gigante tra le braccia :) E io, quando vedo l’albero finito, sorrido sempre, e lo guardo intensamente per qualche istante. Raccolgo i pensieri e ringrazio per quel che ho, e per tutte le sensazioni d’amore e serenità che provo quando sono a casa. E a proposito di sensazioni positive, non vi dico quante me ne hanno trasmesse questi gnocchi buonissimi e profumatissimi. Hanno un gusto delicatissimo e a noi sono piaciuti davvero molto. Il burro aromatico, con la sua semplicità, non ha coperto affatto il sapore di questi gnocchi, anzi, li ha resi ancora più buoni esaltandone ogni singolo ingrediemte. La granella di pistacchio ha conferito al tutto la giusta croccantezza e in più ha donato al piatto una giusta nota di colore. Si preparano velocemente e possono essere un’ottima idea per il pranzo delle feste. Ricordate solo di mettere nell’impasto la mortadella sminuzzata finemente ! Ho dimenticato di precisarlo nella ricetta :) Sorry !  
Buon inizio settimana amici miei ! Anche se oggi non è domenica..Sunday morning, in questa versione acustica, ci sta benissimo ;)

Facebook Comments

You Might Also Like

60 Comments

  • Reply sandra liccioli 9 dicembre 2013 at 8:08

    quando vengo da te mi stuzzica sempre la ricetta… oggi mortadella, sono partita a corsa… poi arrivo e trovo le tue parole e mi perdo! il tempo che non basta mai? io voglio chiedere a Babbo Natale se mi porta le giornate di 48 ore…. o forse no!
    io da qualche hanno ho un elfo particolare che fa l'albero di Natale: mia figlia, la furious… ieri ha bofonchiato tutto il giorno e ha deciso che bisogna svecchiare le palline!! ma fa sempre degli alberi così belli!
    baci tesoro
    Sandra

    • Reply angolodidafneilgusto 9 dicembre 2013 at 17:45

      Sandra ! Anche io voglio le giornate di 48 ore !!! Ahahaha ! Sono certa che gli alberi che ti fa il tuo elfo speciale sono bellissimi :) Ti abbraccio dolce Sandra :)

  • Reply Dolci a gogo 9 dicembre 2013 at 8:19

    Vale anche per me tesoro questo Natale lo sento davvero e pazienza se sotto l`alberto non ci saranno grandi regali…il calore del Natale é il regalo più bello che si possa ricevere!! Anche un piatto di questi gnocchi mi renderebbe davvero felice cara!! Un bacioneee e tanti caldi abbracci,
    Imma

  • Reply Ely Mazzini 9 dicembre 2013 at 8:21

    Buon lunedì cara Mary, immagino il tuo bellissimo albero pieno di lucine e decorazioni *_* immagino anche il sapore delizioso di questi gnocchi, segno tutto perchè mi ispirano parecchio e l'idea di mettere la mortadella nell'impasto è supergolosa, e i pistacchi ci stanno divinamente!!! brava!!!
    Bacioni, a presto…

    • Reply angolodidafneilgusto 9 dicembre 2013 at 17:43

      Mentre rispondo ai vostri commenti ho l'albero davanti…il solo guardarlo mi riscalda :) Ti abbraccio Ely

  • Reply Paola 9 dicembre 2013 at 8:47

    Anche io quest'anno sono del mood giusto per apprezzare il Natale. Pensa di impegni ma desiderosa do condividere momenti magici e intenso con la mia famiglia e il mio amore. Preparare l'albero è un momento magico. Mi fa tornate bambina.. come mi fanno tornare bambina un bel piatto di gnocchi. Mi ingolosisce molto questa versione. Da provare di sicuro

    • Reply angolodidafneilgusto 9 dicembre 2013 at 17:43

      E' bello sentirsi così…ci si sente vivi e pieni d'amore :) Godiamoci questo momento ! Ti abbraccio

  • Reply Dani 9 dicembre 2013 at 8:50

    Questo Natale mi ha già portato un REGALONE (che in questo momento è attaccato ad una mia tetta e si gode la vita :P ) e sarà maraviglioso festeggiarlo con il mio piccolino. Gli gnocchi sono proprio invitanti e vanno subito salvati nella cartell "le ricette da fare appena tornerò a vivere…"
    Baciotti

    • Reply angolodidafneilgusto 9 dicembre 2013 at 17:42

      Ahahahaha ! Mi fai morire dal ridere…e comunque è vero..hai ricevuto un dono meraviglioso :) Ti abbraccio forte <3

  • Reply terry giannotta 9 dicembre 2013 at 8:53

    Bellissima l'atmosfera in cui mi sono immersa con il tuo racconto. Sono contenta di sentirti così piena di amore e di serenità. Fa bene al cuore. Io invece quest'anno ho deciso che non lo faccio l'albero. Anche io ne ho uno enorme, alto più di due metri. Non mi sento in vena di addobbi, mi sento stanca e siccome non sarò mai a casa mia, perchè sarò sempre in casa di altri ho deciso di non farlo. Ho fatto quello a casa della mia nipotina, da mia cognata. L'abbiamo fatto insieme sabato e mi è piaciuto vedere i suoi gridolini di gioia, quando abbiamo attaccato la spina e si è illuminato tutto. Ha quasi cinque anni e arriva dalla Cina, è con noi da quasi due anni. Invece ho fatto un presepe di biscotti di panpepato, l'ho messo oggi nel mio blog. Anzi l'ha fatto mia nipote Debora, che è stata da me per fare panettoni. Mi basta quello, quest'anno va così. Ahhhh dimenticavo: bellissimi e goduriosi i tuoi gnocchi, mortadella e pistacchio, la morte sua! Ti abbraccio e scusa il papiro …

    • Reply angolodidafneilgusto 9 dicembre 2013 at 17:41

      Terry, sai che c'è ??? Che io amo i tuoi commenti, mi piace quando mi racconti e mi coinvolgi. Mi da la sensazione di scambiare due chiacchiere con te davanti ad una bella tazza di tea :) Lasciati coinvolgere dallo spirito del Natale, basta un attimo :) Ti abbraccio forte ! <3

  • Reply Paola 9 dicembre 2013 at 8:55

    Ciao cara! Sono felice di sapere che stai bene e che sei pronta a vivere con lo spirito giusto il Natale! Io te lo auguro di cuore! Mi piace vedere la tua nuova grafica! Immagino il sapore dei tuoi gnocchi, complimenti! Un abbraccio forte e a presto
    Paola

    • Reply angolodidafneilgusto 9 dicembre 2013 at 17:40

      Cara Paola, ciao :) Bentornata ! Spero che tu stia bene :) Ti abbraccio, e grazie mille ! A presto

  • Reply A day with V 9 dicembre 2013 at 8:57

    Buon inizio settimana, brava te che hai fatto l'albero, io una cosa qui una cosa là e la domenica è finita troppo presto!!! :D
    Forse passata questa intensa settimana mi ci dedicherò con calma!!!
    Buon lunedì.

    • Reply angolodidafneilgusto 9 dicembre 2013 at 17:39

      Settimana prossima mi tocca fare un po' di giri…tante cose da fare :) E sono felicissima di aver fatto l'albero..me lo sto godendo :) Bacione !

  • Reply Sara Drilli 9 dicembre 2013 at 9:18

    MARY! Ti faccio l'elenco adesso :D
    1) Il mio week end è di trasloco impazzito
    2) Il tuo albero NORMALE lo immagino troppo figo
    3) Con il casino che ho in corso i tuoi gnocchi li gradirei anche ORA, 10.19 del mattino :'((((((((((
    Ti abbraccio e ti stringo FORTE. SEI SEMPRE FANTASTICA .

  • Reply manu 9 dicembre 2013 at 9:21

    Tesoro,
    io pranzo con queste foto oggi!!!! ahahah
    Un abbraccio

  • Reply Memole 9 dicembre 2013 at 9:34

    Gustosissimi!!!

  • Reply Ribana Hategan 9 dicembre 2013 at 9:42

    Che belle parole, ti immergono proprio nell'atmosfera Natalizia! Un albero di 2 metri, wow…deve essere stupendo, pieno di emozioni! I gnocchi…semplicemente golosissimi!
    Buona giornata!

    • Reply angolodidafneilgusto 9 dicembre 2013 at 17:37

      Sono felice di essere riuscita a trasmettere le mie sensazioni :) Felice giornata e grazie :)

  • Reply Ale 9 dicembre 2013 at 10:30

    ma che goduriosi questi gnocchi…complimenti tesoro mio!

  • Reply Nella Crosiglia 9 dicembre 2013 at 10:35

    Mi restano solo gli gnocchi tesoro mio, se qualcuno gentilmente mi aiuterà a farli (con una gamba sola, sarà faticoso..)
    Tutto il resto lo godo per voi, ma per me è pura folia…
    Tistringo forte!+++++

  • Reply Federica 9 dicembre 2013 at 10:38

    Il mio week end è stato frenetico, ne sono uscita stanchissima ma di quella stanchezza che però ti fa sentire viva :) E quando le giornate scorrono così mi sento felice. Mi sono dissociata invece come sempre dagli addobbi di Natale, quelli no, mi metterebbero troppa malinconia accentuando la nostalgia di casa. Mi godrò quelli di mamma fra qualche giorno.
    Adoro gli gnocchi di ricotta, più di quelli di patate. E i tuoi tesoro devono essere davvero speciali così profumati e ricchi. Mi piacciono ancor di più perché hanno la stessa forma di quelli che fa la mia mamma, come dire che sanno di “casa” :)
    Un abbraccio grande, buona settimana

    • Reply angolodidafneilgusto 9 dicembre 2013 at 17:36

      Tesoro pazienta ancora un po', e poi, via…a casa, dalla tua famiglia :) Ti abbraccio forte <3

  • Reply Silvia Brisigotti 9 dicembre 2013 at 10:41

    Davvero invitanti Mary!!
    Noi siamo in ritardo con il calendario del Natale, albero ancora da fare!!
    Un bacione!!!

  • Reply Una cucina per Chiama 9 dicembre 2013 at 11:26

    Stupendi questi gnocchetti. Quelli di ricotta e basta sono già un successone, una volta li preparai a dei miei amici per un pranzo lampo e non ti dico! Ma con la mortadella sono ancora meglio.
    Ottimo anche l'accompagnamento!

    Marco di Una cucina per Chiama

  • Reply Sugar 9 dicembre 2013 at 11:57

    Io ho fatto la trottola impazzita… e oggi è solo lunedì! < Per fortuna il clima natalizio mi aiuta, perchè la voglia di fare batte sempre la stanchezza!
    Però, se avessi per pranzo un piatto di gnocchi come il tuo… sarei felice! :-) Un abbraccio grande e spero di sentirti presto. ♥

  • Reply Roberta 9 dicembre 2013 at 12:54

    buonissimiiii!!!!! lo sai che in 34 anni della mia vita ho assaggiato i pistacchi per la prima volta ieri!!!!!!!!! e mi sa che non posso più farne a meno!!!! ^_^ quindi….ricetta salvata!!!!
    ciaoooooooo

    • Reply angolodidafneilgusto 9 dicembre 2013 at 17:34

      Ma dai !!! ma davvero ??? allora adesso hai un po' di ricettine da sperimentare ;)

  • Reply Elle 9 dicembre 2013 at 13:32

    Che sogno svegliarsi con il sole… Io invece mi sveglio che é notte, guardo fuori dalla finestra nel disperato tentativo di capire che tempo faccia e non vedo altro se non il buio totale. Parto di casa e vado a lavorare che inizia a rischiararsi leggermente, ma il sole é ancora lontano. E la sera faccio il tragitto di ritorno che é nuovamente notte… Passiamo ad argomenti più allegri: sabato ho fatto pure io l'albero con il dj… é un albero piccolino a causa degli spazi ridotti, ma ci siamo divertiti come 2 bambini. E nelle prossime settimane inizieremo a metterci qualche regalino sotto… non vedo l'ora! Come di assaggiare questi gnocchi, divini! baci

    • Reply angolodidafneilgusto 9 dicembre 2013 at 17:33

      Vero ??? E' troppo bello fare le cose insieme :) Ti abbraccio, e ti mando un po' del mio sole <3

  • Reply F. 9 dicembre 2013 at 13:42

    Dire che siamo sulla stessa lunghezza d'onda è riduttivo! Condivido le tue stesse emozioni e anch'io ho preparato dei gnocchi nel weekend :) un bacione

  • Reply Mirtillo E Lampone 9 dicembre 2013 at 15:07

    …albero di 2 metri????? Ossignore! Ahahahahaahah! Tu metti il puntale sulle spalle di Giuseppe? :D
    Comunque leggendo le tue parole mi sembra di aver vissuto le tue emozioni, ho snocciolato piano piano ogni dettaglio e ho messo le palline con te…e sai che devo dire? Che ci sono certi particolari che ti fanno capire le cose, tra cui anche capire che accanto hai l'uomo giusto: quest'anno ho finalmente voglia di fare l'albero, di vivere le vacanze, di passare quei giorni con lui e con le persone che amo. L'albero non lo faremo, per via dei gatti…ma la mia mente ha cambiato passo :)
    …ma questa ricetta poi? Voglio assaggiarli quando vengo da te, senza ricotta :P
    T'amo!!!

    • Reply angolodidafneilgusto 9 dicembre 2013 at 17:33

      Si..quando accanto hai la persona giusta, è proprio così che devi sentirti..t'amo <3

  • Reply Simona Roncaletti 9 dicembre 2013 at 19:04

    Ciao Mary!!! Qui stamattina era talmente ghiacciato che sembrava avesse nevicato ma c'era una bellissima alba!!!!!!
    Sai che mi piacerebbe tantissimo vedere il tuo albero? Dev'essere bellissimo da come l'hai descritto!!!!:)
    Io il mio l'ho fatto la scorsa settimana ed ora se ne sta lì, illuminato, nel suo angolino!!!!!
    Favolosi questi gnocchetti!!!! Un bacione cara! Buona serata!

    • Reply angolodidafneilgusto 10 dicembre 2013 at 7:02

      L'albero di Natale riscalda con tutte le tue lucine dorate…è davvero piacevole. Mi rilassa tantissimo. Ti abbraccio :)

  • Reply Valentina 9 dicembre 2013 at 19:22

    Tesoro mioooo <3 Mi hai fatto emozionare con la descrizione dell'albero… anche io ogni anno compro uno o due oggettini nuovi da appendere e poi quando scarto ogni singola decorazione, torno indietro nel tempo… Sono a casa con mal di gola, mal di testa e chi più ne ha più ne metta… influenza odiosa! :( Questi gnocchi devono essere IL paradiso, ne immagino il profumo e la consistenza… mmm… e poi adoro i pistacchi, salvo la ricetta! Proverò! ;) Un abbraccio forte forte e buon inizio settimana, ti voglio bene <3

    • Reply angolodidafneilgusto 10 dicembre 2013 at 7:01

      Tesoro, mi raccomando !!! Mi dispiace leggere che stai poco bene…l'influenza è una brutta bestia, più che altro perché tra tosse, raffreddore, annessi e connessi rompono proprio le scatole ! Ti abbraccio forte forte, tu trattieni il respiro, così non mi passi i microbi :P
      Ti voglio bene <3

  • Reply sabina 9 dicembre 2013 at 20:41

    ciao carissima, sono appena andata a guardare su instgram le tue foto perchè incuriosita dal tuo alberone gigante…..bellissimo…
    vedo che ti stai sbizzarendo con la fantasia anche per quel che riguarda le tue foto, ogni volta rimango piacevolmente sorpresa, te l'ho già detto e te lo ripeto
    quando verrò a cena a casa tua voglio di gnocchi ;)
    bacioni

    • Reply angolodidafneilgusto 10 dicembre 2013 at 6:58

      Magari cercherò di postare qualche dettaglio del mio alberone .) Quando verrai, gnocchi saranno :)
      Ti stringo forte ! Buona giornata amica mia <3

  • Reply serena 9 dicembre 2013 at 22:50

    Magnifico anche questo piatto!! Per la prima volte noi abbiamo fatto l'albero il I dicembre e così – sempre per la I volta – abbiamo trascorso il giorno dell'immacolata in giro!! E' meraviglioso fare l'albero con qualcuno, indipendentemente dall'età, si crea sempre quella magia che si spiega soltanto con ricordo di quando facevamo l'albero da bimbi. Vado a nanna .. buona notte mary!

  • Reply monica zacchia 10 dicembre 2013 at 9:56

    quest'anno io sono indietrissimo con l'albero e dicevo che è una cosa mai successa prima, anche per me ogni oggetto ogni pallina ha un significato viene da lontano nei ricordi dei figli di quando erano piccoli o sono legati a un viaggio! Ti capisco Mary e nel contemplare il tuo albero mi siedo e mi gusto un bel piatto dei tuoi gnocchetti: amo lo zenzero e voglio anche io il rigalimoni! babbo nataleeeee baci dolcezza, mony***

  • Reply Emanuela - Pane, burro e alici 10 dicembre 2013 at 10:37

    Oddddiiiooo!!! Io sto in ritardissimo quest'anno! Non ho fatto neanche l'albero!!! E il bello è che proprio non ho voglia! :(
    In compenso mi sono "rifatta gli occhi" ammirando i tuoi gnocchi! Bravissima Mary!
    Un bacione!

  • Reply Michela Sassi 10 dicembre 2013 at 10:41

    Leggo il titolo e già perdo la testa, leggo il post e mi sciolgo, guardo le tue foto e rimango incantata!
    Bravissima!
    Buona giornata!

  • Reply Damiana 10 dicembre 2013 at 12:39

    Anche qui c'è un bellissimo sole,riesce a regalare tanta energia,magari ci desse il buongiorno ogni mattina!Il mio albero è pronto da un pò,non ho aspettato l'otto dicembre,ero troppo impaziente,a volte sembro proprio una bimba,fortuna che ho il marito che mi asseconda!Ed ora mi metterei a fare i capricci per due gnocchetti,ma è inutile battere i piedi,meglio prendere nota e rifarli!
    Un bacione cara!

  • Reply conunpocodizucchero Elena 10 dicembre 2013 at 13:49

    un ingrediente più buono dell'altro MAry!

  • Reply Simona Mirto 10 dicembre 2013 at 14:13

    Amica mia:* oddio quando ho letto la ricetta ho avuto la conferma che io e te siamo proprio in sintonia… ho preparato un piatto con tutti gli ingredienti che leggo qui, ma si tratta di qualcosa di diverso… quando leggerai il post (spero di farcela per domani) ti metterai a ridere!! … voglio provare questa golosa versione di gnocchi! ps per me è stato un fine settimana impegnativo… di corse e affanni.. ieri poi non ne parliamo giornata in cui non ho avuto nemmeno il tempo di guardarmi allo specchio.. Andrea sta per arrivare e cerco di tener duro! un abbraccio immenso:*

  • Reply cadè 10 dicembre 2013 at 21:32

    Anche noi facciamo l'albero tutti insieme, e fino a due anni fa anche il presepe che cresceva continuamente arricchendosi di nuovi scorci! Una gran fatica ma anche una bella soddisfazione perchè è un lavoro corale!
    Gli gnocchetti, invece, a casa li faccio solo io e farò i tuoi che devono essere squisiti!
    Mi spiace non passare spesso ma è un periodo particolare.
    Cara mary ti abbraccio forte,
    Candida
    Candida

  • Reply Mary 10 dicembre 2013 at 22:24

    deve essere bellissimo il tuo albero ….e poi è grandissimo !!! I tuoi gnocchi invece sono buonissimi !!!
    Bacioni e a presto

  • Leave a Reply