Primi piatti

Pappardelle alla crema di zucca con porcini

14 ottobre 2013
Buongiorno :) Stamattina ho aperto gli occhi, ed era buio, allora, ho pensato che fosse ancora presto, mi sono girata sul fianco sinistro e ho richiuso gli occhi, convinta di aver ancora del tempo per dormire. Ma in quell’istante ho sentito il cane dei vicini abbaiare, allora ho guardato l’orologio : 7,15 ! Ecco, era già ora di alzarsi, e io, quasi non ci potevo credere. Mi sono letteralmente trascinata giù dal letto, e con l’andatura di un bradipo sono arrivata in cucina. Forse avevo un occhio chiuso e l’altro aperto. Ho apparecchiato lentamente per la colazione, e ho fatto anche un piccolo disastro. Ho rovesciato un po’ di zucchero sul tavolo e sul pavimento. Odio lo zucchero. Cioè, non è che lo odio sempre, ma lo odio quando cade. Quei granellini hanno la capacità di sparpagliarsi ovunque nell’arco di un secondo. E non importa se a cadere sia una piccola o una grande quantità, è comunque una gran rottura di scatole. Insomma, diciamo che a volte, più stanco sei, più sonno hai, meno voglia hai di fare le cose, e più di toccano. Un po’ com’è successo a me in questo week end. Nel senso che nonostante avessi deciso di dedicarmi al riposo, visto lo sbattimento della scorsa settimana, riuscire a dormire mi è risultato davvero difficile. Mi sono alzata presto sia sabato che domenica, e in nessuno dei due giorni sono riuscita a farmi una bella pennichella pomeridiana. Capita anche a voi di sentirvi stanchi e di non riuscire a recuperare adeguatamente ? A volte mi aspetto di crollare, e invece nulla, continuo a rimanere bella “operativa”. In conclusione, oggi comincia un’altra settimana discretamente tosta, e io sono già stanca ! Ahahaha ! Venerdì ho avuto modo di constatare che sulla mia scrivania si sono accumulate montagne di cose. Ma è normale. Quando mi assento da lavoro per più di due giorni, è così. Ma SuperMary, ce la farà ! Si, SuperMary sconfiggerà tutte le scartoffie e riporterà la pace e l’ordine su “Scrivaniland” ! Ahahah ! Oltre che stanca, oggi mi sento anche un po’ imbecille..meglio che vada ;) Buon inizio settimana a tutti ! 

Adoro le pappardelle, in realtà adoro anche le tagliatelle, e anche i tagliolini…insomma, adoro questi tipi di pasta. La pasta all’uovo è piacevolmente ruvida e porosa, e si sposa benissimo con i condimenti particolarmente cremosi. La pasta all’uovo, ed in particolare questo formato, è l’ideale per accompagnare questo sugo leggero e saporito. Delicato e anche deciso. Zucca e porcini insieme armonizzano meravigliosamente. E’ un matrimonio perfetto. Due elementi così diversi tra loro, che insieme creano una magia. Mi sono innamorata di questo primo piatto. Bello, profumato e buonissimo. Io ho preparato un piatto vegetariano, ma volendo, potete arricchirlo con dello speck o con dei bocconcini di salsiccia fresca. Questo primo piatto è una vera coccola. 

Ingredienti per 2
300 gr di zucca al netto degli scarti
80 gr di funghi porcini ( i miei sono surgelati)
250 gr di pappardelle fresche all’uovo
20 gr di gherigli di noce
70 gr di panna fresca
1 cucchiaino di zucchero di canna integrale
1 cucchiaio di marsala
1 bustina di zafferano
sale
pepe
timo
olio evo
grana padano grattugiato q.b.
Procedimento
Private la zucca della buccia, e tagliatela a cubetti più o meno regolari, non è importante la dimensione, perché poi verranno frullati. Mettete i cubetti di zucca in una pentola in cui, successivamente, potrete saltare la pasta. Condite i cubetti di zucca con olio, sale, pepe, lo zucchero di canna, e aggiungete i gherigli di noce. Coprite e fate cuocere su fiamma bassa per circa 10, 15 minuti, fino a quando la zucca non si sarà ammorbidita. Spegnete e tenete da parte. In un pentolino antiaderente mettete i porcini tagliati a fettine con l’olio, il sale, il pepe, il timo e il cucchiaio di marsala. Fateli cuocere per circa 10 minuti. Spegnete e tenete da parte. Mettete abbondante acqua salata sul fuoco e aggiungeteci la bustina di zafferano e portate a bollore. Intanto mettete la zucca nel bicchiere del frullatore ad immersione, aggiungeteci la panna e riducete tutto in crema. Trasferire la crema nella stessa teglia in cui avevate cotto la zucca. Cuocete la pasta, scolatela e trasferitela nella padella con la crema di zucca, amalgamate bene il tutto per un minuto tenendo la teglia sul fuoco. Se necessario aggiungete un po’ d’acqua di cottura. Spegnete e mantecate con il grana padano. Impiattate e decorate con i funghi porcini. Se preferite, potete aggiungere i funghi direttamente in padella e amalgamarli al resto. Chi lo desidera, potrà aggiungere altro parmigiano.
Facebook Comments

You Might Also Like

51 Comments

  • Reply sandra liccioli 14 ottobre 2013 at 6:36

    incantevole…..
    incantevole la tua dichiarazione di forza di prima mattina, superMery ce la farà anche per oggi, di sicuro.
    in quanto alla pennichella domenicale non sono riuscita a farla nemmeno io e stamani quando la sveglia ha chiamato la prima cosa che avrei voluta avere fra le mani era un martello… immagini per cosa?
    buona giornata
    Sandra
    p.s. le pappardelle? chetelodicoaffa? bellissime!

  • Reply Dolci a gogo 14 ottobre 2013 at 6:51

    A sempre tesoro, quando più stanca sono più sono operativa e non riesco a riposare bene…siamo fatte proprio strane vero:D!!??Adoroooo le pappardelle ancora di più che le tagliatelle perchè sono cosi volluttuose con qualsiasi tipo di sugo e con i funghi porcini sono decisamente il massimo!!Un bacione mia dolce bradipa:D!!!,
    Imma

  • Reply Licia 14 ottobre 2013 at 6:56

    Le tue pappardelle sono super gustose,visto che siamo vicine non è che la prossima volta mi inviti a pranzo?

  • Reply Ely Mazzini 14 ottobre 2013 at 6:59

    E vai superMary, così ti voglio, pronta ad affrontare i pericoli della scrivania e a sconfiggere scartoffie e affini ahahah!!! Ti adoro!!!
    Adoro anche le tue pappardelle, così ricche e gustose, poi zucca e fughi insieme sono divini!!!
    Bacioni, buon lunedì…

  • Reply Silvia Brisigotti 14 ottobre 2013 at 7:02

    Buonissime Mary, mi piacciono tantissimo!!
    Buona settimana allora e coraggio….sono solo 5 giorni!!

  • Reply peppe 14 ottobre 2013 at 7:36

    bello , buono e gustoso. Un piatto meraviglioso e ben realizzato. Si lascia "mangiare con gli occhi".un caro saluto,Peppe.

  • Reply Elle 14 ottobre 2013 at 7:37

    Oh si cara Mary, capita eccome di ritrovarsi sfiniti e non riuscire a recuperare! Da inizio ottobre sto passando settimane di fuoco, in pratica smetto di lavorare solo il tempo che dormo (e non é molto, te l'assicuro!). Ieri volevo approfittarne per dormire un pochino visto che avevo fatto tardi… ed invece il mio cagnolino ha iniziato ad abbaiare presto perché doveva uscire a fare i bisognini. Uffi. Ma ce la faremo, ci vuole ben altro per buttarci a terra vero?! E poi con dei piattini così come si potrebbe crollare?! Un baciotto

  • Reply Monica Chiocca 14 ottobre 2013 at 7:54

    SuperMary riesce a far tutto…anche a farmi venir voglia di pasta alle 09.55 del mattino :) :)

  • Reply Audrey Borderline 14 ottobre 2013 at 7:56

    Ciao Mary,
    mamma mia che bontà!!! tu con questi piatti mi fai ingrassare solo a vederli perchè so già che non avrò pace finché non li mangerò ahuahuahuahua
    p.s. adoro i subsonica
    baci e buona giornata

  • Reply il monticiano 14 ottobre 2013 at 8:00

    Se l'imbecillità è quella di cui parli in questo tuo post, ironicamente e simppaticamente malgrado la voglia di dormire, beh allora vorrei esserlo io un imbecille così.
    Un caro saluto,
    aldo.

  • Reply SQUISITO 14 ottobre 2013 at 8:07

    si ok mi ha stra-convita…prima o poi sono a pranzo da te mia cara!
    baciotto

  • Reply Federica Simoni 14 ottobre 2013 at 8:21

    O_O mamma mia che piatto stupendo, complimenti mette l'acquolina solo a guardare!!!!buona settimana!!!

  • Reply MissWant 14 ottobre 2013 at 8:23

    non lo dire a me che il Lunedì ho tutti i malesseri del mondo! ho la nuvola di fantozzi in testa! fortuna che ci sono le cose belle, poi! Metti ste pappardelle, aspetto fantastico, unione azzeccatissima! Buona Giornata Mary :*

  • Reply Manuela e Silvia 14 ottobre 2013 at 8:49

    Wow che bel piatto di pappardelle! una crema di zucca morbida e gustosa, creata con un tocco di dolcino e per servire ottimi funghi di stagione (ok, surgelati..ma questa volta passano!!)
    un bacione

    • Reply angolodidafneilgusto 14 ottobre 2013 at 8:56

      Purtroppo qui da me i porcini freschi non si trovano…qui solo cardoncelli e champignon

  • Reply Roberta 14 ottobre 2013 at 9:36

    Dunque, adoro Incantevole, adoro queste pappardelle, odio gli incidenti soprattutto il lunedì mattina….da noi è finita la bombola del gas prima che il caffè riuscisse a venir su….tragediaaaaaaaaaaa!!!!
    Un abbraccio Mary, buona settimana!!!

  • Reply Federica 14 ottobre 2013 at 10:26

    Oh tesoro mio, se parliamo di non riuscire a recuperare come si deve, mi sa che sono campionessa ormai! Ricomincio sempre la settimana più stanca di quando l’ho conclusa visto che nel week end, per approfittare a fare il più possibile di quello che vorrei e non posso negli altri giorni, alla fine è quasi orario continuato e il sonno…optional?!?!?! Morfeo deve aver perso la strada di casa mia :( A quest’ora che le energie sono decisamente allo stremo, sai come ci starebbe quel godurioso piatto di pappardelle? Adoro il formato e adoro la zucca, super in abbinamento ai funghi.
    Un bacione tesoro, buona settimana

    • Reply Federica 14 ottobre 2013 at 10:29

      P.S. Se succede di lunedì’ mattina è decisamente peggio, ma giusto per “solidarietà” sabato ho traventato in terra una ciotola intera di cous cous. Ho paura che quelle palline continueranno a rispunatre da qui a un mese o_O!!!

  • Reply Cuoca Pasticciona 14 ottobre 2013 at 10:28

    Il lunedi mattina è sempre piacevole come un pugno in un occhio!! Io per fortuna lavoro il pomeriggio e posso svegliarmi tranquillamente alle 9.00, però caspita è sempre dura alzarsi (e non combinare disastri, perchè io sono imbranata da sveglia figuriamoci da mezza dormiente) ed è ancora più dura quando l'aria inizia a diventare fresca come adesso, per non parlare del lasciar andare le coperte d'inverno, per farsi rintronare ancora di più da una bella ondata di gelo!! Eh pazienza, così son le mattine :) :) Io mi godo però queste pappardelle, hai fatto uno dei miei piatti preferiti, segno subito la ricetta e seguirò il tuo consiglio di aggiungere dello speck o della salsiccia, ci starebbero davvero bene ma anche così è comunque delizioso e molto autunnale :) Un abbraccio..

  • Reply mr.Hyde 14 ottobre 2013 at 10:32

    Buon inizio settimana anche a te!

  • Reply Dani 14 ottobre 2013 at 10:36

    Quanto zucca sto mangiando? TROPPA e non riesco a fermarmi :D E sappi che quest'abbinamento lo provo già stasera :D

  • Reply Mirtillo E Lampone 14 ottobre 2013 at 10:48

    Brrrrrr! Ti commento con il gelo nelle ossa e il grigio del cielo che non promette bene…fare disastri di lunedì mattina è un dramma…io stamani ho raccolto per l'ennesima volta il cestino di camera dopo che i gatti ci avevano razzolato dentro…e poi sono tornata nel letto! Non volevo convincermi ad alzare il cul* da lì :( E invece ora sono qui…menomale che ci sei tu che mi fai compagnia e mi tieni gli occhi aperti! Servirebbero anche le tue tagliatelle a scaldarmi stomaco e gambe (congelate) per farmi prendere meglio questa settimana…ti abbraccio cucciolina mia!!!!
    Stamani avrei voglia di abbracciarti davvero!

  • Reply Giulia Possanzini 14 ottobre 2013 at 11:28

    ciao!!! maryyy che pappardelle!!! favolose….sarà che adoro la zucca e sono una pastaiola….adoro questo piatto! baciii

  • Reply Patty Patty 14 ottobre 2013 at 11:39

    Mary queste pappardelle fanno l'autunno caldo e profumato…. Io le adoro fatte così!!! Io dalle 6:30 alle 8:00 sono uno zombie con manie omicide… quindi capisco lo spostamento zuccherino… Un bascio cara!

  • Reply Ale 14 ottobre 2013 at 11:50

    ricetta meravigliosa ma la cosa che mi ha lasciato a bocca aperta sono le foto…da vero libro di cucina, complimenti tesoro! sei davvero mitica…

  • Reply Blackswan 14 ottobre 2013 at 12:23

    ciao Mery…. ma questo piatto è strepitoso…. strepitosamente autunnale…. mi strapiace!!!!! io in cucina pratico poco ma spesso suggerisco le tue ricette alla mia collega di stanza… lei non usa molto internet ma cucina e invita gli amici a cena… questa gliela passo di sicuro :))) baci baci

  • Reply F. 14 ottobre 2013 at 12:53

    Ahahah mi hai fatto ridere! Io fortunatamente sto weekend sono riuscita a riposarmi per bene, ne avevo proprio bisogno! Che buona la tua pasta!!! Un bacio

  • Reply bear's house 14 ottobre 2013 at 14:40

    Mary, che meraviglia!!! ADORO le pappardelle, da sperimentare con la tua ricetta! Assolutamente, inoltre…TEMPO…tempo per dormire??? Dormire…che parolone! ;) Baciiiiiiiiiiiii. Kiss. NI

  • Reply veronica 14 ottobre 2013 at 15:08

    Io diciamo che sono nata stanca e credo che non riusciro' mai a recuperare il sonno perduto e che ci vogliamo fare i doveri spesso ci toccano anche quando non ne possiamo piu'. Mi fa piacere che tu abbia riabbracciato la tua amica a Milano le amicizie vere non finiscono mai e ancora di piu' mi piace la ricetta do oggi, l' uso del marsala abbinato alla zucca e ai funghi deve essere fantastico.Le provero'.baci cara.

  • Reply conunpocodizucchero Elena 14 ottobre 2013 at 15:27

    mary scusami ma devo commentare subito la tua ricetta: AHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH!!
    :-)

  • Reply Ros Mj 14 ottobre 2013 at 15:32

    Tesoro!! Meravigliose le tue pappardelle…io che non ho ancora pranzato adesso che sono passate le 17, mi ci siederei tranquillamente e mi mangerei anche due piatti, ahah!! Scusami ma c'è di peggio dello zucchero, per il quale, male che vada, prendi l'aspirapolvere e via…l'olio. Mai tolto 200 ml di olio da massaggio su un laminato? Mia sorella ed io siamo state per un'ora a pulire e abbiamo usato di tutto, anche il detersivo per i piatti…una tragedia… Beh, spero che nonostante la stanchezza il tuo umore si sia mantenuto alto, Sono contenta che tutto sia andato bene fuori, a parte la comprensibile malinconia… Ti abbraccio forte!! A proposito, ho parlato con Ros…vorrebbe conoscerti anche lei e ti ringrazia per i complimenti :-D. Bacino

  • Reply Semplicemente Buono 14 ottobre 2013 at 16:00

    Il lunedì è in assoluto la giornata più lunga della settiman, anch'io stamattina non riuscivo ad alzarmi, il mio cervello continua a ripetere "è ancora domenica, vero??"
    Tiriamoci su il morale con le tue papparpadelle, cremose e davvero perfette per queste giornate autunnali, già la foto fa venire l'acquolina in bocca!!!

  • Reply lacasasullaScogliera 14 ottobre 2013 at 16:24

    DEVO averla, subitoooo!!!! Domani, se trovo una piccola zucca, che poi parto per l'Austria e ti saluto pasta come si deve! Oh, Mary, ma che sublime bontà è mai questa? Subito subito, corro a fare la spesa e poi mi cimento!
    baci
    Elli

  • Reply alessandra peirano 14 ottobre 2013 at 16:34

    Bellissimo sito !!
    complimenti mi sono unita molto volentieri , se ti va passa da me…
    http://alelablogger.blogspot.it/

  • Reply Tina/Dulcis in fundo 14 ottobre 2013 at 19:23

    Ma che brava! . Un piatto che sa di fresco e genuino. Mi piace molto cara Mary….buona serata:)

  • Reply Mary 14 ottobre 2013 at 19:33

    Una vera goduria ! zucca e porcini un'abbinamento favoloso. Da provare sicuramente
    Baci

  • Reply Viviana Dal Pozzo 14 ottobre 2013 at 21:10

    sarà per questo che uso il miele la mattina :)))
    che buono questo piatto, fa venire fame anche a cena finita! buono buono buonissimo!!!
    buona settimana cara :*

  • Reply Sara 15 ottobre 2013 at 7:29

    ahahahahah :D! altra risata fatta (dopo quella con Patty) leggendo i vostri blog!! è uno spasso :D! Quanto allo zucchero, per fortuna non corro pericoli dato che non lo consumo mai (a parte x cucinare dolci ma li è un discorso a parte)!!
    Per il sonno da recuperare..io in 8 giorni di post laurea ancora devo farmi una bella dormita come Dio vuole! l'adrenalina ancora è in circolo..sommaci su le 1001 domande sul mio futuro…immagina che bel mix! So solo che i neuroni che popolano il mio cervello (ormai pochi a dir il vero) non ne vogliono sapere di fermarsi! che ce posso fa??? ahahahahha :D!

    adoro la zucca (e pure i funghi se solo li digerissi)!! ottimo piatto..scalda il cuore :)!

  • Reply terry giannotta 15 ottobre 2013 at 8:26

    Ohh come mi paice quando sei "imbecille"!! Ciao Mary capita si, che capita! ci sono quei periodi così. Vedrai che presto riprenderai il tuo ritmo, senza troppa fatica. Questo piatto è davvero goloso, anche io adoro la pasta fresca fatta in casa e pappardelle e tagliatelle varie sono spesso sulla mia tavola. Dovrò imbrogliare mio marito che non ama particolarmente la zucca, però adora i funghi … Per il momento ti mando un abbraccio rigenerante, cercando di trasmetterti un pochino di energia! In questi giorni c'è mio fratello a casa mia, in transito per Madeira e ho poco tempo, scusa il ritardo. Baci baci

  • Reply Alice - Operazione fritto misto 15 ottobre 2013 at 8:53

    Funghi e zucca.
    In autunno.
    Uno dei migliori matrimoni che si possano celebrare!

    Capisco quella sensazione -orrenda. Sei convinto di poter rimanere abbracciato alle coperte; pensi di avere ancora qualche ora per non pensare a nulla e invece…bam: è ora di alzarsi, anche se il cielo è nero come quando ti sei coricato.
    Tremendo.
    Ma sei SuperMary. Ce la farai :)
    Un abbraccio.

    Alice

  • Reply monica zacchia 15 ottobre 2013 at 13:19

    pappardelle forever, erte spesse cicciotte, voglio dormire fino alle 9 la mattina accoccolata. poi mangiare un piatto così alle 1230 come i filosofi e ricacciarmi nei pensieri caldi e acciambellati nel piumino. Che colori e che piatti cara Mary tu lo sai che quando passo qui per me è come entrare in un quadro impressionista! un bacio tesoro:)

  • Reply cincia del bosco 15 ottobre 2013 at 13:52

    Che buone le tagliatelle con la crema di zucca e coi funghetti poi!
    Son capitata oggi per la prima volta, ti seguo!
    saluti Su

  • Reply Elisa 15 ottobre 2013 at 14:54

    O povera! :) Anche io in questo periodo mi alzo controvoglia e a mo' di bradipo…uff! :)
    Splendide le pappardelle: mi piacciono un sacco, con questi colori e sapori autunnali.
    Smuuuuaaaack

  • Reply Michela Sassi 15 ottobre 2013 at 17:00

    SuperMary eccome… Per fare delle pappardelle così… Sono la fine del mondo!…. Complimenti! Un bacione

  • Reply carmencook 15 ottobre 2013 at 18:26

    Favolose queste pappardelle, belle autunnali !!!
    Spero che qualcuno inventi presto il tasto computer "senti il profumo" … per ora lo sto immaginando e credimi mi sta venendo un languorino … mmmmmmm!!
    Un mega abbraccio e buona serata
    Carmen

    Carmen

  • Reply Sugar 15 ottobre 2013 at 22:56

    Ciao Supermary, lo sai che ti adoro quando sei imbecille? ^_^
    Mioddio che piatto! Zucca e funghi porcini e se mi va metto anche la salsiccia? Con le pappardelle? Non si può resistere!
    Che dire, cara Mary, sono le 0:54 e sono ancora qui. Oggi una giornata interminabile. e domani è solo mercoledì.
    un abbraccio forte TVB ♥

  • Leave a Reply