Pesce Secondi piatti

Filetto di platessa in crosta di pane & pistacchio su letto di verdure

15 marzo 2013
Stamattina mi sono svegliata con un gran sorriso, nonostante fossero le 7 quando ho aperto gli occhi, e avevo ancora molto sonno. Ieri sera sono andata a letto tardissimo e nonostante tutto, nonostante la zombite acuta, nonostante il cielo grigio e piovoso, nonostante il vento, nonostante il freddo,  mi sono sentita felice e in pace. Ultimamente mi capita sempre più spesso di sentirmi così. Me ne rendo conto, e me ne compiaccio. Mi piace la direzione che sta prendendo la mia vita, non che sia cambiato chissà cosa rispetto a prima, ma evidentemente è cambiato il mio modo di viverla. Forse semplicemente ho raggiunto una nuova forma di equilibrio che mi rende capace di vivere il mio presente godendo di quelle che sono le mie poche certezze. Pian piano sto ritornando in quello che è il mio territorio, nel mio mood. Sto ritrovando la mia curiosità, la mia esuberanza, la mia allegria, la mia gioia, la mia positività. Per positività non intendo dire che vedo tutto rosa, ma semplicemente che ho ripreso a non fasciarmi più la testa. Ho ricominciato a vivere e a godere di ogni singolo istante. Sono felice perché ho tanti nuovi amici. Sono felice perché mi sento appagata per quel che ho. Sono felice perché stasera rientra il mio amore, che ultimamente è spesso fuori per lavoro. In realtà, ultimamente ci diamo un po’ il cambio..lui arriva e io parto o viceversa. Ma non importa. Non importa perché quando ci si rivede è una gioia doppia. Sono felice perché è venerdì e nel week end potrò dedicarmi a tante belle cosine. Sono felice perché la prossima settimana parto per Barcellona. Sono felice perché sto guardando tanti telefilm che mi piacciono ( poco importa se la notte, quando mi alzo per far pipì mi vedo d’avanti gli zombie ! Ahahaha sono gli effetti di ” The Walking dead“). Sono felice perché sto leggendo molto. Sono felice per il raduno di Roma del 27 Aprile. Sono felice perché oltre a Barcellona, ci sono altri viaggi in programma. Sono felice perché quotidianamente ricevo apprezzamento e tanto affetto da parte vostra…Insomma, la verità, è che sono felice e basta. Ho capito che non sempre c’è un motivo per essere felici. La felicità è uno stato, è un modo d’essere, è una condizione. So solo che quando ti capita ne devi godere, devi prendere più che puoi, succhiare, divorare, ricaricarti..è essenziale. E’ essenziale perché la vita gira un po’ come le montagne russe. Ci sono momenti in cui stai in cima, e momenti in cui stai talmente in basso che quasi non ci credi..ma va bene così. Come diceva qualcuno che non ricordo, la felicità, la vera felicità, dura un attimo..e allora, quando ti rendi conto che quell’attimo si protrae, ne devi godere. Pian piano mi sono lasciata alle spalle tante paure. Le paure vanno affrontate. Affrontarle è l’unico modo per sconfiggerle. Bisogna guardarle negli occhi, bisogna capirle, non bisogna temerle..bisogna accoglierle, e alla fine di tutto ti rendi conto che puoi vincere, che puoi farcela. E ti scopri più forte di quanto credevi, o magari no, ma una cosa è certa, alla fine di tutto, è certo che avrai imparato qualcosa. Si impara sempre qualcosa. Io, nell’ultimo anno ho imparato tante cose. Ho anche imparato a guardarmi con occhi diversi. Sto imparando a volermi sempre più bene e a svincolarmi da situazioni e rapporti che mi fanno male. Sto anche imparando a dire NO. E credetemi, per me non è facile. 
Tornando al mio risveglio di questa mattina, come sempre, mentre facevo colazione, ho fatto un giretto tra i miei blog preferiti, e sono passata anche dal mio amico Firma, non appena ho letto l’incipit del suo post, sono scoppiata a ridere. L’incipit è questo : “Si chiama profezia dell’armadillo qualsiasi previsione ottimistica fondata su elementi soggettivi e irrazionali spacciati per logici e oggettivi, destinata ad alimentare delusione, frustrazione e rimpianti, nei secoli dei secoli. Amen“. Ubhabhuabhua..mi ci sono immedesimata a tal punto, che non ho potuto fare a meno di acquistare il fumetto di Zerocalcare che si chiama, appunto “La profezia dell’armadillo“. Se volete scoprire qualcosa in più su questo fumetto, potete farlo cliccando QUI, e vi troverete subito nel fantastico mondo di La Firma Cangiante, per gli amici, semplicemente Firma.
Buon fine settimana dalla vostra armadillina m4ry ;)

Questa ricettina è buonissima ! Tanto buon pesce in una gustosa panatura, su un letto di verdure. Croccantezza, morbidezza e tanti profumi. Il tutto, in un piatto solo !..non sembra la pubblicità di una nota marca di surgelati ??? UbhabAhaha !

Ricetta per 2
400 gr di filetti di platessa
1 patata
1 carota
1 zucchina
1 limone
3 fette di pan carré privato della crosta
2 cucchiai di granella di pistacchio
olio evo
sale 
pepe
Accendete il forno a 200°. Lavate le verdure e grattugiatele. Conditele con sale, olio e pepe e trasferitele in una pirofila da forno rivestita di carta, schiacciandole bene con il dorso di un cucchiaio, così che formino un letto su cui, successivamente andrete ad adagiare i filetti di platessa. Fate cuocere per circa 30/40 minuti. Intanto mettete i filetti di platessa a marinare con il limone tagliato a pezzi, un po’ di olio evo, sale e pepe. Mettete il pan carré nel bicchiere del frullatore insieme alla granella di pistacchio. Sminuzzate tutto finemente. Trascorsi i 30/40 minuti, tirate fuori la pirofila dal forno, adagiate i filetti di platessa sul letto di verdure e coprite tutto bene e uniformemente con il composto di pane e pistacchi. Irrorate con un filo d’olio e infornate. Basteranno all’incirca 15 minuti. Fate in modo che si formi una crosticina dorata e croccante. In ogni caso verificate bene i tempi di cottura. Servire caldissimo.

Facebook Comments

You Might Also Like

95 Comments

  • Reply Elle 15 marzo 2013 at 15:11

    Dolce Mary, sempre più bello leggerti allegra. Sarà l'allungarsi delle ore di luce (stavo per dire di sole, ma visto che piove quasi sempre ho preferito cambiare parola) ma anche il mio umore é decisamente up. La felicità é uno stato d'animo, ma é anche un modo di essere, di affrontare la vita. O cerchi di vedere le cose positive che ti circondano o rischi di entrare in una spirale autolesionista di negatività. È proprio perché la considerò un modo di essere che credo che la felicità possa essere allenata. In fondo a me é bastato isolare 3 cose di cui essere felice ogni giorno per alcuni mesi per passare da inguaribile pessimista a strasognante ottimista. Quando poi vi vedrò tutte a Roma… come posso pensare di essere triste?
    Mi piace la tua ricetta, specialmente perché ultimamente sto mettendo zucchine e carote ovunque! Baci e buon weekend

    • Reply angolodidafneilgusto 15 marzo 2013 at 19:34

      Credo che il giusto stia nel mezzo..né troppo ottimisti e né troppo pessimisti..gli eccessi fanno perdere il contatto con la realtà..ma la positività e l'allegria, sicuramente aiutano ! A Roma ci sarà solo da divertirsi ! Ti abbraccio forte amica bella ! Buona serata, e brindiamo virtualmente al nostro stare bene !

  • Reply Sara 15 marzo 2013 at 15:13

    Ecco che si rende sublime un pesce considerato a torto povero… brava Mary!!!

  • Reply simona 15 marzo 2013 at 15:17

    La cosa più bella è proprio questa, svegliarsi col sorriso, a dispetto di tutto quello che non va… imparare ad ascoltarsi, convivere con se stessi (cosa più difficile in assoluto) e godere della bellezza che ci circonda.. che siano i nostri interessi, i nostri affetti, i nostri progetti.. sono felice che tu ci stia riuscendo e che il sorriso fa parte della tua vita… la cosa più bella che può venire a trovarci, la serenità di farci sorridere… tra le cozze di ieri e il filetto di oggi sbavo al pc perchè non posso per il momento mangiare il mio amato pesce… confido nel futuro prossimo! splendida ricetta:) ti abbraccio mary buon fine settimana:**

    • Reply angolodidafneilgusto 15 marzo 2013 at 19:36

      Cara Simona..esco da un periodo durato mesi, in cui non sono stata benissimo..e allora, questa ritrovata armonia, mi fa stare tanto bene..mi rende felice..
      Ti abbraccio tesoro bello ! Buon w.e. !

  • Reply Le Dolcissime Creazioni 15 marzo 2013 at 15:17

    Ciao cara!
    Questo si che è un inno alla vita e alla voglia di vivere… che bello che è stato leggere le tue parole… hai ragione la felicità è uno stato e non credo che per essere felici debba per forza succedere qualcosa, certe volte ci si sente felici e basta…
    A me capita soprattutto quando guardo mio figlio che cresce ed emana intelligenza viva mista a curiosità e vitalità… in quel momento anche se nulla di eccezionale succede (o forse si?) io mi sento felice e Viva!
    Grazie Per quello che hai scritto :)
    Un abbraccio
    Federica
    PS: La tua platessa così preparata è un proprio un bel piatto, a noi piace molto come pesce e proverò a rifarla!

    • Reply angolodidafneilgusto 15 marzo 2013 at 19:38

      Credo che guardare un figlio che cresce sia qualcosa di davvero speciale..
      Grazie a te per aver letto e avermi dedicato del tempo !
      Ti abbraccio :**

  • Reply Berry 15 marzo 2013 at 15:22

    Che tu ti chiami armadillina, che tu ti chiami metà.melina.mia sappi che non potrei mai essere più felice di leggere queste parole. La felicità è un percorso continuo che facciamo, ogni tanto lo smarriamo, ogni tanto i sassolini di Gretel non brillano più come dovrebbero sotto la luce della luna, ogni tanto prendiamo delle storte, inciampiamo, ci voltiamo e torniamo inidetro, credendo di aver preso la strada sbagliata. Ma l'importante è ritrovarsi così, in una mattina di marzo, assonnati ma appagati, con l'idea del proprio amore che torna, con il cuore carico di cose e con le mani protese avanti…non come uno zombie…ma come chi ha voglia di tastare ciò che c'è dopo.
    T'amo!

  • Reply mr.Hyde 15 marzo 2013 at 15:43

    E' giusto godere dei momenti positivi senza avere paura, perchè, guardando al bilancio generale, vuol dire che ce li siamo meritati..
    Hai segnalato un blog davvero simpatico, approfondiro' questo fine settimana..
    Passatela bene!

    • Reply angolodidafneilgusto 15 marzo 2013 at 19:40

      E' così..credo di essermeli davvero meritati..gli ultimi mesi, sono stati bui..sono stata male..ma ora, la mia prospettiva è cambiata..e voglio rimanere qui..con lo sguardo rivolto verso ciò che mi fa star bene..
      Un abbraccio, e grazie !

    • Reply angolodidafneilgusto 15 marzo 2013 at 19:45

      Dimenticavo..il blog di Firma è davvero bello e interessante :)
      Come noi, ha tante passioni !

  • Reply MissWant 15 marzo 2013 at 15:45

    anch'io guardo walking dead, adoro adoro adoro, questo telefilm e tanti altri ancora…ma soprattutto adoro i tuoi piatti di pesce, sempre molto creativi, quasi si sente il profumo…brava come sempre…baci!

    • Reply angolodidafneilgusto 15 marzo 2013 at 19:41

      In questo periodo ne sto guardando tantissimi…
      Un bacione grande e grazie ! Baci a te !

  • Reply CuorediSedano 15 marzo 2013 at 15:49

    Meraviglioso!
    Un piatto d'autore!!!
    Panatura e pistacchi…da adattare anche ad altri tipi di pesce.
    Grazie Mary per la squisita ricetta e poi..quante belle parole! :)

  • Reply Ale 15 marzo 2013 at 15:53

    che buono il pesce così e col pistacchio è una favola! buon fine settimana tesoro!

  • Reply La firma cangiante 15 marzo 2013 at 16:05

    Sono lusingato da questa menzione e spero vivamente che il volume ti soddisferà, ormai mi sento responsabile :)

    Sai che davvero alcuni amici hanno abbandonato il mio nome per chiamarmi Firma? Ormai mi ci sono affezionato.

    • Reply angolodidafneilgusto 15 marzo 2013 at 19:44

      La menzione te la meriti tutta..stamattina ero già di buon umore..ma quando sono arrivata sul tuo post, dal ridere, ho quasi rischiato di sputare il caffelatte ! In ogni caso, il tuo blog, è sempre una piacevolissima lettura :)

      Ciao Firma ;)

  • Reply Federica 15 marzo 2013 at 16:22

    Che bello alzarsi la mattina con il sorriso nel cuore e che bello tesoro sentirti così carica, carica di un'energia che è contagiosa attraverso le tue parole. E come una spugna io ne approfitto :)
    Bimba mia, altro che pubblicità di piatti surgelati. I tuoi filetti di platessa non li vedono di striscio neanche un miglio. Quando sento pistacchi mi si drizzano le doppie antenne. Quella panatura è fantastica, perfetta per usare la mia granella di pistacchi di Bronte. Un bacione grande con lo schiocco, buon fine settimana

    • Reply angolodidafneilgusto 15 marzo 2013 at 19:46

      Prendi tesoro..prendi tutto ciò che ti serve..sono felice di riuscire a trasmettere positività e serenità !
      Ti abbraccio forte, e grazie <3

  • Reply Memole 15 marzo 2013 at 16:23

    Sfiziosissimo!!!

  • Reply F. 15 marzo 2013 at 16:31

    La felicità credo che sia lo stato d'animo più bello che ci sia, anche perché a volte ti sorprende quando meno te lo aspetti e altre ti accorgi che basta davvero poco per renderti felice! Questo tuo piatto mi piace un sacco, me lo segno così da cambiare un pò il solito pesce al forno, che ultimamente, essendo Quaresima, accompagna tutte le cene del venerdì.. Un bacio cara e buon weekend

    • Reply angolodidafneilgusto 15 marzo 2013 at 19:47

      E' così…quando meno te lo aspetti…
      Un bacione tesoro e buon fine settimana !

  • Reply Dana Ruby 15 marzo 2013 at 16:40

    Con l'arrivo della primavera anche io sono più felice, tutto appare sotto un'ottica diversa, anche i problemi si rimpiccioliscono! Un bacio questo bel piattino è proprio adatto per stasera

  • Reply La Dile 15 marzo 2013 at 16:47

    Mary, mi fa davvero tanto piacere sentirti così felice…mi hai messo il buon umore anche a me. Ciò che hai scritto è la verità, dobbiamo apprezzare ciò che la vita ci da anche se ci sono momenti in cui vedi tutto nero, ci vuole tanta forza anche se di fronte a certe situazioni l'impotenza ti distrugge….via, non voglio intristire nessuno, ti auguro un buon fine settimana cara e ti dico che la il tuo piatto è fantastico come sempre!Un abbraccio forte!

  • Reply Insane Bazar 15 marzo 2013 at 16:49

    Stavo giusto cercando una ricetta per cucinare il filetto di persico che ho comprato oggi e questa tua ricetta mi ispira un sacco: proverò a sostituire la platessa col persico perchè sembra super deliziosa!
    Rispetto al tuo post sono super d'accordo con te quando dici che sei felice perchè stai leggendo molto: anche io mi rendo conto che quando riesco a ritagliarmi un po' di tempo per dedicarmi alla lettura mi si riempie la mente e il cuore e sono molto più serena!
    Buona serata!
    Bisu

    • Reply angolodidafneilgusto 15 marzo 2013 at 19:49

      Ben venuta cara Insane :) Se hai provato la mia ricetta, spero tanto che ti sia piaciuta. Ti abbraccio, e ti auguro una buona serata !
      A presto !

  • Reply Dolcemeringa Ombretta 15 marzo 2013 at 17:16

    Questo post mi piace un sacco !!! Perché ?! Ti sento carica , felice pronta a nuove cose e sentirti così fa stare bene anche me:) la prossima settimana vai a Barcellona ?! Che bello anche se e' per lavoro qualche giretto lo farai :) fai tante foto che mi piacciono !!!!!
    Buono il pescetto secondo me ti assumono per la pubblicità mia bella armadilla ;)
    Un bacione e buon fine settimana anche a te!

  • Reply Tina/Dulcis in fundo 15 marzo 2013 at 17:20

    quella crosticina dice :mangiami….come si fa a resistere a una simile delizia?buon fine settimana tesoro bello,qui fa freddissimo ;(

    • Reply angolodidafneilgusto 15 marzo 2013 at 19:50

      Tesoro, anche qui fa molto freddo..sembra tornato l'inverno..ma noi resistiamo !
      Baci !

  • Reply cadè 15 marzo 2013 at 17:51

    Che bella ricettina Mary! La panatura con i pistacchi la uso per le polpettine di pesce ed è favolosa, il tuo piatto è notevole, complimenti!
    Un abbraccio e buon fine settimana

  • Reply celeste 15 marzo 2013 at 18:37

    Ho capito perchè ieri mi hai commentato il post in quel modo, stiamo condividendo lo stesso stato d'animo e lo stesso slancio d'amore per la vita, finalmente. Ed è bellissimo, è bellissimo stare così. E' bellissimo amare, gioire, leggere, viaggiare, vivere insomma, nelle sue mille sfumature ed in tutto quello che ci fa stare bene. Questa ricettina mi sembra un valido modo per mangiare il pesce, rapida sana e gustosa. Brava :)
    A presto cara nuova amica :D baci e buona serata

    • Reply angolodidafneilgusto 15 marzo 2013 at 19:54

      E' così..ieri, leggendo il tuo post..ho ritrovato precisamente il mio stato d'animo..e mi sono sentita ancora più carica..
      A presto tesoro ! Baci a te :***

  • Reply Letizia - The miss tools 15 marzo 2013 at 18:57

    Sai, é bello leggere della tua felicita', mette di buonumore! E la tua ricetta mi piace tantissimo, adoro i pistacchi! Felice WE. Baci

  • Reply ♫ ♪ Anna ♫ ♪ 15 marzo 2013 at 19:10

    Bellissima e sfiziosa ricetta , questa la farò a mia figlia che adora il pesce!!
    Grazie per gli Auguri, sono contenta del tuo stato d'animo positivo !!
    un bacione felice w.e.
    ^_^

    • Reply angolodidafneilgusto 15 marzo 2013 at 19:55

      E' stato un piacere lasciarti gli auguri per la cucciola :)
      Ti abbraccio forte, e grazie !

  • Reply Dani 15 marzo 2013 at 19:48

    Mentre leggevo la ricetta e pensavo che l'aggiunta del pistacchio mi piace troppo ho anche realizzato che sono parecchi mesi che mangio il pesce solo con la "crosticina". Adoro la "crosticina"!
    Anche tu sei in fissa con The Walking Dead? Attenta agli zombie… :P
    Baci

    • Reply angolodidafneilgusto 15 marzo 2013 at 19:57

      Ahahahahah..anche io adoro la crosticina !!! Mi fa impazzire !
      Cercherò di stare attenta agli zombie ;)
      Baci a te !

  • Reply Valentina 15 marzo 2013 at 19:57

    Ahahaahahah tesoro ma allora anche io sono un'armadilla! :D Ahahahahaha! :D Che bello questo post pieno di felicità! E poi la felicità chiama altra felicità… e la gratitudine altre cose per cui essere grati… lo sai? :) <3 Ti voglio bene e non sai quanto ti devo stritolare anche io quando ti vedrò!!! :D :D :D Sono troppo contenta! :D Buonissimo questo filetto di platessa, mi è venuta voglia di mangiarlo solo guardando le foto! :D Complimenti e un bacio forte <3 Buon weekend :**

    • Reply angolodidafneilgusto 15 marzo 2013 at 20:00

      Ciao armadilla mia :D ! In effetti è un po' come se le cose positive..chiamassero altre cose positive. Mi sento bene..e questo mi rende felice ! Stai attenta sai ?? Che quando ci vediamo ti faccio male ! ;)
      Baci tesoro ! <3

  • Reply Artù 15 marzo 2013 at 20:22

    anche il mio umore sta migliorando, forse perchè nonostante le previsioni abbiano messo neve (ancora) nel week end so che la primavera si sta avvicinando e con le giornate si allungano ed io sto meglio…decisamente…

    ottima la ricetta, come sempre!!

    ps. sapessi come mi sarebbe piaciuto partecipare al raduno di roma!!!

    • Reply angolodidafneilgusto 15 marzo 2013 at 21:22

      E a me quanto piacerebbe se venissi….non puoi proprio ??

      p.s. sono felice che tu stia meglio…

  • Reply Badit 15 marzo 2013 at 20:41

    Hai così tanta "felicità" che sei riuscita a trasmetterne un pò ..:),La crosta di questo piatto è bellissima.Ottima scelta "Zerocalcare"…uno dei migliori nuovi fumettisti.
    Buona serata :)

  • Reply lalexa 15 marzo 2013 at 20:45

    mary…sei un vulcano…non riesco a starti dietro!:)vengo da te a leggere l' ultimo post e mi accorgo che ne ho mille da leggere…comunque bando alle ciance..spettacolo il tuo piatto.e poi se mi metti green day ..non plus ultra;)sai che io adoro gli zombie Mary? ahah..sono una delle truccatrici della zombie walk di Verona..troppo divertente!;)bacione a prestissimo

    • Reply angolodidafneilgusto 15 marzo 2013 at 21:23

      Effettivamente si…in questo periodo sono in fermento..mi sento in contatto con me stessa e con il mondo…e sento il bisogno di comunicare ! Mi fa stare bene !
      Davvero sei una truccatrice ??? Ma che bello !!!
      Bacioni e buona serata !

  • Reply Ely 15 marzo 2013 at 21:19

    Una ricettina davvero stupenda, amica cara. E' bello sentirti così, stellina!! Spero davvero che la tua vita abbia sempre la piega che desideri, la piega del sogno e del sorriso <3 <3 Ti voglio bene e saluta Barcellona per me, quando ci andrai.. La Rambla è stupenda :))) Baciotti e felice week end, mi sa che ci si sente direttamente lunedì..!

    • Reply angolodidafneilgusto 15 marzo 2013 at 21:24

      Tesoro grazie come sempre..mi raccomando, passa un bellissimo week end ! Sei nel mio cuore <3

  • Reply Cristina D. 15 marzo 2013 at 21:29

    Mary…mi piaci tanto ! Mi piace come assapori la vita. Mi fa sempre stare bene leggerti ! Dire dei sani no è una delle prime conquiste che devo alla pasicoterapia. Un abbraccio e buon fine settimana: ci sono le premesse perchè sia radioso ! (Sai io sono stata profondamente infelice per anni. Ma anni sai, mica scherzo ! E quando ho cominciato a stare bene ero talmente abituata a sentirmi infelice che mi dicevo "Ma perchè sei contenta…non è normale…cosa c'è che non va ? Non so se rendo l'idea)

    • Reply angolodidafneilgusto 15 marzo 2013 at 21:41

      Cristina..io ti capisco perfettamente invece..la mia personalità è alquanto complessa..in me convivono un lato solare e un lato assai crepuscolare..e a volte, mi ci trovo sotto..fortunatamente, dopo mesi, tanti mesi di buio, ora vedo la luce..e riuscire a trasmettere un po' di serenità, allegria e fiducia a voi, che tutti i giorni avete la pazienza o il piacere di leggermi, non sai quanto mi renda felice. Imparare a dire no, quando si ha a cuore più il bene degli altri che il proprio, è difficile…e anche io ci sono arrivata grazie ad un percorso che mi sta aiutando a mettere un po' di cose in ordine. Non è mai troppo tardi per conoscersi, scoprirsi ed eventualmente cambiare per star meglio. La vita, l'unica vita che abbiamo, dobbiamo cercare di viverla al meglio.
      Grazie per il tuo commento. Ti abbraccio :*

  • Reply Roberta Morasco 15 marzo 2013 at 21:50

    Cara M4ry leggere i tuoi post mi rende felice, perché sento te serena e perché questa serenità la trasmetti..fa bene passare di qua.
    Sei una bella persona, profonda, riflessiva e solare.
    Sono felice per te, sono felice per me che tra un mese ti potrò abbracciare e guardare negli occhi..insomma… basta sennò ti si caria un dente. ah!ah!ah!..
    Ottimo piatto amica, mi piace tanto il pesce ed adoro le preparazioni al forno con crosticine croccanti, quindi copio subito!
    'notte e buona domenica con il tuo AMORE! ;-) Roby

    • Reply angolodidafneilgusto 16 marzo 2013 at 7:17

      Ma cosa c'è di meglio del leggere commenti come questo di prima mattina ??? Nulla !
      E' balsamo per l'anima..
      Roby, ti voglio bene, e penso esattamente le stesse cose di te ! Sono certa che ci divertiremo tantissimo insieme ! Sono felice di averti incontrata sul mio cammino <3

  • Reply Sandra dolce forno 15 marzo 2013 at 21:51

    Ora mi vado a leggere Firma, grazie per la segnalazione :)
    zerocalcare già lo conosco e mi fa fare delle risate, ma di cuore proprio!
    Mary, è giusto che tu sia felice ed è giusto che ti assapori ogni attimo!!
    E speriamo che piano piano sia così per tutti :)
    Bella questa ricetta, mi piace molto quella panatura e poi…adoro il pesce!
    Un abbraccio:***

    • Reply angolodidafneilgusto 16 marzo 2013 at 7:19

      Sandra bella, grazie..vorrei davvero che la felicità, come un virus, si propagasse ovunque..
      Ti abbraccio forte..e sono certa che il blog di Firma ti piacerà :)
      Tanti bacini per te e buon fine settimana !

  • Reply Manuela e Silvia 15 marzo 2013 at 21:54

    Ciao, niente male questa ricetta per dare gusto e originalità ad un pesce tanto bistrattato come il filetto di platessa!
    baci baci

    • Reply angolodidafneilgusto 16 marzo 2013 at 7:19

      Ciao ragazze, buongiorno ! Sono felice che l'idea vi piaccia :)
      Un bacione grande !

  • Reply Elefantest89 16 marzo 2013 at 5:58

    Complimenti! Sei davvero bravissima!
    Ti aspetto da me nuovo post!
    http://elefantest89.blogspot.it/2013/03/magic-cooker.html

  • Reply Ros Mj 16 marzo 2013 at 11:08

    Cara, ma che bello…stamattina sto visitando le mie amiche e siete tutte così positive e allegre! Mi piace e sono felice per voi! Per te! Ma anche un po' per me, perchè la gioia me la contaggiate e io sono lì che mi prendo tutti questi bacilli di felicità, con il sorriso sulle labbra :-). Ti copierò la panatura per il pesce, mi intriga e mi sa di scrocchiarello libidinoso :-P. Comunque, un giorno ti incontrerò, anche per caso (sai Troisi che faceva il giro del palazzo, per incontrare "per caso" una ragazza :-D? Ecco, passo e spasso sotto casa tua, ahah!!). Un bacio, tesoro

    • Reply angolodidafneilgusto 16 marzo 2013 at 17:44

      Io direi che potremmo tranquillamente prendere un appuntamento ;)
      Un bacio a te tesoro…

      p.s. e poi ricorda che sto meditando di trasferirmi vicino a te ! Ahahahaha

  • Reply Patrizia 16 marzo 2013 at 11:29

    amo il pesce e questa crosticina così croccante e invitante!!! e amo i tuoi post!

  • Reply il monticiano 16 marzo 2013 at 11:34

    Ecco così va benissimo essere felici per il presente ma anche per il prossimissimo futuro riempie il cuore di gioia, il tuo e quello altrui.
    Il pesce, la mia passione.
    Un caro saluto,
    aldo.

  • Reply sabina 16 marzo 2013 at 13:49

    tesoro che bella sensazione che mi hai trasmesso, mi hai contagiata con la tua felicità, anche da me piano piano sta tornando il sereno.
    delizioso il tuo piatto e posso farlo anche io con la platessa surgelata
    un bacione e buon soggiorno a Barcellona se non ci vediamo prima

    • Reply angolodidafneilgusto 16 marzo 2013 at 17:46

      Deve tornare per forza il sereno…e noi dobbiamo impegnarci al massimo !
      Ti abbraccio forte tesoro :***

  • Reply Azzurra 16 marzo 2013 at 17:57

    Hai ragione tesoro, nei miei momenti bui mi ripetevo sempre "non esiste luna senza sole, non esiste notte senza il giorno, il sole dovrà tornare prima o poi!!!"
    beh ti capisco tesoro mio anche il mio periodo non è stato dei migliori, ma siamo forti e a testa alta ci alziamo ogni mattina e andiamo AVANTI!!!se poi arriva quel mattino in cui ti alzi e senti di esser felice…goditi intensamente quel momento, ne vale la pena!!!
    ti abbraccio a presto

    questa idea te la rubo, appena compro la platessa!!!
    bacinooooooooo e buon week end

  • Reply Elisa 16 marzo 2013 at 18:40

    Io ogni volta che ti sento così felice, gioisco, sai? :D
    E anche io oggi sono felice, quindi ti faccio compagnia :)
    Ricetta buonissima! Quand'è che mi inviti a cena?? Ahah
    Un bacione tesoro, buon weekend!

    p.s. divertitevi al raduno! Se ne organizzate uno al nord, cercherò di esserci :D

    • Reply angolodidafneilgusto 17 marzo 2013 at 17:07

      Elisa, grazie…in effetti, la felicità, ti manda davvero su un altro pianeta..quando la senti, la tocchi, la vivi..ti senti in paradiso !
      Un bacione a te e buona domenica !

  • Reply Enly 16 marzo 2013 at 21:40

    Da ieri sera che non mangio pesce… merluzzo fritto :) Che Buono.
    Ti invito a visitare il blog (ormai chiuso) della Sinistra Giovanile (Pensieri Sinistri si chiama) dell'Alta Brianza, di Carate Brianza per l'esattezza.. Se visiti la Galleria Fotografica vedrai Compleanno Claudio.. Beh, quello sono io :)

    • Reply angolodidafneilgusto 17 marzo 2013 at 17:08

      Ciao Claudio, è un piacere conoscerti :) Sono andata a vedere le foto. Ora so che faccia hai :) Buona domenica e a presto !

  • Reply Cinzia Ceccolin 17 marzo 2013 at 8:26

    E lo credo che è buonissima!!! M4ry me la mangio con gli occhi ed ho già l'acquolina di prima mattina :-) bacione e buona domenica carissima :-) qui nevica..

  • Reply nella 17 marzo 2013 at 10:12

    Che bel post pieno di felicità, di sole , di amore, di pace, di aspettative, di previsioni, di attese…bello così si dovrebbe essere quando si raggiunge la vera saggezza.
    Godere senza perdere un attimo e non detto che la vita regali solo pochi momenti di gioia . Io li ho vissuti per un lungo tempo, il dramma è perderli improvvisamente perchè devi ritrovarti e se puoi, rifarti sapendo che nulla sarà uguale. Ma soprattutto affrontare senza timore, potendo s'intende,qualsiasi forma di paura…
    Ora dico all'Emilia se mi cucina questa straordinaria ricetta….
    Ti stringo forte…

    • Reply angolodidafneilgusto 17 marzo 2013 at 17:09

      Tesoro mio ciao…si…mi sento bene, carica, frizzantina…Nella..voglio ricaricarmi, voglio prendermi tutta l'energia positiva che c'è !!
      Ti abbraccio :**

  • Reply Alligatore 17 marzo 2013 at 13:14

    Ottimo il piatto e invidia per la tua felicità …io non riesco mai ad essere soddisfatto di nulla, a parte quando mi ubriaco ;)

    • Reply angolodidafneilgusto 17 marzo 2013 at 17:11

      Ahahahaha..ecco, fortuna che io ogni tanto ho qualche slancio di ottimismo auto indotto..non bevo, e se non avessi questi momenti di felicità e soddisfazione "nature", sarebbe un dramma ! :P
      Ti racconto una barzelletta come farebbe Berlusconi ??? Ahahahaha ;)

  • Reply Tantocaruccia 17 marzo 2013 at 13:41

    E io sono tanto felice per te, cara Mary! Sei una persona fortunata a stare come stai, tieniti stretto ogni momento, imprimilo nella mente e vedrai che anche se forse passerà resterà sempre il ricordo di questi attimi prezioni.. Intanto anche io pregusto la gioia di vederci il 27.

    Sulla platessa posso dire che è il pesce della mia infanzia e farlo così impanato mi ispira assai.. quasi quasi, ho un po' di pistacchi che potrebbero fare al caso mio:)
    a presto:**

    • Reply angolodidafneilgusto 17 marzo 2013 at 17:13

      Me lo voglio vivere e godere questo momento..mi deve "ripagare" di tutto il nero degli ultimi mesi…ora ci sto con la testa, e la mia testa, vuole essere felice !

      Che bello..il 27 ci vediamo !!! Ma quante saremo ?? I numeri crescono a dismisura !

      Un bacione !

  • Reply Emma Mon 17 marzo 2013 at 15:12

    Ciao Mary, com'è belo sentirti dire che sei felice, spero che questa felicità ti accompagni più a lungo possibile.
    Per quanto riguarda gli zombie, ma come fai a guardarli, sono così brutti… io preferisco il genere più "rosa" tipo Grey's Anatomy, Privace Practice,…. ah e l'unico più "crudele" è Bones. :)
    Una buonissima ricetta, nel ultimo tempo preferisco di più il pesce e questa ricetta te la rubo. ;)
    Un abbraccio.

    Ps:Te lo detto che ci vedremmo a Roma, in 27 aprile? :)

    • Reply angolodidafneilgusto 17 marzo 2013 at 17:14

      Ahahaha..io non amo molto le cose horror..ma quel telefilm, mi sta piacendo molto, ha una bella trama :)

      Sono felice che ci vediamo il 27 !

      Un bacione grande !

  • Reply sara non sapeva cucinare 17 marzo 2013 at 16:36

    che bella, bellissima ricetta *_* io adoro le cose cotte in crosta.. e i pistacchi.. uao :)

  • Reply Silvia- Perle ai Porchy 17 marzo 2013 at 17:05

    BEne! E come dici tu, di questi momenti bisogna prendere fino all'ultimo granello!
    Sono contenta per te inoltre, perché è questi momenti di consapevolezza sono fantastici, sono quelli che a distanza di anni scopri quanto ti abbiano cambiato la vita, in meglio!
    Ti mando un bacino, in cambio di una forchettata del tuo pescetto!

    • Reply angolodidafneilgusto 17 marzo 2013 at 17:15

      Si..bisogna goderne, perché ci ricaricano..ed è fondamentale ricaricarsi !
      Ti abbraccio forte tesoro ! Buona domenica !

    Leave a Reply