Cioccolato Marmellate e conserve Torte e dessert

Cotton Soft Japanese Cheesecake con gocce di cioccolato & salsa di fragole

17 marzo 2013
Buonasera e buona domenica ! Come state ?? Io bene, sull’euforico andante..e va bene così. Stamattina ero sotto la doccia e ad un certo punto, sono scoppiata a ridere come una scema. Mi sono rivista 15enne, con mezza testa rasata e apparecchio ai denti. Siamo nella mia fase di vita “milanese“. Ero seduta sul pavimento, in soggiorno, in penombra, e amoreggiavo al telefono. La cosa bella, è che non amoreggiavo con una persona, ma con una segreteria telefonica, e per la precisione, con la segreteria telefonica di radio Deejay, ebbene si, lasciavo messaggi d’amore per Jovanotti ( al secolo Lorenzo Cherubini ) ! Ahahahahaha..ma vi rendete conto dell’imbecillità ?? Mi piaceva da morire. Non che mi piacessero le sue canzoni dell’epoca ( anzi, ascoltavo tutt’altro ! ) ma impazzivo per lui, lo amavo. Passavo domeniche pomeriggio in San Babila o nei pressi di radio Deejay con la speranza di vederlo passare…e in realtà, una volta l’ho anche beccato, ma non ho nemmeno avuto il coraggio di avvicinarmi ! Ero timida ! Lo seguivo tutti i pomeriggi in radio, e ad essere obiettiva, che musica di m…a che metteva ! Ma io lo amavo..e non era il solo ! Amavo Boy George, Tony Hadley, John Taylor e  Dio sa chi e quanti altri…vi ho già accennato al fatto che spendevo le mie paghette in dischi..e tra il 1987 e il 1988, anche in concerti..Genesis, David Bowie, Level 42, Simply Red, Duran, Spandau, Boy George e tanti altri. I concerti sono un qualcosa che mi accompagna da sempre. Le emozioni che regala la musica live, sono uniche. Che mondo sarebbe senza musica ?? Credo un mondo tristissimo ! Tornando a me che amoreggiavo con le segreterie telefoniche, Jovanotti è stata la mia prima e unica esperienza..poi, qualche anno fa, e non ricordo nemmeno come, mi sono scambiata diverse e-mail con Fabio Volo..ma di lui non ero “innamorata”, giuro ! Ahahahaha ! In ogni caso, ritornare con la mente a ricordi lontani, mi fa sempre sorridere, in particolare se sono ricordi come questi…ricordi giocosi, ricordi che mi rimettono in contatto con il lato più spensierato di me..quel lato che ancora oggi mi appartiene. Ancora oggi sogno, immagino, e mi ritrovo a credere che tutto sia possibile. Non aspetto mai passivamente che qualcosa accada, agisco. Se credo in qualcosa, se voglio qualcosa, mi attivo. Non importa il prezzo. Mi butto. In fin dei conti, una vita in cui non hai la percezione vera, tangibile e concreta di vivere e fare qualcosa per la tua felicità, e per soddisfare i tuoi bisogni, che vita è ?? Certo, non sempre tutto dipende da noi, le variabili, gli imprevisti e le difficoltà esistenti tra noi e l’obiettivo finale possono essere tante..ma alla fine di tutto, anche se l’obiettivo non sarà raggiunto, potremo quanto meno dire di averci provato. E io, finché non ho la sensazione di aver tentato tutto quanto possibile, non riesco ad arrendermi, non sono capace di alzare le mani. Mi risulta difficile arrendermi anche dopo aver speso tempo e energie, ma quanto meno, mi ritrovo a non avere rimorsi e rimpianti. Quanto meno potrò dire di averci provato. Ad esempio, posso dire di averci provato a fare breccia nel cuore di Jovanotti, ma non mi è andata bene..e se invece mi fosse andata bene ?? :P
Buona serata e buon inizio settimana a tutti !

 
Settimana scorsa, mi sono ritrovata a mettere ordine nella pila di documenti che tenevano in ostaggio la mia scrivania. Nel riordinare le bollette, mi sono capitati tra le mani due piccoli porta documenti blu. Dentro c’erano archiviate centinaia di ricette. Ricette di cui non ricordavo nemmeno più l’esistenza. Incuriosita ho cominciato a sfogliare tutto con attenzione, ed ecco che mi appare la ricetta di questa torta. Mi si è accesa una lampadina, e mi sono ricordata che anni fa, quando l’avevo vista, mi era sembrata meravigliosa, ma chissà perché, non l’ho più provata. Ho fatto un giretto su internet, e ho visto che tutte le ricette esistenti, sono uguali a quella di Singrid, e così, visto che il Cavoletto, in passato, è stato per me grande fonte d’ispirazione, ho seguito per filo e per segno le sue indicazioni. Unica modifica che ho apportato, è stata l’aggiunta di gocce di cioccolato fondente, che secondo me ci stanno benissimo, e danno alla torta un tocco in più.
Questa torta è meravigliosa ! E’ una nuvola..è leggerissima e soffice. E’ stato amore al primo morso..vi consiglio di provarla. Si prepara molto velocemente, e la soddisfazione, sarà enorme ! E tra le altre cose, è si una torta di formaggio, ma non ha nulla a che fare con la cheesecake tradizionale..è tutta un’altra cosa !



Ricetta per una tortiera con diametro 26 cm
ricetta presa dal cavoletto

250 gr di formaggio fresco light ( quello della nota marca )
6 uova
140 gr di zucchero
1 cucchiaio di succo di limone
100 ml di latte
60 gr di farina
20 gr di amido di mais
1/4 di cucchiaino di lievito per dolci
1/4 di cucchiaino di sale
50 gr di burro fuso
50 gr di gocce di cioccolato ( facoltative )

Accendete il forno a 160°.
Mescolate tra loro il formaggio, il burro fuso, il cucchiaio di succo di limone e il latte. Dovrete ottenere una crema liscia. Io ho fatto il tutto con l’ausilio della frusta. Aggiungete la farina, l’amido di mais, il sale e i tuorli, uno per volta e lavorando bene. Mettete nella planetaria gli albumi insieme al lievito e montate fino a quando no saranno abbastanza sodi, a questo punto cominciate ad aggiungere lo zucchero a cucchiaiate e lavorate bene fino ad ottenere albumi belli compatti. A questo punto aggiungete pian piano il composto di albumi alla crema di formaggio, facendo attenzione a non smontarli. Una volta che la crema sarà ben amalgamata, aggiungeteci le gocce di cioccolato.
Prendete una tortiera con il fondo amovibile e rivestitela con carta forno ( la mia è antiaderente e ho rivestito solo il fondo) e trasferiteci dentro il composto. 
Rivestite bene la tortiera esternamente con alluminio, così da isolarla bene, adagiate la tortiera in una teglia più grande e versateci dentro dell’acqua che arrivi quasi a metà altezza della vostra tortiera. Infornate per un’ora e 10 minuti. Sfornate e fate raffreddare. Servite la vostra torta accompagnandola con una salsa di frutta, anche preparata al momento. Io ho preparato una meravigliosa marmellata alla fragola con zenzero e vaniglia.
Nota : le gocce di cioccolato si depositeranno delicatamente sul fondo, andando a sostituire lo strato di biscotti che in questa versione di cheesecake manca ;)

Per la salsa di fragole ho usato 500 gr di fragole ridotte in piccoli pezzi, 250 gr di zucchero, dello zenzero fresco grattugiato e un baccello di vaniglia. Ho messo tutti gli ingredienti ( tranne la vaniglia che ho aggiunto solo durante gli ultimi 5 minuti di cottura ) in una pentola e ho fatto cuocere per 25 minuti circa, dopo il bollore. Ho tolto la pentola dal fuoco, ho passato tutto con il frullatore ad immersione e ho rimesso sul fuoco per altri 5 minuti aggiungendo la vaniglia. Ho trasferito tutto in un vasetto di vetro ben sterilizzato, ho chiuso, e rovesciato il vasetto sottosopra. Ho fatto raffreddare. In verità, io ho fatto tutto questo, ma dopo due ore..ero lì che già mi gustavo la mia salsa di fragole con questa meravigliosa torta ;)

 
  
 
 
 
  



Facebook Comments

You Might Also Like

98 Comments

  • Reply Any 17 marzo 2013 at 18:28

    Genesis, David Bowie, sono dei miti!!! Ma lo saprai sicuramente che vengono i Depeche quest'anno vero??
    Bella ricetta e ottima la presentazione!

    • Reply angolodidafneilgusto 17 marzo 2013 at 18:55

      Lo so..lo so…e devo muovermi a comprare i biglietti per Roma..l'ultima volta li ho visti il 16 giugno 2009…indimenticabili !
      Baci a te !

  • Reply Manuela e Silvia 17 marzo 2013 at 18:43

    Ciao, niente male come prima cheese cake alle fragole della stagione!
    baci baci

  • Reply Roberta Morasco 17 marzo 2013 at 18:49

    Mi hai fatto venire in mente un sacco di cose sulla mi adolescenza..che cavolate si facevano, ma troppo belle!
    Lo sai che ho avuto la fortuna di conoscere Jovanotti a Formentera, ero oincinta di Carola..quindi 11 anni fa..a Roma ti porto la foto di lui che mette su dischi al Big Sur, fantastico!
    Buonissima questa torta, hai fatto delle foto strepitose M4ry!
    n.b. la prossima volta prova a farla con un formaggio fresco, tipo robiola o ricotta, sono freschi e viene un dolce ottimo!
    Baci, Roberta

    • Reply angolodidafneilgusto 17 marzo 2013 at 18:56

      Si…portami la foto del mio amore..t'immagini ?? Oggi potevo essere io sua moglie ! Ahahahaha ! La prossima volta la provo con la ricotta, anche perché la rifarò presto, è davvero troppo buona !
      Baci a te tesoro :**

  • Reply Valentina 17 marzo 2013 at 18:49

    Non so se mi fa ridere più l'amore per Jovanotti o la testa mezza rasata :D
    Però non giudico: io sono ancora convinta che Jon Bon Jovi mi sposerà!

    La cotton voglio provarla da un sacco, ma non credo incontri i gusti di casa mia, quindi rimando… vuol dire che me la preparerai tu!

    • Reply angolodidafneilgusto 17 marzo 2013 at 18:58

      Ridi, ridi..mia mamma era disperata per i miei tagli alternativi e per le orecchie tutte bucate, per le borchie e l'abbigliamento sgargiante..
      Certo che Jon ti sposerà, e io diventerò presidente della repubblica :P

      Ok, te la faccio io..però, credimi, questo dolce merita davvero !

  • Reply Michela 17 marzo 2013 at 18:50

    Ciao bella donna. Quanto mi piace leggerti la domenica sera. Aspetta aspetta, anche gli altri giorni, eh! ma la domenica sera nel totale relax mi godo le tue parole.
    Certo che di cose pazzerelle ne abbiamo fatte tutti…è bello riderci su. E Lorenzo ne ha fatta di strada…oggi è un uomo che ammiro molto! L'ho visto dal vivo qualche anno fà e sono rimasta impressionata dalla sua "forza". Dal vivo è incredibile!
    Concordo sulla musica dal vivo, ma ormai sembro un disco rotto…ci somigliamo in così tante cose!!! :)
    Adesso concluderei in bellezza con una fetta di questa tua cheesecake :)
    Ti abbraccio stretta :*
    Ti adoro Mary!

    • Reply angolodidafneilgusto 17 marzo 2013 at 19:00

      Davvero..io non ero normale..se ripenso a certe cose, mi metto le mani nei capelli, ma tornando indietro, rifarei tutto ! Lorenzo è un grande, anche io l'ho visto più volte..è un poeta, ha scritto testi meravigliosi..

      Mi dispiace che il 27 non ci vedremo…ma ci saranno sicuramente altre occasioni ! Ti abbraccio tesoro, bacissimi !

  • Reply La casa sulla scogliera 17 marzo 2013 at 18:51

    Mio marito la desidera da tanto e non trovavo la ricetta della cheese cotta al forno… ora sì !
    Grazie
    Elli

    • Reply angolodidafneilgusto 17 marzo 2013 at 19:01

      Questa non è la Cheesecake tradizionale, è una versione alleggerita, se cerchi la tradizionale cotta al forno, e mi riferisco all'American, nel mio archivio "torte", ci sono diverse ricette da provare.
      Un abbraccio !

  • Reply Dani 17 marzo 2013 at 18:56

    Io invece a 15 anni ero innamorata follemente di Robbie Wiliams dei Take That. In effetti lo sono ancora, se lo incontrassi non so casa farei… ahahahahahahahah
    Mi hai incuriosita molto con questa ricetta, sinceramente non riesco ad immaginare il risultato e vista la tua descrizione ho proprio voglia di provarla!!!!!
    Baci

    • Reply angolodidafneilgusto 17 marzo 2013 at 19:15

      Se tu lo incontrassi, non potresti far altro che saltargli al collo, ovvio no ?? Ahahaha !
      Questa torta merita davvero, giuro !
      Un bacione grande !

  • Reply Valentina 17 marzo 2013 at 19:00

    Tesoro mio… ahahhaahah mi hai fatto morire… ma lo sai che anche io a 7 anni avevo una cotta per Jovanotti?! :D Guardavo Deejay Tv (dall'Acquafan di Riccione, se non erro) e sognavo di andarci.. e di incontrarlo… ahahhaahah… a 7 anni! E poi conoscevo tutte le canzoni di Madonna, dei Duran Duran, Europe e Spandau Ballet a memoria (ovviamente parole mie eh :D) e la stanza era tappezzata dei loro poster (presi da Cioè :D) Ahahaahahah che bei ricordi, però! :D Dai, davvero ti sei scambiata delle mail con Fabio Volo? :D Io ho preso una marea di cotte platoniche e virtuali nella mia vita, da piccola e da adolescente… ma direi anche fino a una decina di anni fa!!! :D Questa ricetta ce l'ho nella To do list da non so quanto, deve essere di un buono pazzesco! Ti è venuta perfetta, strepitosa!!! :) Brava tesorina, ti abbraccio forte forte aspettando l'abbraccio reale <3 Ti voglio bene :** Buon inizio settimana :)

    • Reply angolodidafneilgusto 17 marzo 2013 at 19:06

      Ahahaha..Cioè..cosa mi hai fatto ricordare !!! Anche io guardavo Deejay tv..e avevo già gli ormoni che si muovevano Aahahaha ! Con Fabio V. ci siamo scritti per un po', poi lui è partito per gli USA, quando ha girato Italoamericano, ci siamo scritti ancora per un po' di tempo, e poi ci siamo persi di "vista"..
      Gli amori platonici sono divertenti…
      Provala questa torta, merita davvero..
      Bacini e abbracci ! Ti voglio bene anche io <3

  • Reply Badit 17 marzo 2013 at 19:28

    Ma che scemo jovanotti ! :) Ho lavorato a Milano tra il novembre '87 e novembre '88…ma non ci siamo incontrati ! :)
    Abbraccio

    • Reply angolodidafneilgusto 17 marzo 2013 at 20:43

      Ahahaha..dici che è stato scemo ?? Bisognerà farglielo presente ;)
      Milano è grande…e poi chi lo sa..magari ci siamo incontrati..io avevo 15 anni :)
      Un abbraccio a te !

  • Reply Dolcemeringa Ombretta 17 marzo 2013 at 19:29

    ah ah ah ma lo sai che io ero una fan sfegatata di Jovanotti ?! Te lo giuro !!! Sono andata ad un sacco di suoi concerti ed una volta sono entrata nel backstage di straforo e davanti a lui scena muta!!!!' Non era destino che dici?! Però dai abbiamo un percorso simile ;) sono talmente felice di sentirti così <3 io oggi sono andata al cinema a vedere "il lato positivo " e l ho trovato bellissimo!!!
    Come trovo meravigliosa questa cheesecake :)))
    Un abbraccio stretto stretto ma te lo darò !!!!

    • Reply angolodidafneilgusto 17 marzo 2013 at 20:45

      Ecco…vedi ?? Ti sei bruciata l'occasione della vita :P
      Il titolo del film che hai visto mi piace..io sono convinta che in tutto ci sia sempre un lato positivo !
      Un abbraccio a te amore <3

  • Reply Ely 17 marzo 2013 at 19:33

    Che splendoreeee! Queste foto sono uniche, mi mettono una voglia immensa di assaggiarla!! Non ho mai provato a prepararla e devo proprio farlo.. mi sa che finora mi sono persa qualcosa di inimitabile :P Sai tesoro, ti ho immaginata piccina alla segreteria… che tenerezzaaaa! :D Ma quanto bella sei? Hai ragione, nella vita ci si deve buttare o non si saprà mai come potrà andare.. 'non combattere per paura di perdere fa perdere in partenza'!! Un baciotto TVTTTB!

    • Reply angolodidafneilgusto 17 marzo 2013 at 20:46

      Provala Ely, è davvero buona..leggera ed è anche poco dolce :)
      …buttiamoci..vieni a Roma !!!
      Ti voglio bene anche io <3

  • Reply Vaty ♪ 17 marzo 2013 at 20:08

    Se ti fosse andato bene con Jovanotti saresti stata la musa della sua serenata, che forte! Però di sicuro non avresti aperto il blog.. Quindi meglio così ;)
    Che favola questa salsa e le foto sono una tentazione! Anch'io adoro Sigrid e spero presto di comprare un suo libro! Bacione grave tesoro :*

    • Reply angolodidafneilgusto 17 marzo 2013 at 20:48

      Ahahahaha..e chi lo sa ?? Magari lo avrei aperto comunque ;)
      Io di Singrid ho solo il primo libro, ed è davvero bello :)
      Baci a te <3

  • Reply Inco 17 marzo 2013 at 20:10

    Che bella fetta!! E' li per essere presa..immagino!
    Ti mando tanti baci e ti auguro un buon inizio settimana.
    Inco

  • Reply La firma cangiante 17 marzo 2013 at 20:33

    Ma dimmi un po', amavi più Tony Hadley o John Taylor, Spandau o Duran?

    • Reply angolodidafneilgusto 17 marzo 2013 at 20:51

      Decisamente Spandau…i Duran non li ho mai amati molto…ma il caro J. Taylor, era un figo da paura ;)

    • Reply La firma cangiante 17 marzo 2013 at 22:59

      Spera che mia moglie non legga mai questo commento…. ti do un consiglio: cancellalo! No dai, in fondo ci separano un sacco di km non potrebbe mai…. no, cancellalo.

    • Reply angolodidafneilgusto 18 marzo 2013 at 7:05

      Ahahahaha !…la mia vita è in pericolo ?? Ahahahah !..funzionava un po' come funziona oggi tra Ligabue e Vasco…o l'uno, o l'altro :P

  • Reply Elisa 17 marzo 2013 at 20:41

    Ahahah! Che ridere che amoreggiavi con Radio Deejay per arrivare al cuore di Jovanotti! Io invece ho sempre amato la sua musica, da quando faceva rap ad ora, mi piace troppo! :)
    Quanto all'amoreggiare con personaggi improbabili io penso di batterti: quando ero piccolina, davo i baci al televisore quando vedevo Lupin ahahahah :P
    Buonissima la japanese cheesecake: è una di quelle torte che voglio provare da tempo e mi sa che presto la proverò ^_^
    Un bacino e buon inizio settimana!

    • Reply angolodidafneilgusto 17 marzo 2013 at 20:53

      Ahahahaha ! Anche a me è venuto da ridere..avevo totalmente rimosso…che imbecille che ero ( o che forse sono ancora )! Però, cara Elisa, Lupin era un bel figo, in effetti i baci ci stavano :P
      Ciao tesoro, buona serata !

  • Reply Monique 17 marzo 2013 at 20:42

    Ciaoooo cara!!!!
    Jovanotti e testa mezza rasata … e chi se lo immaginava??? L'aria di Milano ti faceva proprio male!!! ;-))
    Scherzooooo! Non parliamo di innamoramenti dei cantanti … dovrei fare una lista ed oltretutto non erano nemmeno i più famosi dei "gruppi" .. tipo per i Duran Duran ero pazza di John Taylor, dei Guns Slash, dei Take That Jason Orange … l'unico che ho sempre amato (ed era il top del gruppo) è naturalmente Dave dei Depeche … ma che te lo dico a fare ;-)))
    Che favola questa torta e non ti nego che non l'ho mai preparata nè mangiata!!! Curiosità a mille naturalmente!
    Baciooooo e buon inizio settimana

    • Reply angolodidafneilgusto 17 marzo 2013 at 20:57

      Ecco…Dave..lui è il mio amore dell'età più adulta, diciamo a partire dai 17 anni..Ed è anche l'amore più duraturo…perché lo amo da morire tutt'ora..Eh..se mi chiamasse, mollerei tutto :PPP
      Baci tesoro..e provala questa torta, merita !

  • Reply Federica 17 marzo 2013 at 21:00

    Io ti vorrei proprio vedere con la testa rasata :D! Mi sa che è l'unica follia adolescenziale che posso condividere con te perchè se mi guardo indietro vedo una calma piatta da paura. A volte penso di essere nata già vecchiotta! Capelli a parte, per quelli continuo nella rasatura, non a zero ma là vicino :))
    Ma sai che mi ispira da morire questa torta? O meglio, non so se più la torta o quella salsa di fragole speziata. Facciamo tutte e due :D? Un bacione chery, buon inizio settimana anche a te

    • Reply angolodidafneilgusto 17 marzo 2013 at 21:09

      Ahahahaha..ma dai…non sei nata vecchiotta..è solo che ognuno di noi è più o meno esuberante, tutto qui..e io, lo ero parecchio! Ahahaha!
      Questa torta è favolosa ! Fidati tesoro :) Ti abbraccio forte <3

  • Reply carmencook 17 marzo 2013 at 21:13

    Mamma che bella la tua cheesecake Mary!!
    Domani compero il famoso formaggio e la provo!!!
    Poi ti faccio sapere!!!
    Un abbraccio e buona serata
    Carmen

  • Reply Sandra dolce forno 17 marzo 2013 at 21:23

    Che bello leggerti Mary! Bello leggere che sei divertita dalla Mary adolescente, bello leggere che è rimasto intatto l'entusiasmo , mi ci voleva, stasera mi ci voleva proprio.
    La tua torta sembra favolosamente soffice e leggera e le foto sono bellissime, brava!!
    Buona notte, un bacione grande!

    • Reply angolodidafneilgusto 17 marzo 2013 at 21:41

      Sono felice di averti fatta stare bene…questa torta e' una vera meraviglia, e ho già voglia di rifarla :) ti abbraccio forte, sogni d'oro :*

  • Reply Ale 17 marzo 2013 at 22:31

    hahaha che ridere…anch'io ho scritto ad "onda tv" quando avevo 10 anni una lettera d'amore indirizzata a Brandon di Beverly Hills e mi ricordo che la pubblicarono pure….che stupidaggini si fanno da bambina!!! :)
    Quanto alla torta, anch'io è un sacco che voglio provarla ma ancora non mi sono decisa…bellissime le foto cara!

    • Reply angolodidafneilgusto 18 marzo 2013 at 7:06

      In effetti si…ma quando ci ripensi, è troppo divertente..a me piaceva Dylan :D !
      Prova la torta, è super ! Un bacione grande !

  • Reply mirmia 17 marzo 2013 at 23:17

    Ciao Mary come al solito con i tuoi racconti mi riporti in dietro nel tempo ma questa volta proprio tanto tempo non ricordo con precisione quanti anni avessi forse12 nella festa del mio paese arrivo' un tale zucchero fornaciari (solo dopo sarebbe diventato il grandeZUCCHERO) e come ben saprai c'era l'orchestra dietro la quale vi era una casa che avrebbe fatto da camerino al mitico e indovi na un po' chi abitava in quella casa? Ed ero pure scocciata al pensiero che sarebbe passato da li cantava "nuvola"e chi l'avrebbe detto mai…

    • Reply angolodidafneilgusto 18 marzo 2013 at 7:08

      Vedi ??? Sono belli questi ricordi…a volte mi ci perdo…e io, mi ci perdo due volte perché qui, dove vivo ora, non ho più niente a ricordarmi la fase della mia vita fino ai 16 anni..è rimasto tutto a Milano..
      Ti abbraccio tesoro, buona giornata !

  • Reply emmebyrock 18 marzo 2013 at 0:04

    Ciao Mary. Bello leggerti :) …anche per me la musica è linfa vitale e lo è quotidianamente :) Grazie. Marco

  • Reply Lina 18 marzo 2013 at 6:12

    Ahahahahahah….mi hai fatto morire…povero Jovanotti, tieni presente che probabilmente oggi ti darebbero della stalker ^_^
    Benvenuto sia il buon umore e benvenuti i ricordi che fanno sorridere!
    Ci siamo sbizzarriti oggi con le foto eh? Be per forza, con un soggetto come questa torta…io in realtà credo che l'avrei finita ancor prima di tirar fuori la macchina fotografica!!!
    Buona giornata e buon inizio settimana cara Mary
    Un bacione ^_^

    • Reply angolodidafneilgusto 18 marzo 2013 at 7:11

      Vero ?? Si..oggi si..mi avrebbero dato della stalker..poi io, quando mi fisso, mica riesco a smettere Ahahahaha !
      In effetti si, ho fatto tante foto…poi, la mia metà ( di 190 cm..e quindi, in verità sono io la sua metà) ha insistito perché le mettessi tutte, e allora, ho voluto accontentarlo ;)
      Baci e buon inizio settimana !

  • Reply Dana Ruby 18 marzo 2013 at 6:26

    Che post intenso e spensierato allo stesso tempo…ho ricordato i miei 15 anni e la mia stanza tappezzata di poster presi da Cioe' dove primeggiava sempre Kim Rossi Stuart! Fai bene a cercare di non avere rimpianti o rimorsi bisogna sempre lottare per quello in cui si crede ti abbraccio buon inizio settimana!

    • Reply angolodidafneilgusto 18 marzo 2013 at 7:12

      Kim non è mai stato l'uomo dei mie sogni..ho sempre preferito i mori ;)
      Un bacio, e buona giornata Dana ! Dimenticavo..grazie !

  • Reply Pippi 18 marzo 2013 at 6:53

    la torta deve essere deliziosa..le foto mamma mie sono davvero belle..io quando devo fare la foto ho lo sgomento..non sonbo proporio capace e molte volte le ricette non hanno la giusta importanza..

    • Reply angolodidafneilgusto 18 marzo 2013 at 7:13

      Vedrai..fai un po' di esercizio, e sicuramente riuscirai ad ottenere sempre più risultati migliori..Grazie davvero, buona giornata !

  • Reply Insane Bazar 18 marzo 2013 at 7:12

    Che belli i ricordi dell'adolescenza!!
    A volte io prendo i miei album di foto o i miei vecchi diari di scuola e mi faccio delle grasse risate rivedendo le mie mise o leggendo quelli che erano le mie pare di un tempo!
    E Jovanotti…ah, Lorenzo!Io e mio marito conosciamo tutte le sue canzoni e quando siamo in macchina insieme ci facciamo delle cantate a squarciagola che se qualcuno ci sentisse ci prenderebbe per matti :-)
    Buon inizio settimana!!
    Bisu di Insane Bazar

    • Reply angolodidafneilgusto 18 marzo 2013 at 7:15

      Sai che anche io conservo tutti i miei diari ?? Che figata..e quanta fantasia avevo per pasticciarli in quel modo…diventavano una cosa enorme ! La Smemoranda era il mio diario preferito !
      Lorenzo si lascia cantare sempre molto volentieri..
      Buona giornata, e buon inizio settimana !
      Baci

  • Reply CuorediSedano 18 marzo 2013 at 7:22

    Un pò di nostalgia per la musica dei mitici anno 80, gli Spandau, Madonna, Phil Collins, Sting, e tanti altri, ma erano veramente tantissimi!!!! Uno spirito diverso nei concerti, nell'ascoltare la radio, la mitica videomusic…
    E poi una cheese speciale!
    Buone giornata Mary

  • Reply Cinzia Ceccolin 18 marzo 2013 at 7:46

    Mary la tua ricetta come al solito è favolosa, foto comprese :-) Bello leggere i tuoi ricordi, e poi dai è ancor più bello quanto si ricordano questi momenti, saremo anche state un pò così, ma eravamo noi i ragazzi degli anni ottanta.. un mito, una epoca… Un bacione e buon lunedì carissima

    • Reply angolodidafneilgusto 18 marzo 2013 at 17:52

      E' vero…eravamo i ragazzi degli anni 80 ! Mitici ;)
      Un abbraccio, e grazie !

  • Reply Claudia 18 marzo 2013 at 8:03

    concordo, quando si sa cosa si vuole, di tutto per raggiungerlo, parole sante…e avevi buon gusto in fatto di cantanti dai!!!
    questa torta mi ispira parecchio, aspetto eccezionale! baci!

  • Reply Le Dolcissime Creazioni 18 marzo 2013 at 8:23

    Ciao cara,
    la vita sarebbe più triste senza musica e pure senza dolci…questo è meraviglioso!!!!
    Il nome è piuttosto complicato da ricordare ma io ne ho memorizzato il risultato finale..divino!
    Baci
    Federica

  • Reply Emanuela - Pane, burro e alici 18 marzo 2013 at 10:01

    Si cara, ma tu non puoi proporre una cosa così buona proprio quando non ho tempo di cucinare! :(
    E ora come faccio???
    Un bacio grande tesoro!
    PS: Quante sciocchezze ho fatto anch'io da ragazzina! :)

  • Reply Azzurra 18 marzo 2013 at 10:13

    che meravigliosp cheescake e che meravigliose foto!!!
    sono rimasta incantata!!!
    bacio stella

  • Reply Berry 18 marzo 2013 at 10:27

    Mi vedo la scena…tu che vedi Jovanotti e ti nascondi…io sono riuscita a vincere questa vergogna solo la scorsa estate, davanti al mio mito di sempre, che se solo ci ripenso adesso mi pare impossibile avercela fatta! E comunque…più che per la sua musica Jova è sempre stato abbastanza bruttino…oh che gusti tu c'hai melina mia? Però questo post è bello carico di ricordi e di te, di una Mary bambina che forse non smette di esistere e mi piace, perchè si mette in gioco ancora, perchè crede nella vita, perchè crede nella musica come arma per combattere ogni possibile sconfitta. Con queste armi tutto diventa vittoria.
    Tvb

    • Reply angolodidafneilgusto 18 marzo 2013 at 17:55

      Alla fine di questo tuo lunghissimo commento, in risposta, ti dico solo una cosa….non mi criticare Lorenzo…è bellino, e oggi, poteva essere mio marito ! Ahahahahaha !
      Ciao tesoro ! Ti voglio bene <3

  • Reply ♫ ♪ Anna ♫ ♪ 18 marzo 2013 at 10:59

    Mi hai fatto ritornare indietro , ragazza abitavo vicino a Piper di Roma ho visto il mio mito di sempre Zero mi sono avvicinata un abbraccio bacio e autografo camminavo senza toccare il marciapiede per la felicità ahha!
    bellissimo e goloso dolce!1
    Buona giornata!!

  • Reply Ilaria 18 marzo 2013 at 12:30

    Carissima Mary… purtroppo in quest'ultimo periodo sono una frana, non riesco a trovare il tempo da dedicare alla lettura dei vostri blog e me ne dispiace così tanto perché mi sembra di perdere un pezzo di vita di un'amica. Dovrò mettermi sotto e recuperare il tempo perso… ma ancora per una settimana dovrò fare i salti mortali a causa del lavoro (ma perché non ci si prende un'influenza quando serve veramente!!).
    Questa torta ha un aspetto davvero estivo e con l'acquazzone che sta venendo in questo momento è bello poter pensare al caldo e al sole. Ha un bellissimo aspetto, scommetto che è buona da perderci la testa.
    Un bacione.

    • Reply angolodidafneilgusto 18 marzo 2013 at 17:57

      Tesoro, ma tu non ti devi fare problemi..capitano i momenti davvero incasinati, come diciamo sempre, abbiamo una vita da portare avanti..e quella, se non la portiamo avanti noi, non ci pensa nessuno ;)
      Ti abbraccio forte, un bacione a te !

  • Reply Enly 18 marzo 2013 at 12:56

    Purtroppo per te io non sono di dolci, Preferisco i salati.
    Le torte salate con gli spinaci all'interno della sfoglia a me piacciono troppo : )

  • Reply Casale Versa 18 marzo 2013 at 13:59

    TI INVITIAMO AD ISCRIVERTI AI NOSTRI CONTEST!
    speriamo tu faccia parte della nostra grande famiglia!
    La famiglia di Cà Versa

  • Reply simona 18 marzo 2013 at 14:23

    Oddio mary con questo post ho fatto un tuffo nel passato! Quando avevo i miei "big" preferiti per i quali mi sarei lanciata sotto un ponte.. 2 in particolare, legati a periodi diversi della mia vita.. fatto qualche follia anch'io e una andata pure a mezzo buon fine… la mia testa "spostata" come dice mia madre, non si è mai smentita :) Ricordi piacevoli che affiorano oggi grazie a te e al tuo post:)
    Ottima questa cheesecake… Sigrid è una garanzia ma tu vedo che non sei da meno! bravissima:) dev'essere eccezionale:* un abbraccio cara e buon pomeriggio:**

    • Reply angolodidafneilgusto 18 marzo 2013 at 17:59

      Ecco…però non puoi lanciare le pietre e scappare…ora voglio sapere tutto..sono troppo curiosa ! Però, avere le teste spostate, aveva il suo perché, vuoi mettere?? Ci siamo divertite alla grande !
      Ti abbraccio tesoro !

  • Reply elisabetta pendola 18 marzo 2013 at 14:39

    adoro! che foto!

  • Reply kiara 18 marzo 2013 at 16:53

    Mary, ti capisco benissimo anche io andavo matta per jovanotti io addirittura piangevo dall'emozione quando lo vedevo in tv
    che dire di questa torta…. ottima

  • Reply bear's house 18 marzo 2013 at 17:08

    Mary, tesoro…mi prendi per la gola…come Esaù, potrei vendermi per un piatto della…TUA TORTA!!! ;) Bacio. NI

  • Reply Laura Carraro 18 marzo 2013 at 18:25

    Ciao, le foto non mentono……deve essere squisita!!!
    Baci

  • Reply il monticiano 18 marzo 2013 at 18:47

    Sei una persona sorprendentemente vera perché ci fai conoscere di te anche i lati più simpaticamente giovanilissimi.
    Un caro saluto,
    aldo.

  • Reply lalexa 18 marzo 2013 at 20:24

    ahahah Mary.grande.la musica cazzarola.la musica ..la sola che non mi ha mai tradita. quando teen ager mi coloravo i capelli rosso fuoco e sognavo di fare la groupie dei Ramones, i mille concertini punk rock in cui mi bastavo e volavo sulle note saltellante e pulzella.la musica che mi portava a rinascere quando toccavo il fondo per qualche stronzo di turno!una torta che ho visto da qualche parte ..ma tu l' hai resa unica .ora indosso un kimono e immagino di assaporarla.la voglio assolutamente fare al più presto !sei forte baby;)a prestissimo!

  • Reply Bianca Neve 18 marzo 2013 at 20:47

    non ci sono parole! io ho la bocca per mangiare questa divinità!

  • Reply cadè 18 marzo 2013 at 21:46

    Che belle foto con quel rosso delle fragole in primo piano! La torta sarà deliziosa con quella salsina.
    Un bacione

  • Reply maria 18 marzo 2013 at 22:13

    Che foto e che ricetta meravigliose!! Oddio, ma lo sai che eravamo allora in due a lasciare i messaggi in segreteria a Radio Deejay per Jovanotti? Pensavo di essere l'unica..a ripensarci mi viene troppo da ridere

  • Reply Patrizia 18 marzo 2013 at 22:51

    che bei ricordi! mi hai riportato indietro di …(parecchio)…. io ero follemente innamorata di John Taylor!!
    e anche se non ero consapevole, ero davvero felice
    ti abbraccio

  • Reply Mary 18 marzo 2013 at 23:12

    MMMMM buonissima ! Quella cremina deve essere una vera bontà!!!
    Baci!!

  • Reply monica 19 marzo 2013 at 7:36

    una marmellatina fresca da far invidia mi sono bloccata quando l'ho vista, una ricetta fresca ma goduriosa con il formaggio, che io sostituisco con ricotta di capra :)… e a proposito della tua filosofia sono d'accordo con te! una favola moderna finiva con una frase che tengo sempre a mente e mi piace tantissimo" E vissero felici e contenti, il punto è che essi VISSERO!" un abbraccio e non vedo l'ora di incontrarci a Roma<3 mony

  • Reply syl 19 marzo 2013 at 8:44

    Come ti capisco!!! Nell'estate 1986 insieme alla mia amica del cuore ho fatto la posta per giorni a casa di Simon Le Bon prima di incontrarlo! Ed io ero follemente innamorata di John, mica di Simon ha ha ha. Ma dopo 26 anni ho incontrato anche John, lo scorso dicembre a Milano, un'emozione incredibile!!!!
    Anche io adoro la musica, è il mio carburante, ogni tanto ho bisogno dell'adrenalina di un concerto. Sto trasmettendo questa passione anche alle mie figlie: lo scorso luglio le ho portate all'arena di Verona a vedere i Duran Duran. Esperienza bellissima per tutti, infatti il prossimo luglio si replica: stessa location, questa volta si va a vedere Sting (altra grande passione!).

    Questa torta mi tenta tanto tanto…

    Baci

    Silvia

  • Reply angolodidafneilgusto 19 marzo 2013 at 11:03

    Grazie a tutti per essere passati…sono in partenza, e proprio non riesco a rispondere singolarmente a tutti ! Ma ho letto tutti i vostri commenti, e vi ringrazio. Mi piace tanto quando mi raccontate qualcosa di voi..grazie come sempre per la condivisone !
    Un abbraccio a tutti, e a presto !

  • Reply Ros Mj 19 marzo 2013 at 11:42

    Cara, quando leggo delle tue follie di ragazzina, sorrido, e capisco perchè mi sei stata subito così simpatica…:-D. Tra pazzarelle ci si intende…!
    La tua torta dovrebbe far impazzire mio marito…ma anche me!! Segno, segno!! Un bacino

  • Reply Pocahontas 19 marzo 2013 at 15:06

    *_* Ma che spettacolo!!! Che bell'idea…da provare ;) Continua a raccontarci di te, sei simpaticissima!

  • Reply Natalia 22 marzo 2013 at 10:29

    Che squisitezza! Voglio assolutamente provarla!:D

  • Leave a Reply