Primi piatti

Paccheri rigati con crema di pomodoro, rucola e mascarpone con porro croccante

2 gennaio 2012

Si può dire che anche quest’anno le feste sono finite…certo, manca ancora la Befana, ma possiamo tranquillamente affermare che il grosso è fatto.

Il calendario non ha giocato a favore, e forse sono stati pochi i momenti di riposo, ma per quanto mi riguarda, nonostante tutto, ho trascorso queste feste con tanta serenità e ritmi lenti e armoniosi ( ovviamente nei giorni di non lavoro).
Tanti buoni propositi, alcuni vecchi, e altri nuovi…ma l’amore per la cucina e per questo BLOG restano tra i propositi confermati, da coccolare e far crescere nel 2012!
Ho preparato questo primo piatto alle 3 di pomeriggio del 1° gennaio, di ritorno dal meraviglioso capodanno trascorso a Lecce…un primo piatto quasi obbligato, visto il frigo semi vuoto e piangente ( ….che spesa mi tocca fare oggi ! ).
Nonostante tutto…che dire? Buono da leccarsi i baffi.
Ricetta per due :

160 gr di paccheri rigati ( per me GIGANTONI Garofalo )
4 pomodori pelati belli polposi e grossi
un ciuffetto di rucola
1 cucchiaino bello pieno di mascarpone
1 porro
olio evo
sale
un pizzico di zucchero
grana padano grattugiato a piacere
Come prima cosa mettete l’acqua salata sul fuoco.
Non appena l’acqua bolle buttate la pasta.
Prendete il bicchiere del minipimer, metteteci dentro i pomodori pelati e riduceteli in crema ( con il minipimer). Aggiungeteci olio e sale e frullate tutto sempre con il mimipmer.
Trasferite il pomodoro ridotto in crema in un pentolino, mettete su fuoco e fate sobbollire leggermente per qualche minuto ( giusto il tempo di dare al pomodoro una leggera cottura), aggiustate di sale e aggiungete un pizzico di zucchero.
Ritrasferite nuovamente il pomodoro nel bicchiere del minipimer, aggiungete la rucola e il mascarpone e frullate tutto fino ad ottenere una vellutata. Mantenete in caldo.
Intanto tagliate per il verso della lunghezza il porro, mettete dell’ olio di oliva in un pentolino antiaderente e friggetelo fino a farlo diventare croccante.
Una volta scolata la pasta, mettete sul fondo del piatto di portata la crema di pomodoro, disponeteci su i paccheri, coprite con altra crema e adagiateci su i porri fritti e croccanti.
A piacere aggiungere una spolverata di grana padano.
Semplice, facile, veloce e buooonooo!
Facebook Comments

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply Patrizia 2 gennaio 2012 at 14:55

    Un primo piatto davvero invitante!!! Quelle striscette di porro mi stuzzicano proprio!!! Ti rinnovo i miei auguri di buon anno…Un bacione!

  • Reply angolodidafneilgusto 2 gennaio 2012 at 18:05

    Un bacio a te…e buon 2012!

  • Reply LAURA 2 gennaio 2012 at 23:06

    Tantissimi auguri di Buon Anno!!!
    Veramente invitanti i tuoi paccheri, li hai conditi in modo molto sfizioso!!!
    Ti seguo e se ti fa piacere passa a trovarmi.
    A presto.

  • Reply angolodidafneilgusto 3 gennaio 2012 at 6:56

    Ciao Laura, ben venuta…e certo che passo a trovarti ! Buon anno anche a te ! Un bacio

  • Leave a Reply