Primi piatti

Pasta e ricotta…l’hai mai provata con lo zucchero???

26 ottobre 2011
Questo è un altro ricordo d’infanzia, mio nonno Alfonso adorava le orecchiette con la ricotta! Era un classico dei pranzi di famiglia, la nonna Lucia preparava il sugo, e lui si occupava sempre di preparare “l’intruglio” di ricotta e zucchero. Si metteva lì in cucina, seduto al tavolo e girava, girava, girava, finchè non otteneva una bella cremina morbida…e a me questa cosa è rimasta.
Ebbene sì, il nonno Alfonso, da bravo insegnante ( perchè nella vita faceva l’insegnante) mi ha “insegnato” a mangiare la pasta e ricotta con lo zucchero!
Diciamo che non è un gusto adatto a tutti i palati, è decisamente particolare, forse anglosassone, ma io consiglio di provarlo, almeno una volta nella vita…potrebbe piacervi talmente tanto da volerlo replicare.
Oggi avevo tutti gli ingredienti ( tra l’altro semplicissimi ) e così me la sono fatta.
Rispetto alla ricetta originale del nonno ho aggiunto il limone e la cannella, che l’hanno resa ancora più particolare.

Ingredienti per due :

200 gr di ricotta vaccina
4 cucchiaini di zucchero ( o di pecora, secondo i propri gusti )
1 limone
due pizzichi di cannella
200 gr di pasta fresca ( io ho usato le orecchiette )

Mettete l’acqua per la pasta sul fuoco e salatela.
Prendete la ricotta, mettetela in un piatto e stemperatela con lo zucchero, la cannella e con la buccia di mezzo limone  grattugiata ( io ho usato l’affarino che consente di ricavare le listarelle dalla buccia di agrumi).
Quando l’acqua bolle, buttate la pasta e prendete due / tre cucchiai di acqua di cottura e aggiungeteli al composto di ricotta, e girate bene fino ad ottenere una bella cremina.
Scolate la pasta, mantecatela con la crema di ricotta, impiattate e decorate con qualche filino di buccia di limone.
Facebook Comments

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply Adriano Arrigo 4 marzo 2013 at 13:55

    Sai che me la faceva anche la mia nonna ?

    • Reply angolodidafneilgusto 4 marzo 2013 at 14:04

      Si..lo immagino..questa è una ricetta davvero antica :) Una ricetta scalda cuore :)

  • Reply valentine 27 marzo 2014 at 11:39

    mai provata con lo zucchero, cercavo una variante insolita a quella classica che mi preparava la mia nonna e sono finita qui: quasi quasi provo anche la versione del tuo nonno :)

    • Reply angolodidafneilgusto 27 marzo 2014 at 12:24

      Ciao Valentine, benvenuta !
      Io la amo…e quando ho voglia di coccolarmi un po', me la preparo :)
      Felice giornata !

    Leave a Reply