Piatto unico

Mini soufflè di patate e mortadella

11 ottobre 2011

Generalmente io faccio un Soufflè di patate che più che un soufflè vero e proprio è un tortino di patate.
Pur essendo un tortino, lo chiamo soufflè perché così lo chiama la mia mamma, in quanto la ricetta è la sua, anche se non è un vero e proprio tortino in quanto la sua consistenza è più morbida….insomma è una via di mezzo tra il tortino e il soufflè.

Invece quello che vi propongo oggi è un vero e proprio soufflè, di quelli che si gonfiano in cottura…un soufflè alla “francese”.

Devo dire che per essere stata la mia “prima volta” il risultato mi è piaciuto molto.

 Gli ingredienti per 4 mini soufflè sono :

400 gr di patate lesse
1 uovo
100 gr. di formaggio a pasta morbida, di quelli che fondono tipo galbanone, scamorza, o se lo preferite più saporito anche un bella caciotta o pecorino fresco.
80 gr di mortadella
mezzo bicchiere di latte
25 gr di burro più quello necessario ad imburrare le cocottine.
Noce moscata
Sale e pepe

Una volta lessate le patate, ancora calde schiacciatele con l’apposito “schiaccino”.
Metteteci dentro il burro e fatelo sciogliere ben bene.
Salate, pepate e aggiungete la noce moscata.

Sbattete il tuorlo con mezzo bicchiere di latte e aggiungete al composto di patate.
Sminuzzate la mortadella e aggiungetela al composto.
Montate a neve l’albume, e aggiungete anche questo al composto mescolando delicatamente dal basso verso l’alto.

Sminuzzate il formaggio.

Imburrate le cocottine e in ognuna mettete uno strato di composto, poi uno strato di formaggio e ancora uno strato di composto. Livellate bene e irrorate con un filo d’olio.

I soufflè vanno cotti in forno a 170° per circa 30 minuti o finché non si saranno gonfiati e dorati.

Serviteli in fretta, perché tendono a sgonfiarsi…

Facebook Comments

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply